Come passa la vitiligine?

Come passa la vitiligine?

Ci sono cellule melanocitarie nella nostra pelle che producono pigmenti e quindi danno alla nostra pelle il suo colore. Per vari motivi, il pigmento non può essere prodotto a causa del danno a questi melanociti. A causa dell'insufficienza del pigmento, sulla pelle si formano aree bianche sparse e irregolari (macchie). È un biancore distinto come il latte Le dimensioni di queste macchie sono diverse; può avere le dimensioni di un punto o 2-3 monete. La malattia che si manifesta in questo modo sulla pelle si chiama vitiligine.

Ci sono alcuni casi che dovrebbero essere presi in considerazione dai medici nel trattamento della vitiligine. Lo scopo di questo trattamento è riportare le cellule dei melanociti a funzionare normalmente. Per questo motivo possono essere utilizzati alcuni medicinali e creme. Tuttavia, il metodo più efficace recentemente applicato è la terapia della luce ultravioletta B (UVB) locale. È un metodo nuovo e migliorato. Questa terapia della luce viene applicata solo alle aree con macchie. Pertanto, ha lo scopo di proteggere altre parti del corpo dagli effetti collaterali che possono verificarsi. Poche sedute non sono sufficienti per questo trattamento. La risposta alla malattia si ottiene in almeno 10 sedute. Dopo queste sessioni, il paziente può continuare la sua vita normale. Vengono applicate 2-3 sessioni a settimana. Oltre a questo, viene applicato il trattamento in crema. Tuttavia, è necessario prestare attenzione quando viene applicato sul viso. Può avere diversi effetti collaterali. Inoltre, nei casi in cui la malattia progredisce con alcuni farmaci, si alleggeriscono anche le zone dove non sono presenti macchie e si cerca di normalizzare l'aspetto della pelle del paziente. I pazienti con vitiligine dovrebbero prestare attenzione al sole. Quando si esce al sole, deve essere utilizzata una crema con fattori protettivi elevati (almeno un fattore 15). Perché il meccanismo di difesa contro il sole è ridotto nelle persone con vitiligine. Le scottature solari risultanti aggraveranno la malattia. Non è una malattia permanente La presenza della malattia e delle persone affette dalla malattia in altri membri della famiglia non indica che una persona in famiglia svilupperà la vitiligine. Metodi di trattamento della vitiligine Terapia di ripigmentazione Fototerapia con spray cellulare Terapia UVB a banda stretta Trattamento PUVA Microfototerapia (Lumera, BClear, Multiclear) Trattamenti farmacologici Pimecrolimus e tacrolimus Corticosteroidi topici Trattamento di depigmentazione Trattamenti chirurgici (sperimentali) Trapianto di cellule di colore solido da pelle normale