Il cavolo bianco regola la circolazione sanguigna

Questa settimana vi parlerò dell'effetto del cavolo bianco per una sana circolazione sanguigna. Inoltre, fornirò informazioni su come utilizzare i semi di senape nera e il cavolo nelle denunce di insufficienza venosa, sindrome delle gambe senza riposo e lividi sotto custodia ea cosa prestare attenzione.

PROTEGGI IL TUO SISTEMA DI CIRCOLAZIONE

Il nostro corpo, attraverso il flusso sanguignoSi nutre delle sostanze nutritive e dell'ossigeno che riceviamo. Problemi nella circolazione sanguigna causeranno molti disturbi e molti altri disturbi come pressione sanguigna alta o bassa, malattie cardiache, vene varicose e sofferenza mentale (depressione). La tua circolazione sanguigna deve funzionare correttamente per prevenire questi disturbi.

Il più potente ortaggio che regola la circolazione sanguigna è il cavolo bianco. L'effetto positivo del cavolo bianco sulla circolazione sanguigna è così forte che è possibile vederne l'effetto subito dopo l'inizio della cura. Disabilità circolatoria; Può causare intorpidimento alla punta delle dita e formicolio alle braccia. Questi tipi di reclami di solito iniziano a comparire dopo i 40 anni.

Alcune persone hanno capillari incrinati in alcuni punti, specialmente nelle aree dai polpacci ai fianchi, oppure i capillari vicino alla superficie della pelle possono essere visti in modo prominente.

Nelle fasi avanzate, ciò causa alcuni ovvi reclami.

SI SENTE MOLTO CON TEMPO FREDDO

Queste lamentele iniziano a manifestarsi di più, soprattutto nei mesi invernali, con l'inizio del freddo. Il principale è che la sensazione di bruciore superficiale inizia nella regione in cui si vedono chiaramente i capillari. Quando cammini troppo, il disturbo del bruciore aumenta e non scompare anche se riposi. Camminare un po 'troppo inizia a far male. Quando rimani in piedi a lungo, sia il bruciore che il dolore iniziano ad aumentare.

La perdita superficiale di sensibilità nell'area del bruciore è molto evidente.

Quando non c'è bruciore e dolore, la perdita di sensibilità superficiale in quell'area può continuare.

La perdita superficiale di sensibilità nell'area in fiamme può aumentare con il passare degli anni. In questo caso, il cavolo bianco è come un miracolo. Puoi usare la cura del cavolo bianco che ho menzionato di seguito per questo.

Vedrai con stupore come le tue lamentele sono scomparse dopo aver usato la cura.

Per capire il motivo di queste proprietà del cavolo bianco, è necessario considerarlo nel suo insieme. Perché ciò che rende i glucosinolati del cavolo bianco così efficaci e potenti è la presenza di alcuni altri importanti principi attivi.

In particolare, il suo effetto sulla regolazione della circolazione sanguigna è una forza potenziale che non si trova in nessun altro frutto o verdura.

GUASTO VENOSO

Generalmente più comune nei piediinsufficienza venosa, doloreinnesca le vene varicose facendo. Qui venosola cura che dovrebbe essere usata per il fallimento;foglie di cavolo cappuccio bianco, semi di senape nerae olio di cumino nero spremuto a freddo. Bollentetre in mezzo litro di acqua priva di clorofoglie di cavolo bianco di media grandezzaprendere. A fuoco basso con il coperchio chiuso 15Fatela bollire per minuti e filtratela quando è tiepida. Setteuna volta al giorno dai pasti durante la giornatabere prima un bicchiere d'acqua a stomaco vuoto.

Dopo sette giorni di utilizzo, prenditi una pausa di tre giorni. Fai nuovamente domanda per altri sette giorni.

La cura dovrebbe essere applicata per un totale di 14 giorni.

Dopo che la cura del cavolo bianco è finita, vengono utilizzati i semi di senape nera. Ingoiare un cucchiaino di semi di senape nera con qualche sorso d'acqua una volta al giorno senza masticare a stomaco vuoto. Consiglio di utilizzare questa applicazione per un mese. Utilizzare olio di cumino nero spremuto a freddo dall'inizio della stagionatura. Puoi consumarne un cucchiaio prima di andare a letto la sera.

SINDROME DELLE GAMBE SENZA RIPOSO

Sindrome delle gambe senza riposo nelle gambesorgendo con una sensazione di disagioma è una malattia che non può essere completamente descritta.

Le persone di solito si riferiscono ai loro medici con lamentele come disagio, formicolio, stiramento, dolore e intorpidimento alle gambe. Poiché la gravità di questa malattia è molto alta, influisce negativamente sulla vita quotidiana. Il mio suggerimento come risultato della mia ricerca; Vengono utilizzati semi di senape nera e olio di cumino nero spremuto a freddo.

Ingoiare un cucchiaino di semi di senape nera con qualche sorso d'acqua una volta al giorno a stomaco vuoto senza masticare. Lo stesso giorno dei semi di senape nera, consumare un cucchiaio di olio di semi neri spremuto a freddo una volta al giorno a stomaco vuoto.

La cosa più importante da considerare quando si utilizzano tutte queste cure; è la durata di conservazione della pianta.

Quest'ultimo; la pianta è stata raccolta al momento giusto.

Il terzo è come la pianta è stata essiccata.

Ogni pianta deve essere essiccata in condizioni adeguate in base alle sue caratteristiche. Alcune piante devono asciugare all'ombra, alcune al sole e altre al buio.

La cosa più importante è che la pianta che userete sia assolutamente del tipo giusto.

Se non è il tipo giusto di pianta, l'effetto della cura è notevolmente ridotto.

Il punto da considerare in queste cure; Il seme di senape nera non viene utilizzato da persone con disturbi alla cistifellea, insufficienza renale e disturbi della tiroide.

Pelle di melograno contro influenza e raffreddore

Al giorno d'oggi sentiamo la stagione invernale; Vi consiglio di non buttare via le bucce delle melagrane che consumate durante la stagione, e di proteggerle asciugandole all'ombra. In un bicchiere di acqua bollente, getta due bucce di melograno delle dimensioni di una moneta e un cucchiaino di pianta di ibisco e lascialo in infusione per cinque minuti a fuoco basso con il coperchio chiuso e bevilo una volta al giorno a stomaco vuoto. Dovresti applicare questa cura per un totale di 28 giorni, con una pausa di due giorni ogni sette giorni di utilizzo. Soprattutto in autunno e in inverno, questa cura; Puoi usarlo come protettivo e preventivo contro l'influenza stagionale. Vorrei sottolineare; L'Hibiskus è un'erba che le donne incinte e che intendono iniziare una gravidanza non dovrebbero usare.

OLIO DI SEMI D'UVA CONTRO LA DETENZIONE!

Ricevo molte domande sui lividi sotto custodia. Quello che dovresti usare è semi di senape nera e olio di semi d'uva spremuto a freddo. Ingoiare un cucchiaino di semi di senape nera con qualche sorso d'acqua una volta al giorno senza masticare a stomaco vuoto. Consiglio di utilizzare questa applicazione per un mese. L'olio di semi d'uva, che consiglio di usare insieme ai semi di senape nera, è un antiossidante molto potente per i disturbi dell'occhio scuro. Puoi usare un cucchiaio di olio di semi d'uva spremuto a freddo una volta al giorno a stomaco vuoto. Inoltre, prima di andare a letto la sera tre volte a settimana