Le soluzioni / i gel antibatterici proteggono dal virus corona?

Erad ha sottolineato che, dopo che il virus corona è stato visto in Turchia, le persone si sono riversate nelle farmacie e nei mercati e hanno consumato prodotti antibatterici, e che questi prodotti avevano un prezzo non etico e che questo potrebbe aumentare ancora di più, ha detto Erad, Ha detto che hanno la conoscenza , abilità e livello di istruzione per produrre sostanze, che possono lavorare attivamente per evitare prezzi esorbitanti e per consentire a chi ne ha bisogno di accedere a questi prodotti.

LA FORMULA È FONDAMENTALMENTE SEMPLICE

Affermando che in Francia, il governo offre alle farmacie l'opportunità di realizzare soluzioni antibatteriche, il farmacologo Pharm. Çağatay Fikret Erad ha detto:

"Avere l'acqua insieme all'alcol fornisce la caratteristica disinfettante, la formula è in realtà molto semplice, ma i prezzi sono aumentati all'improvviso, non lo trovo etico. I farmacisti possono produrre questi prodotti antibatterici con il permesso del nostro Ministero della Salute, la loro produzione è molto semplice e facile da raggiungere l'importante principio attivo, ma è anche difficile raggiungerlo. Possiamo acquistare in quantità limitate. Penso che i farmacisti possano svolgere un ruolo attivo nella lotta agli attuali prezzi esorbitanti. Inoltre, il nostro Ministero of Health determina il prezzo della soluzione antisettica da produrre, pertanto non è possibile avere una differenza di prezzo tra le farmacie.

IL TASSO DI ALCOL DOVREBBE ESSERE COMPRESO TRA IL 50 E L'80 PER CENTO

Ricordando che la prima cosa da fare per proteggersi dal Corona Virus è lavarsi le mani con acqua e sapone. Erad ha detto: "Possiamo usare fluidi antibatterici in ambienti in cui l'acqua e il sapone non sono accessibili".

Affermando che non raccomandano l'uso della forma gel, soprattutto per i bambini, Pharm. Erad ha detto: "Poiché le forme di gel a volte lasciano residui sulla mano e causano la crescita batterica, le forme di gel dovrebbero essere secondarie, più soluzioni, dovrebbero essere preferite quelle in forma liquida", ha detto.

Sottolineando la necessità di prestare attenzione al rapporto alcolometrico nei prodotti antibatterici, Erad ha affermato: "Il rapporto alcolico totale dovrebbe essere compreso tra il 50 e l'80 percento, il 70 percento è l'ideale, quelli in questa gamma uccidono i batteri, i rapporti alcolici diversi da questi tassi no uccidono i batteri. Inoltre, l'80 per cento. Il 90 per cento e oltre, ad esempio, non significa che la protezione sia aumentata, al contrario, diminuisce, l'intervallo ideale è compreso tra il 50 e l'80 per cento ".

POSSONO ESSERE UTILIZZATI ANCHE COLORI

Esprimendo che l'80% di alcol è un rapporto ideale per le colonie, il farmacologo Pharm. Çağatay Fikret Erad ha affermato che la maschera non proteggerà la persona dal virus e ha aggiunto:

"Maschere diverse da quelle di standard molto elevato non ti proteggono e il loro prezzo è molto alto. Le maschere quotidiane utilizzate ti impediranno di infettare altre persone se ti ammali, ma non ti proteggeranno. Il modo migliore per proteggerti da virus è quello di rispettare 14 giorni e 14 regole, che il nostro Ministero della Salute sottolinea e ricorda la sua importanza. "