Quali sono i sintomi del gozzo?

Se la ghiandola tiroidea a forma di farfalla nella parte inferiore del collo cresce più del normale, la persona ha una malattia del gozzo.

Sebbene il gozzo di solito non sia un problema di salute doloroso, la tiroide troppo cresciuta può rendere difficile la deglutizione e causare la tosse. In alcuni pazienti, il gozzo non influisce sulla vita quotidiana e il gonfiore della ghiandola tiroidea non si nota se visto dall'esterno.

SINTOMI DI GUATR

Se la tiroide diventa troppo grande, il gonfiore del collo indica chiaramente un gozzo. Tuttavia, in alcuni casi, i sintomi del gozzo possono essere solo mal di testa o prurito senza motivo. In effetti, alcuni pazienti con gozzo non presentano alcun sintomo.

Tuttavia, il sintomo del gozzo più comune è il gonfiore della ghiandola tiroidea. A causa dell'allargamento della ghiandola, può verificarsi un improvviso gonfiore o gonfiore nella zona del collo.

Questi dossi sono evidenti sulla superficie della pelle e puoi essere notato durante la rasatura, mentre indossi il trucco. La dimensione del gonfiore può variare da un piccolo gonfiore a un gonfiore completo della zona inferiore del collo.

In rari casi, la tiroide eccessivamente gonfia può esercitare pressione sulla trachea, rendendo difficile la respirazione. A causa della stessa pressione possono verificarsi tosse, respiro sibilante e difficoltà a deglutire.

Tuttavia, prima di queste situazioni estreme, noti il ​​gonfiore e la necessità di andare da uno specialista e il medico effettuerà gli interventi necessari per evitare che la ghiandola tiroidea causi queste situazioni pericolose.

Ancora una volta, la ghiandola tiroidea, che è eccessivamente gonfia a causa del gozzo, può premere i vasi nella regione del collo e ridurre il flusso sanguigno. In questo caso, potresti avvertire vertigini a causa della mancanza di ossigeno.

Altri sintomi: altri sintomi del gozzo includono; palpitazioni cardiache, occhi gonfi, brividi, diarrea, nausea, vomito, sudorazione.