15 cose che dovresti sapere sull'insalata

1 L'insalata ha la caratteristica di essere un pasto ausiliario realizzato unendo le verdure insieme fresche, solitamente senza essere cotte, in modo da stimolare l'appetito.

2 Per rendere l'insalata più gustosa e sempre commestibile, oltre alle verdure crude si possono utilizzare verdure cotte, varietà di carne e anche frutta secca e fresca. Pertanto, l'insalata può essere presentata in diverse varietà con ingredienti aggiunti.

3 La lattuga, una delle prime verdure che viene in mente quando si parla di "insalata", riduce il rischio di infarto grazie al suo antiossidante. Allo stesso modo, con l'acido folico e i granuli verdi in esso, ha le caratteristiche di vitamina C, potassio e fibre.

4 Una delle caratteristiche più importanti da considerare quando si acquista il fogliame è il colore delle foglie. Secondo gli esperti, le proprietà nutritive e la quantità di vitamine sono più intense nelle foglie scure.

5 Dietologi e medici consigliano di consumare due ciotole di insalata e verdure verdi al giorno per un sano controllo del peso e per dimagrire.

PULISCI CON LA VERGINE

6 L'insalata, che è uno dei pilastri principali dei pasti dietetici, può avere calorie gravi a seconda del tipo. Sebbene sia in realtà un pasto molto innocente, può trasformarsi in una seria bomba calorica con varie salse e olio d'oliva aggiunti.

7 È inoltre necessario prestare attenzione ai prodotti a base di carne che aggiungono sapore al sapore dell'insalata. Soprattutto l'uso di prodotti a base di carne bolliti o fritti rende l'insalata un pasto più sano e nutriente.

8 Le salse speciali sono tra gli indispensabili di un'insalata. Inoltre, è di particolare importanza che l'insalata sia servita su un grande piatto cavo che può essere mangiato comodamente.

9 Condimento per insalata di base; È specificato come olio-limone e aceto balsamico. Tuttavia, a seconda del tipo di insalate, possono essere utilizzate salse speciali come salsa di senape, salsa omega, sciroppo di melograno, salsa di senape di cereali.

10 Il fatto che l'insalata fosse consumata prima dei pasti come antipasto o come primo piatto è apparso per la prima volta in francese. Secondo una voce, i francesi, che credevano che l'insalata fosse "appetitosa", hanno iniziato a consumare l'insalata prima dei pasti.

11 Forse una delle cose più importanti da considerare nelle insalate è la pulizia. Le autorità sottolineano che le insalate con foglie verdi vanno conservate in una ciotola d'acqua, a cui si aggiungono 2-3 cucchiai di sale e un po 'di aceto dopo essere state lavate una ad una in abbondante acqua. Con questo metodo l'insalata può essere servita più vigorosamente, purificata dai germi.

12 Il più grande segreto che rende speciali le insalate è stare lontano dalle verdure già lavate e confezionate. La persona che prepara l'insalata deve lavarla accuratamente e ogni ingrediente che vi entra deve essere accuratamente selezionato.

INSALATA DA MILLE DOLLARI

13 L'insalata, che di solito è arricchita con varie varietà di verdure e carne nei paesi europei, differisce leggermente in Turchia in termini di varietà. Soprattutto quando guardiamo alla struttura tradizionale, si consuma ai pasti e generalmente si prediligono insalate come pomodoro, rucola e lattuga.

14 L'insalata più grande del mondo è stata preparata da chef spagnoli e si è guadagnata un posto nel Guinness dei primati. L'insalata gigante di 6mila 500 chilogrammi era sufficiente per sfamare migliaia di persone con le sue dimensioni. L'insalata più costosa del mondo è stata preparata nel 2003 all'Hempel Hotel di Londra. L'insalata, che ha richiesto circa sei ore, comprendeva baby leaf, caviale Beluga, tartufo grattugiato, patate decorate con foglia d'oro, granchio, aragosta e aceto balsamico di 30 anni. Questa magnifica insalata è stata venduta per circa mille dollari.

15 Oltre alle verdure, gli ingredienti più adatti per le insalate sono la frutta secca come arachidi e noci; Ci sono frutta secca come albicocche e uva e frutta fresca come ananas e mela.