Fai il bagno al tuo bambino due giorni dopo la nascita

Non è un problema medico per il tuo neonato rimanere non lavato tutto il giorno, anzi, ha molti vantaggi. I genitori possono decidere quando fare il primo bagnetto del bambino. C'è uno strato simile al formaggio cremoso chiamato vernice caseosa sulla pelle del neonato. Questo strato si trova principalmente nei bambini a termine, di solito nelle pieghe della pelle e sotto il braccio, tra le gambe e la parte posteriore dei glutei. È più comune nella pelle dei bambini prematuri. Nuove ricerche su questo strato speciale; mostra che la vernice rafforza l'immunità della pelle del neonato e fornisce uno strato di protezione alla pelle dopo la nascita. Questa situazione offre un grande vantaggio soprattutto per i bambini che hanno il potenziale di essere esposti a infezioni nosocomiali. La caratteristica idratante della vernice mantiene morbida la pelle del bambino.

NON LASCIARE IL SENO

Immediatamente dopo la nascita, il bambino non dovrebbe essere portato in bagno, dovrebbe essere sul seno della madre. Quindi, può sentire la voce di sua madre, sentire l'odore del latte, sentire il contatto con la pelle. Questo è un grande conforto per il neonato. Stare vicino al seno della madre incoraggia l'allattamento al seno e sostiene la transizione graduale del bambino verso una nuova vita. Per questo motivo, il primo bagno del neonato dovrebbe essere fatto 48 ore dopo la nascita in modo che il cordone ombelicale non sia molto a contatto con l'acqua.

AGGIUNGERE OLIO ALL'ACQUA

Puoi usare lo shampoo una o due volte alla settimana durante le sessioni di bagno. Poiché il tessuto adiposo sottocutaneo dei neonati non è sufficiente e arrivano in un mondo secco fuori dall'acqua, la loro pelle diventa spesso secca e squamosa. Inoltre, poiché le loro ghiandole sudoripare non sono attive, non sudano e hanno una fragranza unica. L'uso frequente di shampoo fa seccare ancora di più la pelle. Per questo motivo è sufficiente per la pulizia della vasca effettuata con sola acqua. Anche aggiungere poche gocce di olio nell'acqua, questo olio ridurrà la durezza dell'acqua dura.

LAVARE IL BAMBINO IN ACQUA IN UNA VASCA DA BAGNO

Il bagno più piacevole per i bambini è quello nella vasca da bagno. Essere di nuovo in acqua per il bambino che vive nell'acqua nel grembo materno crea la sensazione di essere di nuovo nel grembo materno, la rilassa. muovere liberamente il bambino nell'acqua tenendo la testa con la galleggiabilità dell'acqua dopo aver messo l'acqua fino a metà della lunghezza della vasca; Allo stesso tempo lo rilassa e aiuta il ritmo del sonno a stabilizzarsi. La temperatura dell'acqua dovrebbe essere di 37,5 gradi.

COSA CONSIDERARE QUANDO SI PULISCE IL FONDO?

Nei neonatiCi sono dettagli importanti che devono essere considerati durante la pulizia del fondo. È necessario conoscerli e insegnare a coloro che aiutano la madre nella cura del bambino.

Nei bambini maschi; L'organo genitale viene pulito dall'alto verso il basso, ogni volta con un batuffolo di cotone imbevuto di acqua bollita e riscaldata. Quindi le borse dei testicoli e poi il sedere vengono pulite delicatamente.

In una bambina, le pieghe tra le gambe e poi la vulva vengono pulite dall'alto verso il basso. Durante questa operazione, è necessario prestare attenzione a non applicare pressione.

Dopo la pulizia del fondo, utilizzare la crema per dermatite da pannolino più volte al giorno. Affinché il cordone ombelicale si asciughi rapidamente e prevenga l'infezione, è necessario utilizzare uno speciale panno scolpito per il cordone ombelicale per i neonati.

Dopo un mese o due, la frequenza della cacca del bambino diminuisce, ma questa volta fa la cacca molto. Cosa deve essere fatto; Lavare il sedere del bambino con abbondante acqua senza usare sapone o shampoo.

NON DIVENTARE FUNGHI!

Dopo il bagno, dovresti asciugare la pelle del tuo bambino con una garza assorbente che metti nell'asciugamano in modo che tutte le pieghe non rimangano umide. Quindi, in base alle esigenze della tua pelle, dovresti inumidirla con lozione o olio per bambini e vestirla. Quindi dovresti spazzolare il cuoio capelluto con una spazzola a setole. Per evitare la formazione di funghi, è necessario fare attenzione che la parte posteriore del padiglione auricolare e le pieghe dell'orecchio esterno non siano bagnate. Puoi prevenire le sbavature asciugandoti gli occhi con una garza morbida dall'interno verso l'esterno.

La prossima settimana: Bambino prematuro