Cos'è un emogramma? Cosa dovrebbe essere controllato nel test dell'emogramma, quali dovrebbero essere i valori normali di emocromo?

Esistono tre gruppi principali di cellule nel flusso sanguigno. Gli eritrociti, i globuli rossi, sono responsabili del trasporto di ossigeno e anidride carbonica. La molecola di emoglobina si trova negli eritrociti. E questa molecola lega l'ossigeno e lo trasporta tra il polmone e altri tessuti. Esamineremo le risposte a domande come cos'è un emogramma, cosa viene esaminato nel test e quanti valori di emocromo dovrebbero essere, sotto i titoli del nostro articolo qui sotto.

Cos'è un emogramma?

Emogrammaviene utilizzato per determinare il numero e la velocità delle cellule nel sangue. Le cellule nel flusso sanguigno sono prodotte nel midollo osseo. Pertanto, consente indirettamente la valutazione del midollo osseo.

A cosa serve un emogramma, cosa fa un emogramma? Rispondiamo alle tue domande come segue:

Il test dell'emogramma viene utilizzato per ottenere informazioni sullo stato di salute generale, l'effetto del trattamento o il processo della malattia. Inoltre, è una guida nella diagnosi di malattie come infezioni e infiammazioni, leucemia e altri tumori, malattie del midollo osseo, anemia, malattie autoimmuni e talassemie, inclusa l'anemia mediterranea.

Come viene eseguito un test dell'emogramma?

Test dell'emogramma è necessario il sangue prelevato dalla persona. Non è necessario prelevare il sangue a stomaco vuoto. Il campione di sangue prelevato dal paziente può durare fino a 10 ore a temperatura ambiente per l'analisi, mentre la conservazione può durare fino a 18 ore se refrigerato. Le provette con tappi viola contengono una sostanza chiamata EDTA, che impedisce la coagulazione del sangue nella provetta.

Una parte del sangue prelevato viene scomposta, consentendo alla molecola di emoglobina di lasciare la cellula. Nell'altra parte del sangue si applica solo la diluizione e si contano le cellule. Nell'ultima fase, il conteggio ei calcoli vengono eseguiti automaticamente nei dispositivi di emocromo.

Cosa cercare in un test dell'emogramma?

RBC: conta dei globuli rossi

MCV: volume eritrocitario medio

HB: emoglobina

HCT: ematocrito

RDW: larghezza media di distribuzione degli eritrociti

MCH: emoglobina eritrocitaria media

MCHC: concentrazione media di emoglobina eritrocitaria

WBC: conta dei globuli bianchi

PLT: i valori della conta piastrinica vengono controllati.

Cosa significano i risultati dell'emogramma?

RBC (conta dei globuli rossi): Il valore normale di globuli rossi negli adulti nelle macchine automatiche per l'emocromo è compreso tra 3,8 e 5,3 milioni / ml.

MCV (volume medio degli eritrociti): Il volume normale dei globuli rossi è compreso tra 80 e 100 fl. È importante rilevare un aumento o una diminuzione del volume nella classificazione dell'anemia. Nell'anemia da carenza di ferro e nella talassemia, il volume degli eritrociti è diminuito; Nelle anemie causate da carenza di acido folico o vitamina B12, il volume degli eritrociti viene determinato come limite superiore.

Emoglobina (HB) ed Ematocrito (HCT): Il valore medio di emoglobina è 11,7-15,5 g / dl. Il valore dell'emoglobina dovrebbe essere 13 g / dl per gli uomini e 12 g / dl per le donne.

Il valore dell'ematocrito viene calcolato moltiplicando l'RBC per l'MCV. Il valore normale di HCT negli individui adulti è compreso tra il 35 e il 45%.

RDW (larghezza media di distribuzione degli eritrociti): Questo valore risulta aumentato nell'anemia da carenza di ferro. Si trova normalmente nei portatori di talassemia.

MCH (Emoglobina eritrocitaria media: Normale è compreso tra 30 e 34 picogrammi. Si trova a bassi livelli nell'anemia da carenza di ferro e nella talassemia.

MCHC (concentrazione media di emoglobina eritrocitaria): Il valore normale è compreso tra il 30 e il 36%. Indipendentemente dalle dimensioni dell'eritrocita, la quantità di emoglobina è compresa tra il 30 e il 36%, a meno che la sua forma non cambi.

WBC (conta dei globuli bianchi): La conta leucocitaria normale è compresa tra 4.400- 11.000 / mm cubo.

PLT (conta piastrinica): La conta piastrinica normale è compresa tra 150.000-400.000 / ml. In caso di stress fisico, esercizio fisico, traumi e infezioni, la conta piastrinica può variare temporaneamente da 450.000 a 600.000.

Nella coagulazione intravascolare in cui vengono consumate le piastrine nel flusso sanguigno, se le cellule di difesa attaccano i trombociti o se la produzione di midollo osseo viene soppressa, il numero può scendere al di sotto di 400.000. Se la conta piastrinica scende al di sotto di 50.000, potrebbe verificarsi sanguinamento in diverse parti del corpo.

I valori sopra indicati sono valori normali del test dell'emogrammamostra ni. Avere valori tra questi valori indica che non c'è paura.

Cos'è un emogramma leucocitario?

WBC (globulo bianco); è il conteggio dei globuli bianchi. Queste cellule svolgono un ruolo importante nell'aiutare il corpo a combattere le infezioni. Specie come linfociti, neutrofili, basofili, eosinofili e monociti sono tipi di globuli bianchi. Nel test dell'emogramma, vengono specificati i valori individuali e le percentuali di tutte queste celle.

Test dell'emogramma per bambini

Nei bambini l'esame del sangue completo non è un metodo di esame di routine. Gli esami vengono eseguiti quando necessario dal medico. I valori dell'emogramma normalmente in progressione nei bambiniPossiamo denotarlo come segue:

Prematuro: 9,0-30,0 K / mm3

0-1 mese: 9,4- 34,0 K / mm3

2-12 mesi: 5,0- 19,5 K / mm3

1-3 anni: 6,0-17,5 K / mm3

4-5 anni: 5,5-15,5 K / mm3

6-15 anni: 4,5-15,5 K / mm3