Come passa l'acufene?

L'acufene può essere un presagio di una grave malattia. Per questo motivo, può essere utile consultare un medico otorinolaringoiatra nei casi in cui l'acufene è continuo e raggiunge dimensioni scomode. In questo caso, il medico eseguirà alcuni test dell'udito e cercherà di determinare se l'acufene è causato da una malattia. Le malattie diagnosticate in questi test si sviluppano principalmente a causa di danni all'orecchio interno, ma sfortunatamente non è possibile trattare tali malattie a causa di danni all'orecchio interno. Secondo l'approccio terapeutico del medico, in alcuni casi vengono applicati farmaci e vengono utilizzati farmaci vasodilatatori mediante la psicoterapia. La funzione principale di questi farmaci è quella di ridurre gli effetti dell'invecchiamento cellulare.

Anche la mascheratura è spesso utilizzata come metodo di trattamento. Nel trattamento di mascheramento, i dispositivi che mascherano l'acufene vengono aggiunti all'apparecchio acustico per impedire ai pazienti di sentire l'acufene. Questo metodo di trattamento è applicato a molti pazienti.

Che cosa è buono per l'acufene

- Evitare bevande alcoliche e cibi che contengono caffeina, come il caffè.

- Non fumare (questo perché la sostanza nicotina contenuta nelle sigarette riduce il flusso sanguigno alle strutture dell'orecchio interno).

- Evitare lo stress e l'esaurimento.

- Per scoprire se i farmaci usati regolarmente hanno un effetto negativo sull'acufene e per ridurre questi farmaci se hanno un effetto negativo.

Fare esercizio regolarmente.

- Evitare gli sport che lasciano il collo teso, come il ciclismo e l'equitazione.

- Non concentrarsi troppo sull'acufene distogliendo l'attenzione su altri punti.

- Evitare di essere esposti a suoni forti, utilizzando tappi per le orecchie quando necessario.

- Non consumare acqua minerale.

- Vari metodi di medicina alternativa sono frequentemente utilizzati nel trattamento dell'acufene. Tra questi, tra quelli che sono stati provati e hanno avuto un effetto positivo sull'acufene,