Attenzione alle future mamme che vogliono digiunare!

Prima di tutto, sebbene nell'Islam non sia obbligatorio digiunare durante la gravidanza, i candidati che desiderano digiunare durante questo processo dovrebbero agire considerando sia la propria salute che quella del bambino. È importante che le madri a digiuno stabiliscano una dieta sotto la supervisione di un medico. Specialista in Ginecologia e Ostetricia Prof. Dott. Recai Pabuçcu sottolinea l'importanza di una dieta sana, equilibrata e regolare per madre e bambino in questo processo.

MOLTO CONSUMO DI LIQUIDI E NUTRIZIONE CONTROLLATA È IMPORTANTE!

Le future mamme che digiunano durante la gravidanza devono assolutamente ottenere l'approvazione del medico. Prof. Dott. Recai Pabuçcu sull'argomento; "Incontriamo molte pazienti che vogliono digiunare durante la gravidanza. Naturalmente, sta alla scelta della madre se digiunare o meno, ma ci sono alcuni punti importanti a cui prestare attenzione. I candidati che vogliono digiunare devono prima sottoporsi a una salute completa esame. In questo periodo, un consumo di liquidi sufficiente è molto importante. Altrimenti, è certo. Possono sorgere problemi come malattie della pressione sanguigna, stanchezza e vertigini. Gli alimenti con alto valore nutritivo dovrebbero essere preferiti per iftar e sahur non dovrebbero assolutamente essere saltati. La futura mamma dovrebbe preferire molta frutta, verdura e cibi ad alto contenuto proteico ". dice.

Il digiuno nel primo e nell'ultimo mese di gravidanza è più rischioso!

Nei primi mesi di gravidanza, un'alimentazione regolare è molto importante per la salute della madre e del bambino. La malnutrizione durante questi mesi crea alcune situazioni rischiose. I candidati che digiunano durante questi mesi sono maggiormente a rischio di parto pretermine e aborto spontaneo. Prof. Dott. Recai Pabuçcu parla anche dei rischi del digiuno in gravidanza; "Il digiuno soprattutto nei primi 3 mesi di gravidanza è più rischioso. Durante questo periodo, la madre ha bisogno di consumare molti liquidi e seguire una dieta equilibrata. Se c'è una gravidanza a rischio, il digiuno della madre durante questi mesi aumenta il pericolo. anche gli ultimi 3 mesi di gravidanza sono molto importanti per l'alimentazione del bambino. Per questo motivo il digiuno è sconsigliato per il primo e gli ultimi 3 mesi di gravidanza. Inoltre, le mamme che hanno appena partorito hanno bisogno di consumare molti liquidi per per non diminuire il loro latte. "

Pabuçcu sottolinea che la priorità è la salute della madre e del bambino e sottolinea che le future mamme che vogliono digiunare durante la gravidanza dovrebbero sottoporsi a questo processo sotto la supervisione di un medico.