Il legame dell'ipertensione con il peso è stato dimostrato!

Responsabile di un ottavo di tutti i decessi nel mondo, l'ipertensione può causare molti problemi di salute se non trattata.

Affermando che l'ipertensione è il principale responsabile di ictus, malattie cardiache e renali, il dott. Oscar Cingolani ha dichiarato: "Sette milioni e mezzo di persone muoiono ogni anno nel mondo a causa dell'ipertensione. I valori dell'ipertensione sono stati riorganizzati per prevenire i casi di ipertensione in una fase precoce e in modo più efficace", Dott. Cingolani ha affermato che nell'ipertensione la pressione sanguigna maggiore si riduce da 140 a 130 e la pressione sanguigna minore da 90 a 80.

Dott. Oscar Cingolani ha affermato che al 14% in più di persone verrà diagnosticata la pressione alta perché i valori definiti per la pressione alta sono ridotti, "Grazie ai nuovi valori di ipertensione, i pazienti con fattori di rischio cardiovascolare avanzati traggono grande beneficio da un farmaco precedente e più aggressivo. trattamento."

LA MODIFICA DEL LIMITE DI IPERTENSIONE È IMPORTANTE PER IL TRATTAMENTO ANTICIPATO

Spiegando che vedono il cambiamento dei dati sull'ipertensione come un'opportunità, il dott. Oscar Cingolani ha dichiarato: "Saremo in grado di aiutare a prolungare la vita di più persone prevenendo, rilevando, gestendo e trattando casi di ipertensione potenzialmente fatali in una fase precoce e in modo più efficace", ha affermato Oscar Cingolani.

AI PAZIENTI SARANNO CONSIGLIATI IL CAMBIAMENTO DI DIETA E STILE DI VITA

Affermando che non tutti i pazienti nella nuova categoria di ipertensione avranno bisogno immediatamente di un trattamento farmacologico, il dott. "I cambiamenti dello stile di vita come la perdita di peso, una dieta a basso contenuto di sale e l'esercizio fisico saranno raccomandati ai pazienti in primo luogo", ha detto Cingolani.

COLLEGAMENTO DI IPERTENSIONE CON PESO COMPROVATO

Affermando che i farmaci antipertensivi possono aiutare a proteggere la funzione cognitiva nei pazienti con ipertensione, il dott. "Gli studi dimostrano che l'ipertensione di mezza età aumenta la probabilità di problemi di memoria che si sviluppano più tardi nella vita", ha detto Oscar Cingolani. Affermando che questo rischio può essere ridotto quando viene applicato un trattamento precoce, il dott. Oscar Cingolani ha dichiarato: "Gli studi hanno rivelato in modo più concreto il legame tra aumento di peso e ipertensione arteriosa".

IPERTENSIONE NESSUN SINTOMO SENZA DANNI AGLI ORGANI

Specialista in cardiologia Dr. Ayşegül Karahan Zor ha affermato che l'ipertensione è un problema sanitario importante in Turchia come nel mondo intero. Sottolineando che 2 persone su 3 in Turchia non sono consapevoli di avere ipertensione, il dott. Zor ha detto: "L'ipertensione è vista frequentemente all'età di 30-40 anni a causa degli sviluppi negativi nello stile di vita della società in tutto il mondo. Sottolineando che sovrappeso, obesità, vita sedentaria, alimenti trasformati nella dieta e maggiore assunzione di sale svolgono un ruolo importante nello sviluppo sia dell'ipertensione che del diabete, lo specialista di cardiologia Dr. Ayşegül Karahan Zor ha detto: "La pianificazione del trattamento nell'ipertensione dipende dal fatto che ci siano altre malattie che accompagnano l'ipertensione, il rischio cardiovascolare e il danno agli organi bersaglio causato dall'ipertensione".