Quale metodo dovrebbe essere seguito dopo il trapianto di capelli?

Cose da considerare dopo il trapianto di capelli e cure varie

Che la dimensione del trapianto di capelli sia piccola o grande, è un'operazione seria. Per questo motivo, così come richiede una seria ricerca e una preparazione preliminare prima della semina, ci sono punti molto importanti da considerare dopo la semina.

Cosa fare dopo il trapianto di capelli?

Le cose da fare e da non fare dalla prima notte sono determinate dagli esperti. Successivamente, più la persona è sensibile e meticolosa, più successo avrà il trapianto di capelli.

Hai avuto un trapianto di capelli. Sei tornato a casa o in albergo. Devi passare la prima notte con molta attenzione.

Soprattutto dopo il trapianto di capelli FUE, dovresti e non dovresti fare:

Il lavoro pesante dovrebbe essere assolutamente evitato. Il lavoro pesante che ti farà sudare a lungo, come spostare mobili pesanti da un posto all'altro, dovrebbe essere evitato. Perché se il corpo suda, suda anche il cuoio capelluto, il che significa che i follicoli piliferi sono danneggiati dalla prima notte. Se il corpo si stanca, i follicoli piliferi possono staccarsi la prima notte perché non sono ancora deboli e completamente stabilizzati; può essere danneggiato.

Gli eventi psicologici che causeranno stress, panico, ansia e irritabilità dovrebbero essere evitati. I nostri follicoli piliferi sono sensibili e la psicologia influisce direttamente sui nostri capelli poiché colpisce ogni parte del nostro corpo. I rapporti sessuali dovrebbero essere evitati la prima notte dopo il trapianto di capelli. Poiché il corpo è appena uscito da un'operazione, azioni intense ed estenuanti possono danneggiare i follicoli piliferi.

Poiché utilizzerai antibiotici per la prima settimana, non dovresti usare alcol, potrebbe causare conseguenze negative poiché reagirà con i farmaci che usi direttamente nel sangue. Queste sono precauzioni semplici ma necessarie. Potrebbero esserci tensione, intorpidimento e dolore nella prima notte nel trapianto di capelli dopo la FUE. Se usi le medicine che ti ha dato il tuo medico e segui le regole da fare, puoi passare una notte confortevole.

Per i primi tre giorni, la posizione sdraiata dovrebbe essere sulla schiena. Se l'area della corona è stata trapiantata, puoi sostenere l'area della nuca arrotolando un asciugamano ed eliminare l'attrito dei capelli trapiantati sulla zona della corona contro il cuscino. Se rimani sdraiato su un fianco per i primi tre giorni, potrebbe esserci un edema (gonfiore) nella zona delle tempie e della fronte. In questo contesto, puoi dormire nella posizione che desideri, a condizione che tu rispetti determinati divieti.

Un giorno dopo il trapianto di capelli, applicare una medicazione per rimuovere la benda sulla zona della nuca e controllare l'area trapiantata. Dopo che la benda è stata rimossa e la medicazione è stata applicata, una fascia per capelli verrà attaccata alla zona della fronte. Questa fascia eviterà che parte dell'edema presente nell'area impiantata cada verso gli occhi dalla fronte.

Se accettiamo il giorno dopo il trapianto di capelli il primo giorno, nessuna applicazione viene effettuata nell'area trapiantata il secondo giorno. Puoi usare solo antibiotici e farmaci antiedemigeni che ti ha dato il tuo medico.

I punti da considerare nei primi 3 giorni sono i seguenti:

I capelli non dovrebbero mai essere lavati il ​​primo giorno. Il giorno dopo la procedura, la medicazione verrà eseguita presso l'ospedale in cui viene eseguito il trapianto. Il primo processo di lavaggio viene eseguito il 3 ° giorno dopo la semina. Puoi anche eseguire il primo processo di lavaggio, che ti verrà spiegato in tutti i dettagli, a casa tua.

Dalla pioggia, gli effetti dei raggi solari; Per non essere influenzati dai vari pollini nell'atmosfera, dovresti assolutamente uscire indossando un cappello entro le prime 72 ore.

Bisogna fare attenzione a non colpire l'area trapiantata di capelli.

Cose a cui prestare attenzione nel periodo di 15 giorni:

È necessario proteggere l'area del trapianto di capelli dalla luce solare entro 15 giorni.

L'ingresso in acque con temperature elevate e ristagni come piscine, saune e bagni turchi aumenta il rischio di contagio.

I capelli devono essere lavati ogni giorno per 15 giorni senza interruzioni con lozione lavante e shampoo antibatterico con un equilibrio del pH di 5,5.

Oltre a questo, non ci saranno cicatrici sul collo. (Nelle mega sedute, quando i capelli sono tagliati a zero o molto corti, potrebbero esserci pochissime cicatrici. Non ci sarà intorpidimento della nuca e verrà fornito un recupero completo. Dopo la seconda settimana, potrebbero comparire alcuni brufoli nella zona dove vengono presi i follicoli piliferi.

