Cosa è buono per il dolore all'orecchio nei bambini?

Dolore all'orecchio, possiamo dire che la maggior parte dei bambini ha il kbus e non è una condizione rara.

Nel nostro articolo esamineremo in modo soddisfacente le cause, i sintomi ei metodi di trattamento del mal d'orecchi, che riguarda da vicino i genitori. Speriamo possa essere utile.

COME FACCIO A SAPERE SE IL MIO BAMBINO HA UN INFEZIONE ALL'ORECCHIO?

Il dolore all'orecchio nel bambino può essere causato da un'infezione all'orecchio (nota anche come otite media acuta) o da un'altra malattia. Il modo più semplice per capire se l'orecchio del tuo bambino fa male è notare se c'è un cambiamento di umore. In questo caso, il tuo bambino gira a destra ea sinistra in fretta o inizia a piangere più del normale. Le madri dovrebbero essere vigili su questo.

La febbre, sia lieve che alta, è un altro indizio del dolore all'orecchio. I dolori alle orecchie tendono ad attaccare dopo un raffreddore o una malattia correlata al seno. Pertanto, tieni presente la sensibilità del tuo bambino dopo queste malattie. Oltre a questi, i seguenti sintomi possono essere visti nei dolori all'orecchio;

Trazione nell'orecchio

Svegliarsi urlando e piangendo nel sonno

Irrequietezza notturna

Scarico dell'orecchio (può essere di colore giallo o verde e potrebbe non verificarsi in tutti i bambini)

Diminuzione dell'appetito

Vomito, poiché le infezioni dell'orecchio possono influenzare il sistema gastrointestinale

Il fetore della scarica

Congestione dell'orecchio

Perdita dell'udito

Il dolore è uno dei primi risultati nelle infezioni dell'orecchio e nei problemi dell'orecchio. I problemi alle orecchie indolori di solito non sono molto urgenti e importanti.

CHE COSA CAUSA IL DOLORE ALL'ORECCHIO?

Le infezioni alle orecchie sono generalmente causate da batteri, ma anche i virus possono essere responsabili. Si verifica a causa dell'infezione del fluido dietro il timpano del bambino. La causa più comune di dolore all'orecchio è l'otite media. Il motivo successivo è l'infiammazione dell'orecchio esterno. Il terzo è il dolore riflesso. In altre parole, è un dolore del dente o della mascella che colpisce l'orecchio.

Il dolore all'orecchio è raramente causato da un colpo all'orecchio (colpo di palla). I dolori alle orecchie si verificano a un tasso del 95%, come il raffreddore, l'influenza, cioè l'infezione del tratto respiratorio superiore che colpisce direttamente l'orecchio.

Secondo uno studio, l'uso di ciucci aumenta il rischio di infiammazione dell'orecchio medio nei neonati e nei bambini piccoli. Secondo le statistiche, è stato stabilito che il rischio di otite media era inferiore del 33% nei bambini che non usano il ciuccio.

Oltre a questo, il vento e l'ambiente freddo e rumoroso in alcune persone possono anche essere la causa del mal d'orecchi.

QUANDO ANDARE DAL MEDICO?

Il dolore all'orecchio è un dolore importante. Non può essere evitato come un semplice dolore. Il dolore all'orecchio è un dolore causato dal movimento del timpano e sicuramente stanca seriamente la persona, soprattutto quando trattiene come il mal di denti. Si rivela e non ha la forma di un semplice dolore nascosto. Pertanto, una volta che un bambino dice che il suo orecchio fa male, questo dovrebbe essere preso in considerazione. Perché un bambino che parla di un semplice dolore all'orecchio ha una ragione semplice e progredirà.

Nei primi reclami, c'è un leggero edema nell'orecchio e può essere aggravato quella notte. Va via con un lieve dolore, ma l'accumulo di liquido nell'orecchio medio che viene trascurato ridurrà l'udito del tuo bambino. In questo contesto, se il bambino dice che il suo orecchio fa male in un momento che normalmente non dice, un medico dovrebbe assolutamente essere visitato.

QUALE MEDICO DEVO ANDARE?

Se l'orecchio del tuo bambino fa male, puoi rivolgerti sia al bambino che allo specialista ORL. Tuttavia, se ci sono frequenti problemi all'orecchio o se il problema non risponde al trattamento, sarebbe opportuno consultare un medico otorinolaringoiatra. Avere infezioni alle orecchie o che si verificano una o due volte l'anno è un problema che il pediatra può risolvere.

Tuttavia, se c'è un disagio dovuto al fatto che è ogni mese o meno, se la membrana è resistente al trattamento, o la membrana non può essere vista a causa di problemi all'orecchio esterno, accumulo di secrezione, gonfiore del canale uditivo esterno , i pediatri potrebbero non essere in grado di risolvere completamente questo problema. A questo proposito, i medici dell'orecchio, del naso e della gola dovrebbero assolutamente vederlo per i test dell'udito e altri trattamenti di supporto.

TRATTAMENTO NEL DOLORE ALL'ORECCHIO

A seconda della causa del dolore all'orecchio, è utile visitare uno specialista sul campo. Sebbene il dolore all'orecchio nei bambini possa essere autolimitante, i medici prescrivono quasi sempre un antibiotico appropriato.

