Cos'è l'osteoporosi? Come viene trattata?

Si dovrebbe prestare attenzione al dolore alle vertebre

Il dolore alle vertebre gioca un ruolo importante nella diagnosi della malattia nell'osteoporosi. Il dolore alla schiena può essere un segno che il riassorbimento osseo è iniziato. L'assottigliamento osseo che inizia nelle vertebre può causare il collasso delle vertebre. Questa situazione causa gravi disturbi della postura. Nei pazienti con osteoporosi, possono verificarsi gravi fratture del polso, del bacino e delle ossa in altre parti del corpo.

Quali sono le cause dell'osteoporosi?

La sostanza principale delle ossa del corpo è costituita da una proteina chiamata collagene. Fornisce durezza ossea dal minerale di fosfato di calcio. E la carenza di questo minerale provoca l'osteoporosi. È stato osservato che il più grande cambiamento nelle ossa delle donne si verifica pochi anni dopo la menopausa. Il cambiamento degli ormoni e il graduale indebolimento della struttura ossea sono di grande importanza nel periodo post-menopausale dell'osteoporosi nelle donne.

Qualcuno ha l'osteoporosi?

La perdita ossea è una malattia che può verificarsi in chiunque. È una malattia comune, soprattutto dopo una certa età, nel processo di invecchiamento del corpo. La perdita ossea aumenta con l'età. Quando la densità ossea inizia a diminuire, le ossa si dissolvono.

Fattori di rischio per le donne magre

Le donne il cui tipo di corpo e struttura ossea sono più magre di altre persone hanno un rischio maggiore di osteoporosi. L'effetto del trucco genetico sul riassorbimento osseo non dovrebbe essere ignorato.

La malattia reumatica delle articolazioni può portare all'osteoporosi

Quelli con malattia reumatica delle articolazioni hanno maggiori probabilità di soffrire di osteoporosi.

L'irregolarità alimentare fa perdere forza all'osso

È noto che l'osteoporosi è più comune nelle persone con disturbi alimentari. Irregolarità o malnutrizione possono causare seri problemi e una rapida diffusione del riassorbimento osseo. Affamarsi deliberatamente ridurrà la resistenza del corpo e influenzerà notevolmente la struttura ossea.

Gli interventi chirurgici per l'obesità, uno dei recenti interventi chirurgici correttivi, sono un fattore importante che aumenta il rischio di perdita ossea. Entrambi gli equilibri del corpo sono disturbati e l'improvviso cambiamento di potenza nelle ossa può causare lo scioglimento.

Come viene trattata l'osteoporosi?

Non appena avverti i sintomi dell'osteoporosi, dopo esserti recato dal medico e aver effettuato gli esami necessari, se hai una malattia da riassorbimento osseo diagnosticata, i farmaci del gruppo dei bisfosfonati che dovresti usare possono ridurre il rischio di dissoluzione. Dovrebbe essere usato sotto la supervisione di un medico e non dovrebbe essere usato senza prescrizione medica. Con la mancanza di soluzioni definitive, l'intensità dello scioglimento può essere ridotta e portata al punto da poter essere trattata con un supporto esterno per rinforzare le ossa.

Scegli cibi che rafforzano la struttura ossea

Puoi rafforzare in modo significativo la tua struttura ossea assumendo cibi ricchi di calcio. È stato osservato che questi alimenti influenzano le tue ossa indipendentemente dalla tua fascia di età. Soprattutto il consumo di latte è di grande importanza per rafforzare la struttura ossea. Se non provoca fastidio allo stomaco, puoi consumare 2-3 bicchieri di latte al giorno. Poiché le verdure verdi sono ricche di magnesio, ti aiuteranno a mantenere e aumentare la forza ossea. Poiché il salmone è ricco di vitamina D, è uno degli alimenti che prevengono il riassorbimento osseo.