Perché viene effettuato lo screening del cancro? Cosa fa lo screening del cancro?

Come è noto, il cancro è uno dei problemi di salute più importanti. Nonostante gli importanti progressi della medicina, il cancro mantiene ancora la sua importanza. La diagnosi precoce è di grande importanza in questa difficile lotta contro il cancro. L'indagine sul cancro senza alcun sintomo negli esseri umani è chiamata screening. I metodi di screening sono uno dei nostri strumenti più importanti nella lotta contro il cancro, poiché forniscono una diagnosi precoce.

Cos'è lo screening del cancro? Come viene schermato il cancro?

TEST DI SCHERMO DEL CANCRO

Lo screening del cancro dovrebbe essere effettuato nei tipi di cancro in cui la diagnosi precoce è importante per il controllo della malattia. È stato dimostrato da studi clinici che la diagnosi precoce riduce la perdita di vite umane nei tumori della mammella, della cervice uterina, del colon e della pelle.

Con una migliore comprensione della biologia del cancro, il concetto di prevenzione del cancro diventa concreto. Il fumo, i cibi che consumiamo, i pesticidi e l'obesità sono tra le più importanti cause ambientali di cancro. Anche i metodi di screening che forniscono una diagnosi precoce del cancro sono considerati nell'ambito della protezione.

La diagnosi precoce svolge un ruolo salvavita in molti tipi di cancro, nonché un fattore importante per aumentare l'aspettativa di vita e la qualità della vita in molti di essi. Per questo motivo, lo screening del cancro acquista importanza in molti tipi di cancro. La diagnosi precoce, soprattutto nei tumori della mammella, della cervice uterina, del colon e della pelle, salva la vita. Nei tumori emerge che lo screening e la diagnosi precoce del cancro sono efficaci nel controllo della malattia e nella sopravvivenza.

Screening del cancro al seno

Il metodo più importante nella diagnosi precoce del cancro al seno è la mammografia. Ci sono molti studi che dimostrano che i tassi di mortalità diminuiscono del 20-30% con la mammografia annuale e il metodo di autoesame sopra i 50 anni. Se il cancro al seno è visto in famiglia in età molto giovane (soprattutto nei parenti di primo grado), lo screening mammografico può essere spostato a 30-35 anni con supporto ecografico. La mammografia deve essere ripetuta ogni anno.

La maggior parte dei tumori al seno vengono rilevati dal paziente per la prima volta. Pertanto, l'autoesame del seno è importante per la diagnosi precoce.

Cancro cervicale

Tutte le donne dovrebbero sottoporsi a uno striscio di Papanicolaou (Pap test) ogni anno dall'età della loro vita sessuale. Con l'inizio della vita sessuale, aumenta anche il rischio di infezione da HPV (virus del papilloma umano). L'HPV è il fattore più importante conosciuto oggi nel cancro cervicale. Fino all'età di 30 anni, le scansioni possono essere ridotte a ogni 2-3 anni in coloro che hanno tre test normali di seguito. Le scansioni vengono terminate all'età di 70 anni. Sono stati avviati anche studi di vaccinazione per l'HPV. Il Pap test è il test di screening più comunemente utilizzato perché è facile, economico e indolore.

Cancro al colon

Rilevare il sangue occulto nelle feci nello screening del cancro al colon è il metodo più economico e semplice. È stato dimostrato che con il test eseguito una volta all'anno è stata ottenuta una riduzione del 30% delle morti per cancro al colon. Tuttavia, ha un'elevata falsa positività. Il cancro viene rilevato solo nel 2-10% dei casi con sangue occulto fecale positivo (FOC). Il 20-30% ha polipi adenomatosi. Pertanto, sebbene (+) i test FAC aumentino inutilmente i tentativi di colonscopia, i loro effetti di riduzione della mortalità sono stati dimostrati. La colonscopia è raccomandata annualmente nei pazienti con cancro del colon o del retto, colite ulcerosa e nei pazienti con polipi adenomatosi nei loro parenti di primo grado e ogni 3-5 anni in soggetti normali di età superiore ai 50 anni.

Cancro alla prostata

I test di screening più comunemente raccomandati per il cancro alla prostata sono l'antigene prostatico specifico (PSA) e l'esame rettale. Poiché il PSA è un test facilmente applicabile, il cancro alla prostata è salito al rango di cancro diagnosticato ogni anno in Europa e negli Stati Uniti. La diagnosi precoce di molti tumori della prostata asintomatici è possibile con le misurazioni del PSA. Tuttavia, molti di questi progrediranno molto lentamente e non richiederanno cure senza effettivamente minacciare la salute. La maggior parte di quelli con un decorso fatale non ha possibilità di recupero quando viene diagnosticata. Pertanto, alcune autorità si oppongono allo screening del cancro alla prostata e affermano che la diagnosi di tumori asintomatici a lenta progressione che non sono considerati clinicamente importanti aumenta la mortalità a causa della morbilità e del trattamento non necessario. Sebbene gli effetti collaterali della prostatectomia radicale o della radioterapia eseguite a scopo terapeutico come l'impotenza e l'incontinenza non siano fatali, interrompono la qualità della vita.

Cancro ovarico

I test di screening suggeriti per il cancro ovarico sono l'esame pelvico, l'ecografia transvaginale e il test del Ca-125 nel siero. L'esame pelvico non è abbastanza sensibile da ridurre la mortalità del cancro ovarico. Gli studi controllati randomizzati con ecografia transvaginale e test Ca-125 non sono stati ancora completati.

Cancro ai polmoni

Nello screening del cancro del polmone, la radiografia del torace, la tomografia computerizzata e la citologia dell'espettorato sono state utilizzate per la diagnosi precoce. Nessuno di questi test di screening ha dimostrato di avere un effetto di riduzione della mortalità. Sebbene le TC spirale portino la diagnosi a stadi iniziali, la loro morbilità è elevata a causa di risultati falsi positivi e il loro effetto sulla sopravvivenza è controverso.

Stomaco e cancro esofageo

È stato dimostrato in studi sperimentali che l'eradicazione dell'Helicobacter pylori e dell'Helicobacter felis nei tumori gastrici e nei linfomi previene lo sviluppo del cancro e migliora la mucosa gastrica displastica. Nei paesi con un'incidenza molto alta di cancro gastrico, come il Giappone, con screening gastroduodenoscopico, il cancro può essere trattato solo con la chirurgia e può essere rilevato in una fase molto precoce. La diagnosi precoce e il trattamento (endoscopico, chirurgico o fotodinamico) dell'esofago di Barrett che si sviluppa a seguito di esofagite da reflusso prevengono lo sviluppo di almeno alcuni tumori esofagei.