Prof. Dott. Nevzat Tarhan: "La schizofrenia è una malattia mentale, non una malattia mentale"

Psichiatra Prof. Dott. Nevzat Tarhan ha fornito importanti informazioni sull'orrore del cianuro e sulla schizofrenia a Izmir.

"La diagnosi di schizofrenia è di solito una malattia che può essere diagnosticata molto facilmente con un esame quando le famiglie vengono portate dal medico dopo aver rilevato alcuni disturbi comportamentali e del pensiero", ha detto il prof. Dott. Nevzat Tarhan,

NON C'È LA MALATTIA PER CORREGGERE LA SCHIZOFRENIA!

"La schizofrenia è una malattia in cui l'area del cervello decisionale è compromessa. La persona percepisce, interpreta e risponde alle informazioni che gli vengono in mente o percepisce dall'esterno. La regione anteriore del cervello fa questo. Questo è una situazione che va curata. Per questo la schizofrenia non è una malattia curabile con consigli, suggerimenti vari, psicoterapia. La schizofrenia è una malattia del cervello.

LA SCHISOFRENIA È UNA MALATTIA CEREBRALE, NON MENTALE

"In recenti misurazioni del cervello, i test di funzionalità cerebrale mostrano che la regione frontale del cervello (regione del processo decisionale) dei pazienti schizofrenici non funziona bene. Le aree del cervello che percepiscono, interpretano e prendono decisioni sono disconnesse". la schizofrenia è una malattia del cervello, non una malattia mentale ". Dott. Nevzat Tarhan ha continuato le sue parole come segue: Queste persone pensano alle informazioni. Una sensazione all'interno di una persona con schizofrenia o disturbo paranoico, come; "Queste persone non sono i tuoi genitori, sono diavoli travestiti da tua madre e tuo padre", dice. Normalmente, il cervello umano dovrebbe eseguire subito un test di realtà. Non può fare il test di realtà, crede a quella stupida idea che gli viene in mente e scrive una sceneggiatura al riguardo. Se anche l'atteggiamento dei genitori non è chiaro, trasparente e inequivocabile, si trasforma in delirio quando c'è un piccolo dubbio ed emerge il quadro schizofrenico.

LA CONSAPEVOLEZZA DELLA MADRE E DEL PADRE È MOLTO IMPORTANTE

C'è uno stato d'animo inappropriato nei pazienti schizofrenici. In altre parole, discorsi inadatti, risate, sciocchezze, ecc. ci sono alcune cose. Se questa sia schizofrenia o psicosi può essere compreso solo attraverso l'osservazione generale e vari esami. Le unità di psichiatria forense dovrebbero esaminare l'ultimo incidente a Izmir e fare una diagnosi definitiva. I genitori a volte possono essere ciechi all'amore, incapaci di mettere in discussione il suo comportamento perché lo ama molto. Lo interpreta in qualche modo e fa crescere la sua malattia. Pertanto, la consapevolezza dei genitori è molto importante qui. Ciò che i genitori faranno qui è fare affidamento sulla conoscenza scientifica. Qui la conoscenza tradizionale è bella e utile se verificata dalla conoscenza scientifica. Ma un tale prezzo viene solitamente pagato in questi casi, a meno che non sia verificato dalla conoscenza scientifica.

PORTANO LA PERSONA SOSPETTATA SUL MEDIO, MA NON DAL MEDICO

Nella nostra società, la diagnosi di schizofrenia viene spesso presa quando le persone sospettano il loro comportamento, non per i medici, ma per i sensitivi, le persone che sono coinvolte negli incantesimi, e queste persone dicono: "Sei perseguitato da tre lettere" ecc. dicendo, tengono queste persone occupate. Nel frattempo, queste malattie, emergono casi ".

PER LA SCHIZOFRENIA È NECESSARIO UN TRATTAMENTO BIOLOGICO

Sottolineando la necessità di un trattamento biologico per la schizofrenia per migliorare la chimica del cervello, il Prof. Dott. Nevzat Tarhan,

La schizofrenia è una malattia biologica. In questa occasione, la schizofrenia è una malattia del cervello in Turchia, e proprio come quando una parte del corpo è paralizzata, dovrebbe essere curata andando in neurologia. Anche qui penso che queste persone dovrebbero andare a lo specialista in questione e la loro consapevolezza dovrebbero essere aumentati ", ha detto.

"Se una persona con schizofrenia prende i suoi farmaci, non è diversa da una persona normale in termini di aggressività".

Prof. Dott. Nevzat Tarhan ha detto: "Se una persona con schizofrenia prende i suoi farmaci, non è diverso da una persona normale in termini di aggressività", ha concluso: "I pazienti con schizofrenia generalmente non credono di essere malati, non hanno consapevolezza del malattia. Per questo motivo nascondono i farmaci sotto la lingua perché non sono consapevoli della malattia. "In questi casi i genitori dicono" Non prendiamola, proviamola "e si verificano questi eventi.

Se a una persona viene diagnosticata la schizofrenia, la prima priorità qui è l'avvertimento rosso; è se prende le sue medicine o no. È utile che gli prestino attenzione ".