Oltre all'antibiotico, lui o lei può raccomandare un analgesico come l'ibuprofene o il paracetamolo per alleviare il dolore causato dall'infezione. Dopo che i farmaci raccomandati sono stati completati entro il tempo prescritto, riporta il bambino per il controllo.

COME POSSO PREVENIRE IL DOLORE ALL'ORECCHIO IN FUTURO?

Impedisci al tuo bambino di incontrare più germi nella scuola materna o nelle aree giochi. Ovviamente, questo non significa che il tuo bambino sarà sempre protetto. Lavati spesso le mani e le mani del tuo bambino in modo che il bambino non riceva germi da nessuna parte. A parte questo, eseguire le seguenti applicazioni;

TIENI AGGIORNATE LE VACCINAZIONI DEL TUO BAMBINOI vaccini possono aiutare a prevenire alcune malattie che causano infezioni alle orecchie. Ad esempio, di solito 5

Il vaccino Hib (Hemophilus Influenza Type B) per la meningite, che colpisce i bambini di età inferiore, può proteggere il tuo bambino. Se si pensa che il tuo bambino abbia sviluppato questa malattia, specialmente dopo una malattia influenzale, puoi far vaccinare il tuo bambino con l'influenza. Non dimenticare che il vaccino antinfluenzale viene somministrato ai bambini di età pari o superiore a 6 mesi.

AL SENO IL TUO BAMBINO: Ogni madre dovrebbe allattare il suo bambino per la salute e lo sviluppo del bambino. Allatta il tuo bambino per almeno 6 mesi. Secondo la ricerca dei Centers for Disease Control and Prevention e della Food and Drug Administration, hanno scoperto che i bambini allattati al seno nei primi 6 mesi di vita avevano meno probabilità di sviluppare infezioni alle orecchie. C'è una possibilità in più del 70% nei bambini nutriti con latte artificiale.

PROTEGGI IL TUO BAMBINO DAL FUMO: Poiché il fumo di tabacco sopprime il sistema immunitario del tuo bambino, aumenta il rischio di contrarre un'infezione all'orecchio.

QUANTO È GRAVE IL DOLORE ALL'ORECCHIO?

Le infezioni ricorrenti all'orecchio a volte possono causare la perdita dell'udito. In casi molto rari, le infezioni dell'orecchio non trattate possono causare un'infiammazione del cranio dietro l'orecchio (mastoidite) o meningite.

L'ORECCHIO SPORCO PROVOCA DOLORE?

Puoi inavvertitamente spingere i detriti nell'orecchio e causare infiammazione rimuovendo l'umidità dall'orecchio. La spazzatura di cotone o qualsiasi altro materiale non deve essere messo nell'orecchio, che si tratti di adulti o bambini. Se la corrente si accumula all'interno, dovrebbe essere pulita. Questa scarica, che può verificarsi anche nei bambini, diventa scura o si gonfia con l'acqua. Se si tratta di un semplice gonfiore di cerume, non sarà doloroso. Per causare dolore, lo scarico interno deve essere infiammato, infiammato dall'acqua proveniente dalla piscina: il mare o lo sporco devono in qualche modo spostarsi verso il danno e toccare il danno. Queste situazioni causano dolore. In effetti, non è corretto chiamare sporco da scarica dell'orecchio, non una scarica esterna, ma la secrezione dell'orecchio stesso - non è solo una causa di dolore.

CORRENTE CON DOLORE ALL'ORECCHIO NEI BAMBINI

Normalmente, tutti hanno secrezioni auricolari ed è normale. Ma non è normale che un bambino abbia un orecchio sbavante. La secrezione fluente è una secrezione che scorre verso l'esterno, ha una consistenza gialla e scura e ha persino un certo odore.

In alcuni bambini, se la quantità e la consistenza della secrezione dell'orecchio cambia, se il dolore è accompagnato da dolore e se a questo si aggiungono sintomi come la perdita dell'udito, è necessario consultare un medico. Lo scarico dal canale uditivo esterno è più comune in estate. Il motivo è che l'acqua non è pulita nei bambini che si tuffano in piscina e il condotto uditivo esterno è infiammato. Ciò causa un forte dolore, l'orecchio esterno si gonfia, si chiude, la febbre e l'orecchio può perdere e potrebbe produrre un cattivo odore. Questa è un'importante infiammazione del canale uditivo esterno e necessita di trattamento.

L'altro è che le infezioni dell'orecchio medio perforano anche la membrana e il flusso. Questo non è importante, quindi non preoccuparti quando c'è una secrezione dall'orecchio, anche sangue nell'orecchio. Questa non è una situazione anormale.

L'infezione del tratto respiratorio superiore nei bambini può portare a otite media. L'otite media pura non si verifica mai. Ricorre sempre dopo le prime vie respiratorie. La membrana si gonfia, si gonfia e scoppia da un punto sottile. Scorrere non è male, al contrario è buono. Non appena scorre, il dolore e la febbre scompaiono, il bambino si rilassa. Gli esperti a volte graffiano e drenano la membrana nell'infiammazione dell'orecchio medio in modo che guarisca rapidamente. Non si dovrebbe aver paura della secrezione dell'orecchio, se la membrana sta scoppiando - se colpisce una vena mentre è rotta, ci sarà una scarica di sangue. Non c'è nulla di cui aver paura in questo, il bambino sarà sollevato. Dopodiché, qualunque sia il trattamento, dovrebbe essere fatto.