Cos'è una malattia d'asma? Come dovrebbero essere nutriti i pazienti asmatici?

La malattia si manifesta negli attacchi. Durante l'attacco si osservano sintomi come mancanza di respiro, tosse, respiro sibilante durante la respirazione, difficoltà nella produzione di espettorato, senso di costrizione toracica e la gravità di questi sintomi varia notevolmente da paziente a paziente. A parte gli attacchi, il paziente generalmente non ha alcun reclamo. Sebbene l'ora in cui si verificano gli attacchi sia diversa, si verificano principalmente di notte al mattino. Dopo un attacco, perde il suo effetto spontaneamente o utilizzando farmaci, fino al prossimo attacco. Sebbene la prevalenza dell'asma nel mondo sia maggiore nei paesi sviluppati, il tasso è generalmente intorno al 10-15%.

PRESTARE ATTENZIONE ALL'ALIMENTAZIONE

Come in tutte le malattie, occorre prestare attenzione ai fattori nutrizionali nell'asma. Sebbene convivere con la malattia sia difficile, possiamo rendere un po 'più facile convivere con la malattia facendo del nostro meglio. Prestando attenzione all'alimentazione, possiamo ridurre gli attacchi o far sentire meglio il paziente.

COME DEVONO ESSERE NUTRIZIONATI I PAZIENTI ASMA

Mangiare cibi pronti a basso contenuto di fibre e trasformati aumenta il rischio di asma. È importante consumare abbastanza frutta e verdura per ridurre gli attacchi di asma. A questo proposito, devi seguire i consigli nutrizionali del tuo medico. Perché le vitamine, i minerali e gli antiossidanti contenuti nella frutta e nella verdura sono necessari per il buon funzionamento del polmone.

IL PESCE

È anche importante che i pazienti asmatici consumino pesce due volte a settimana. Perché l'acido grasso omega-3 nel pesce previene l'infiammazione nei polmoni.

VITAMINA E

La vitamina E è molto importante per la malattia d'asma. Il consumo di cibi ricchi di vitamina E protegge anche la salute dei polmoni poiché rafforza il sistema immunitario. Inoltre, è molto importante anche il consumo di oli vegetali, mandorle, soia, prodotti integrali, semi di girasole, avocado e verdure a foglia verde.

MAGNESIO

Il minerale di magnesio è molto importante per le normali funzioni e il trasporto di ossigeno dei polmoni. Anche un'assunzione inadeguata di magnesio può causare difficoltà a respirare, respiro sibilante. La carenza di magnesio è stata osservata anche nella maggior parte dei pazienti asmatici. Pertanto, è necessario consumare molti cibi ricchi di magnesio come spinaci, lattuga, sedano, fagiolini, cetrioli, nocciole, mandorle, banane.

.

SIATE AL VOSTRO PESO IDEALE

L'eccesso di peso può causare conseguenze negative nei pazienti asmatici così come in tutti gli altri. Mentre il sovrappeso può causare problemi respiratori, gli effetti negativi della malattia diminuiscono quando si perde peso.