Il sovraccarico di radiazioni aumenta l'incidenza del cancro

Alcune procedure mediche che danno radiazioni al corpo; contribuisce all'epidemia di cancro. Rispetto ai normali raggi X medici; Le scansioni TC (tomografia computerizzata) forniscono immagini a risoluzione molto più elevata. Scansioni TC; espone i pazienti a quantità di radiazioni centinaia e talvolta migliaia di volte maggiori. L'uso di routine di queste scansioni e di altre pericolose procedure di imaging a raggi X è cresciuto rapidamente negli ultimi 30 anni. 3 milioni di scansioni TC sono state eseguite nel 1980. A partire dal 2007, questo numero è aumentato a 70 milioni.

L'ESPLOSIONE È VITA

Uno studio pubblicato alla fine dell'anno scorso; Rivela che le scansioni TC emettono quattro volte più radiazioni di quanto si pensi. Un altro studio condotto dal National Cancer Institute degli Stati Uniti; Nel 2007, è emerso che le scansioni TC hanno portato a 29mila nuovi casi di cancro, mentre il numero dei decessi era di circa 15mila. Problema; L'esplosione di scansioni TC non necessarie continua ogni anno. Si tratta di 150mila americani negli ultimi 10 anni; Significa che sta affrontando la morte per cancro innescato da una TAC.

C'È UN RISCHIO?

Scansioni TC; Espone l'intero corpo delle persone consapevoli a radiazioni che causano involontariamente alti livelli di mutazioni del gene del DNA. I danni del sovraccarico di radiazioni sollevano preoccupazioni mediche sulla diffusione del cancro in tutto il mondo. D'altra parte, i medici sostengono che la quantità di radiazioni emesse dai normali raggi X medici è troppo bassa per rappresentare un rischio di cancro. Questa vista; Ignora i dati che dimostrano che qualsiasi quantità di radiazioni provoca danni al DNA dei radicali liberi, che influiscono in modo indesiderato sui nostri geni.

OPINIONI DIFFERENTI

Conosciamo statistiche molto tempo fa che affermavano che le radiazioni mediche causano una percentuale significativa di tumori osservati oggi. Medici; Affermando che le radiazioni sono sicure fintanto che vengono mantenute a un certo livello, la nuova visione sostiene che anche le particelle di radiazione più piccole causano danni al DNA.

DANNI AL DNA E AL SUOLO PREPARANO IL CANCRO

Tutti i danni al DNA devono essere perfettamente riparati affinché le radiazioni siano considerate sicure. Qualsiasi danno al DNA che non viene riparato; Ha il potenziale per causare diverse mutazioni che predispongono al cancro. In effetti, la più bassa dose possibile di radiazioni non è solo pericolosa; Allo stesso tempo, ci sono molti studi che dimostrano che provoca più danni di quanto si pensasse in precedenza.

PUOI RICHIEDERE TIRI "DIVERSI REGOLATI"

La quantità di radiazioni a cui è esposto un paziente; Può essere notevolmente ridotto se regolato da tecnici radiografici. Ad esempio, un individuo obeso deve essere esposto a più radiazioni per una TAC addominale rispetto a una persona magra. È possibile richiedere una "radiazione regolata in base all'intensità" prima della scansione TC. Tecnici; Dovresti insistere su questo in quanto sono più inclini a esprimere che non c'è pericolo nella dose che somministrano.

Un rapporto pubblicato nel 2009; hanno scoperto che i principali centri medici erano lassisti nell'adattare gli scanner TC, quindi i pazienti erano esposti a dosi otto volte superiori al normale.

Le applicazioni lo dimostrano; Le impostazioni dello scanner CT sono raramente regolate per utilizzare la minima quantità di radiazioni per produrre un'immagine chiara. Pertanto, il paziente che verrà sottoposto a screening dovrebbe essere cosciente.