Last minute: sviluppo entusiasmante negli studi sui vaccini contro il coronavirus! È stato fatto in un'altra provincia ...

La sperimentazione del vaccino sviluppato contro la pandemia COVID-19, emersa a Wuhan, in Cina e diffusa in tutto il mondo, su volontari è iniziata per la prima volta nella regione del Mar Nero orientale con volontari costituiti da professionisti sanitari presso il Black Sea Technical Ospedale Universitario Farabi.

L'ospedale KATÜ Farabi è stato aggiunto anche alle sperimentazioni del vaccino di origine cinese, che sono state completate la scorsa settimana, presso le università di Hacettepe, Kocaeli e Istanbul.

I PRIMI VOLONTARI DIVENTANO DIRETTORI OSPEDALIERI

Medico capo dell'ospedale Prof. Dott. Celal Tekinbaş, membro della facoltà di malattie infettive e direttore del centro di ricerca clinica, coordinatore dei vaccini Prof. Dott. Gürdal Yılmaz, capo del dipartimento di medicina d'urgenza Assoc. Dott. Özgür Tatlı era tra i volontari.

Capo medico Prof.Dr. Tekinbaş ha affermato che lo sviluppo di un vaccino efficace è una questione di successo nella lotta contro l'epidemia che ha colpito il mondo intero.

OBIETTIVO: SUPERARE I 550 VOLONTARI

Specialista in malattie infettive Prof.Dr. È stato riscontrato che non si sono sviluppate complicazioni nel vaccino, che è stato applicato in un numero limitato di casi sotto il coordinamento di Gürdal Yılmaz. In primo luogo, i medici che hanno affermato di essere volontari hanno affermato di essere stati i primi a essere i pionieri dell'immunizzazione dei cittadini.

Prof. dr. Yılmaz, d'altra parte, ha affermato che il passo più importante nella guerra dell'umanità contro la corona è fare volontariato negli studi sulle vaccinazioni e partecipare alla vittoria di questa guerra. Yilmaz ha detto: "Gli operatori sanitari sono in prima linea negli studi sui vaccini sviluppati per combattere il COVID-19. Abbiamo iniziato gli studi sulle vaccinazioni. Finora sono stati vaccinati 50 operatori sanitari. Il nostro obiettivo è vaccinare 550 volontari". disse.