Quali sono le cause del dolore articolare?

Sebbene generalmente associamo dolori articolari alle persone anziane, non possiamo generalizzare che questi dolori siano necessariamente visti in età avanzata. È possibile che problemi di peso, varie attività sportive, incidenti o varie malattie causino dolori articolari.

Ci sono anche dolori articolari causati da ragioni psicologiche. Il dolore alle articolazioni, che può verificarsi per molte ragioni diverse, diventa così uno dei disturbi più comuni.

Le nostre articolazioni sono efficaci almeno quanto i nostri muscoli e le nostre ossa per il nostro movimento. Il corpo utilizza le articolazioni per sostenere e funzionare stando seduti o in piedi. Poiché il dolore articolare limita i movimenti del corpo, crea angoscia impedendoci di svolgere il nostro normale lavoro o un'attività preferita nella vita quotidiana. Il primo requisito per il trattamento necessario è diagnosticare la causa del dolore articolare. Di seguito sono riportate alcune delle cause più comuni di dolori articolari.

Osteoartrite (calcificazione)

Sebbene ci siano molti diversi tipi di artrite, infiammazione delle articolazioni, il tipo più comune è l'artrosi. Questa condizione, chiamata anche artrite degenerativa, è più comune nelle persone di mezza età ed è associata all'erosione della cartilagine del tessuto flessibile tra le articolazioni. Come risultato dell'erosione del tessuto cartilagineo delle articolazioni nel tempo, dolore, rigidità e persino perdita di movimento possono essere visti se non trattati. Gli anziani, gli obesi, coloro che hanno subito un infortunio, coloro che hanno bisogno di ripetere costantemente lo stesso movimento o coloro che soffrono di un'altra malattia sottostante fanno parte del gruppo a rischio.

Borsite (infiammazione della vescica)

La borsite è l'irritazione e il gonfiore della "borsa", un piccolo sacco pieno di liquido che protegge i tendini. Può essere una condizione molto dolorosa. Presenta sintomi come dolore articolare, gonfiore, arrossamento e rigidità articolare. Potrebbe essere stato causato dal sovrappeso o dal sovraccarico delle articolazioni in nome dello sport o da un'altra malattia articolare. È visto principalmente nella spalla, nell'anca, nella spalla, nel ginocchio, nel tallone e nell'alluce. Con il suddetto riposo articolare e un buon trattamento, il dolore della borsite può scomparire entro poche settimane.

Tendinite

L'infiammazione o l'irritazione e il gonfiore dei tendini che collegano i muscoli alle ossa sono chiamati "tendiniti". Questo disagio può verificarsi a causa della perdita di flessibilità dei tendini, dell'uso eccessivo o dell'invecchiamento. La tendinite, che di solito si osserva nelle aree della spalla, del polso e del gomito, provoca dolore in quest'area, che aumenta con il movimento dell'arto o dell'articolazione colpiti.

Uso eccessivo delle articolazioni

A lungo termine, un uso eccessivo delle articolazioni può portare all'osteoartrosi, ma il sovraccarico di un'articolazione, anche per un breve periodo, può causare dolori articolari. Se si tenta una corsa di lunga distanza simile a una maratona senza un allenamento adeguato, se si esegue un'attività troppo pesante per le articolazioni, come il tennis o il ciclismo, è possibile che si verifichi un dolore articolare temporaneo. Quando si inizia un programma di esercizi, è meglio prenderlo prima lentamente e non sottoporre a sforzi eccessivi le articolazioni sensibili come ginocchia, anche e caviglie.

Artrite reumatoide (reumatismo articolare infiammato)

L '"artrite reumatoide", una condizione autoimmune osservata soprattutto nella mezza età, colpisce generalmente mani, piedi, spalle, ginocchia e anche. Il sistema immunitario produce sostanze che prendono di mira le articolazioni. Di conseguenza, il dolore articolare porta ad un alto grado di perdita di movimento e deformità.

Condromalacia Patella (dolore al ginocchio anteriore)

Una lesione o un uso eccessivo dell'articolazione può portare a danni alla cartilagine dietro la rotula, vale a dire la sindrome della rotula da condromalacia. È visto principalmente negli atleti. Spesso, con un po 'di riposo e ghiaccio, il dolore e l'infiammazione scompaiono, ma nei casi più gravi possono essere necessari un intervento chirurgico e una terapia fisica.

Lesioni

Fratture, lussazioni e distorsioni sono le forme più comuni di lesioni che causano dolori articolari. Il dolore alle articolazioni causato da un incidente o simile può essere un dolore temporaneo a seconda del tempo e del riposo. A seguito di alcune lesioni gravi, potrebbe esserci un aumento del rischio di sviluppare l'artrosi.

Infezioni e malattie autoimmuni

Quando si verifica un'infezione nel corpo, i sintomi possono comparire in molti luoghi diversi, comprese le articolazioni. Infezioni comuni come la varicella, la rosolia, la parotite e l'influenza possono causare dolori articolari. Anche la malattia di Lyme, la febbre reumatica, l'epatite e le malattie del bacio possono causare dolori articolari. La malattia del lupus, una delle malattie autoimmuni, causa dolori articolari come le malattie sopra menzionate.

Gotta

La gotta è un tipo di infiammazione articolare ed è causata dal corpo che produce troppo acido urico o dall'accumulo di acido nel sangue. I sintomi della malattia includono articolazioni infiammate, arrossate e rigide. Eredità, sesso e consumo di alcol costituiscono fattori di rischio.

Artrite settica

L'artrite settica è un'infezione articolare che causa un forte dolore. Questa infezione è causata da microbi. Normalmente, non ci sono microbi nelle articolazioni, ma la malattia può verificarsi a seguito di lesioni o interventi penetranti (ago, ecc.) In modo tale che i microbi da un'altra parte del corpo o microbi da un'altra parte del corpo siano portato direttamente all'articolazione. L'artrite settica, che è più comune nei bambini sotto i tre anni di età e negli adulti, causa dolori articolari che aumentano con il movimento.

Quando vedere un medico per i dolori articolari?

Una volta notato il dolore alle articolazioni, è normale aspettare un po 'per cercare di capire cosa ha causato il dolore. Se sei troppo pesante mentre ti alleni, il dolore si attenuerà dopo un po 'di riposo. Alcuni dolori articolari dovrebbero essere mostrati al medico il prima possibile e l'elenco seguente include i casi in cui non dovresti trascurare il tuo dolore articolare.

Ha iniziato a dolori articolari a seguito di un incidente e si sono verificati gonfiore, deformazione o limitazione del movimento.

Oltre ai dolori articolari, se hai la febbre anche se non hai l'influenza o il raffreddore.

Se c'è gonfiore, arrossamento e calore nell'articolazione tranne il dolore alle articolazioni.

Se hai perso 5 o più peso involontariamente, anche se non stavi cercando di dimagrire.

Se il dolore alle articolazioni dura da più di 3 giorni.

Se non capisci la causa, un forte dolore alle articolazioni e inoltre senti anomalie nel tuo corpo che non puoi spiegare altrimenti.