Verranno formati nuovi capillari affinché i follicoli piliferi nutrano i follicoli piliferi appena piantati nell'area in cui viene effettuato il trapianto. Questi capillari aumentano il nutrimento dei follicoli piliferi intorno a loro, oltre a rafforzare i capelli deboli e ritardare il processo di caduta. Se il numero di follicoli piliferi prelevati dal collo è sufficiente, i tuoi capelli nell'area del trapianto saranno tutte le volte che vuoi.

Come dovrebbero essere lavati i capelli dopo la FUE?

Lavare i capelli nei primi due giorni di trapianto di capelli è rischioso e pericoloso in quanto comporta il rischio di infezione. Tuttavia, il terzo giorno dopo il trapianto, i capelli possono essere lavati da un team di esperti o come nel video campione sul lavaggio dei capelli che ti è stato fornito.

La lozione somministrata o prescritta dal medico in base ai capelli deve essere utilizzata una o due volte al giorno per 2 settimane. La lozione, che si applica toccando la zona del trapianto e la nuca con i polpastrelli, va versata con acqua tiepida e non pressurizzata dopo aver atteso 45 minuti. Dovrebbe essere lavato subito dopo con uno shampoo antibatterico con un pH di 5,5. È possibile eseguire normali movimenti e movimenti di lavaggio sulla zona del collo. Tuttavia, è necessario essere sensibili per un po 'nell'area di semina. L'area trapiantata deve essere lavata delicatamente, come un massaggio.

Tutti i trattamenti che applicherai; Dopo il trapianto di capelli, ti sarà spiegato, mostrato praticamente e dato in forma scritta e video. I capelli devono essere lavati con abbondante acqua non pressurizzata nei primi giorni dopo il trapianto. Dopo la prima settimana, durante il lavaggio della zona trapiantata, il processo di lavaggio può essere effettuato strofinandolo lentamente con la punta delle dita. I movimenti di sfregamento e massaggio devono essere eseguiti con attenzione per 2 settimane.

Dopo la prima settimana di lavaggio, le ciocche di capelli nell'area trapiantata inizieranno a perdere gradualmente con il lavaggio, questo è normale, non è una situazione di cui preoccuparsi. Poiché i follicoli piliferi vengono trasferiti da un'area all'altra, non possono trasportare le ciocche di capelli e le ciocche di capelli visibili sulla superficie della pelle dell'80% vengono perse. 1-1,5 cm al mese dopo il secondo mese. I follicoli piliferi trapiantati sotto la pelle iniziano a crescere e crescere.

Dopo il decimo giorno del processo di trapianto di capelli, le croste nell'area trapiantata dovrebbero essere eliminate. Se non viene versato, versalo completamente con un movimento di massaggio più forte con le dita durante il lavaggio. Dopo due settimane la zona trapiantata dovrebbe essere pulita, è normale che si manifestino delle eruzioni cutanee a seconda della struttura cutanea della persona nella zona in cui viene eseguito il trapianto per i primi 1-5 mesi e vengono prelevati i follicoli piliferi.

Dopo il trapianto di capelli, a volte c'è un intenso prurito nell'area in cui viene eseguito il trapianto e la rimozione. In questi casi, è necessario contattare il proprio medico.

Si sconsiglia l'asciugacapelli dopo aver lavato i capelli. Non è opportuno utilizzare prodotti non naturali a causa di tali fattori esterni per l'area del trapianto di nuca e capelli. I capelli possono essere deumidificati con un asciugamano toccandoli senza strofinare.

Non va dimenticato che anche se non ci sono ferite o danni specifici, l'area sensibile del collo e del trapianto di capelli dovrebbe essere molto ben curata. La minima indifferenza o errore può causare sofferenze inutili. Prodotti come lacca per capelli e gel non devono essere utilizzati prima che l'intero processo di crescita dei capelli sia completato.

Il processo di guarigione può essere riassunto come segue:

Il primo giorno:

Il secondo giorno:

Il terzo giorno:

Il decimo giorno:

Quindicesimo giorno:

Più della metà dei capelli trapiantati cade dopo il primo mese. I capelli rovesciati ricominceranno a crescere dopo il secondo mese. Nessun problema. Questa è una parte del trapianto di capelli ed è una parte naturale.

Dopo il secondo mese, i follicoli piliferi di 1-1,5 cm al mese iniziano a crescere e crescere. Questo processo richiede esattamente un anno. I tuoi capelli riprenderanno gradualmente la loro forma prima che si rovescino.

Ora puoi avere la cura, l'applicazione, l'allungamento e il taglio dei capelli come desideri. Ottieni capelli con la stessa caratteristica dei tuoi capelli precedenti.