Una corretta alimentazione durante la gravidanza in 12 passaggi

Dal concepimento alla 12a settimana di gravidanza, molti ormoni aumentano centinaia di volte nel corpo e di conseguenza nella madre si osservano nausea, sensibilità agli odori, vomito e problemi digestivi. Dopo la 12a settimana, poiché gli ormoni sono più stabili, questi tipi di disturbi migliorano.

Nei primi 3 mesi di gravidanza, il fattore più importante che influenza la crescita e lo sviluppo del bambino è avere una struttura cromosomica sana. Pertanto, la dieta della madre durante questo periodo non influisce sullo sviluppo del bambino.

Specialista in ginecologia e ostetricia Assoc. Dott. Faruk Abike ha spiegato un'alimentazione sana in 12 passaggi.

1- Mangia spesso ma in piccole quantità per i primi tre mesi.

Nei primi 3 mesi, la madre dovrebbe essere nutrita in piccole quantità a intervalli frequenti. Alimenti e snack senza grassi, inodori, piccanti e salati come cracker e ceci bianchi saranno utili per sopprimere la nausea. Durante questo periodo, la madre può mangiare quello che vuole, ma non dovrebbe essere costretta a mangiare perché il bambino con una struttura genetica sana non è influenzato negativamente dall'alimentazione della madre durante questo periodo. Madre; Può consumare pesce, uova, latticini e prodotti a base di carne, ma se c'è nausea o riluttanza contro di loro, non dovrebbe sforzarsi di mangiare. Va evitato il consumo di alimenti a lunga conservazione e contenenti additivi (salsiccia, salame, succhi di frutta pronti, ecc.). Di conseguenza, nei primi 3 mesi, la madre dovrebbe consumare tutto ciò che vuole e non dovrebbe fare uno sforzo inutile per acquistare il cibo che non vuole, pensando che possa essere benefico.

2- La nutrizione dopo il 3 ° mese richiede una seria disciplina.

Dopo il terzo mese di gravidanza, la madre sarà sollevata sia fisicamente che psicologicamente, poiché gli ormoni sono più stabili. Nel periodo dal 3 ° mese al parto l'alimentazione è molto importante sia per la mamma che per il bambino e, a differenza dei primi 3 mesi, richiede una disciplina molto severa.

3- Quante calorie mangeremo al giorno?

In questo periodo di gravidanza, il consumo di energia, che è di 1600 kcal al giorno, sale a 2200 kcal. Pertanto, l'assunzione dovrebbe essere aumentata e 3 spuntini dovrebbero essere aggiunti a 3 pasti principali. Sandwich, frutta, latte e yogurt possono essere consumati con spuntini.

4- Come dovrebbe essere la dieta quotidiana?

Nella dieta quotidiana, latte e latticini (almeno 1 bicchiere di latte, una ciotola di yogurt, formaggio) dovrebbero essere consumati regolarmente ogni giorno. Il latte ei suoi prodotti vanno consumati in abbondanza in quanto fonte di proteine ​​e calcio.

5- Consumare almeno due pasti a settimana di carne rossa.

Può essere sotto forma di bistecca, polpetta o bistecca secondo la richiesta della madre, ma non deve essere crudo. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata al fatto che la carne e i prodotti a base di carne siano ben cotti e si dovrebbe prestare attenzione a non consumare cibi contenenti additivi con una lunga durata di conservazione.

6- Mangia le uova almeno 3 giorni a settimana

Le uova contengono proteine ​​di altissima qualità e dovrebbero essere consumate più spesso, se possibile.

7- Non perdere un pasto a base di pesce a settimana.

Tuttavia, poiché le cozze, le ostriche, il pesce spada, lo squalo e il pesce sgombro reale possono contenere alti livelli di mercurio, il consumo di questi pesci è sfavorevole. Dovrebbero essere consumati pesci grossi come branzino, orata e salmone. Tuttavia, un altro problema che dovrebbe essere considerato è quello di non consumare più di 350 grammi di pesce a settimana ed evitare i piatti dell'Estremo Oriente che contengono pesce crudo come il sushi.

8- Preferisci la cucina mediterranea per la cena

Il consumo di insalata verde con abbondante olio d'oliva a cena è salutare sia in termini di fonte vitaminica che di intestino.

9- Noci, mandorle, fichi secchi si!

Il consumo quotidiano di alimenti ricchi di acidi grassi omega come noci, mandorle, fichi secchi, albicocche secche (pochi pezzi) è importante. Alimenti come dessert, torte, pasticceria, cioccolato non dovrebbero essere consumati troppo.

10- Prestare attenzione a consumare 3 litri di liquidi al giorno.

(acqua, tè leggero, latte, latticello, zuppa, frutta). Se non ci sono malattie o diabete correlato alla gravidanza, frutta e verdura dovrebbero essere consumate in abbondanza. La soda e l'acqua minerale contengono minerali intensi e sono tra le bevande utili da consumare. Poiché le bevande acide e gassate possono causare disturbi allo stomaco, non dovrebbero essere consumate frequentemente, ma possono essere consumate 1-2 volte a settimana. Non c'è nulla di male nel consumare 3-4 tè aperti e 1 tazza di caffè (preferibilmente caffè filtro) al giorno.

11- NO assoluto al fumo e all'alcol durante la gravidanza!

Il rispetto di questa disciplina nutrizionale dal 3 ° mese di gravidanza è estremamente importante sia per la madre per avere una gravidanza sana che per sviluppare un bambino sano. Sebbene vari in base al peso iniziale della gravidanza, durante l'intera gravidanza dovrebbe verificarsi un aumento di peso medio di 11-14 kg. Viene bilanciato un chilogrammo al mese nei primi 6 mesi di gravidanza e due chilogrammi al mese dal 6 ° mese.

12- cammina e nuota

La gravidanza non è mai cibo illimitato, la qualità e un'alimentazione equilibrata forniscono sia un processo di gravidanza confortevole che un parto sano. A partire dal 3 ° mese di gravidanza, a una dieta equilibrata e disciplinata deve essere aggiunto un regolare programma di esercizi fisici. Camminare, nuotare, yoga e pilates specifici per la gravidanza possono essere praticati almeno 2 giorni a settimana per un'ora. Tuttavia, attività come sport pericolosi, esercizi con pesi, ciclismo, pattinaggio dovrebbero essere evitate.