6 innovazioni rivoluzionarie nel trattamento del diabete!

Dal 'pancreas artificiale all' insulina intelligente ...

Il diabete, che è un problema di salute con una prevalenza crescente in tutto il mondo, è una malattia che rende la vita seriamente difficile ai pazienti che devono portare con sé costantemente iniezioni di insulina. Il trattamento del diabete, che si verifica a seguito del deterioramento delle cellule del pancreas che producono insulina, è fornito principalmente dall'insulina somministrata all'organismo per iniezione. Il diabete, che può avere molte gravi conseguenze che vanno da complicazioni acute come infarto e ictus a problemi di salute cronici come cecità, insufficienza renale e neuropatia, richiede ai pazienti di portare costantemente con sé iniezioni di insulina. Questo metodo, poco utile in termini di comfort del paziente, sta per non essere più l'unica opzione terapeutica a seguito dell'intensa ricerca degli ultimi anni. Specialista in malattie interne Dr. Il docente Özlem Sezgin Meriçliler ha fornito importanti informazioni su 6 nuovi metodi innovativi nel trattamento del diabete nell'ambito del 14 novembre, Giornata mondiale del diabete.

NUOVISSIMI DERIVATI DELL'INSULINA IN USO

Scoperta per la prima volta nel 1920, la terapia insulinica è stata un'applicazione rivoluzionaria per quel periodo. Sebbene l'insulina fosse precedentemente ottenuta da animali, è stato possibile produrre insuline umane in laboratorio grazie agli sviluppi tecnologici. Specialista in malattie interne Dr. Il docente Özlem Sezgin Meriçliler afferma che negli studi in corso, i derivati ​​dell'insulina a breve, media e lunga durata d'azione vengono studiati in base alle esigenze del paziente. Mentre alcuni di questi nuovi derivati, che facilitano lo sviluppo e l'applicazione di una strategia di trattamento specifica per il paziente, consentono di ridurre la glicemia alta in 5-10 minuti senza causare ipoglicemia, alcuni di essi devono essere applicati solo una volta alla settimana a causa della durata di azione può durare una settimana.