Le donne incinte possono nuotare?

Affermando che nel periodo dalla 5a all'8a settimana di gravidanza iniziano i normali cambiamenti che dovrebbero essere nel sistema cardiovascolare e la frequenza cardiaca aumenta un po 'con la gravidanza, Op.Dr. Pınar Özalp ha detto: "Mentre il carico del cuore aumenta, la pressione sanguigna è al di sotto dei valori normali nei primi 5 mesi. Le pareti vascolari si indeboliscono a causa di cambiamenti ormonali. Durante la gravidanza, lieve mancanza di respiro, affaticamento, non grave palpitazioni, riduzione della distanza percorribile, gonfiore non grave alle gambe, problemi come mancanza di respiro, pressione sanguigna bassa, palpitazioni e blackout che si verificano quando si è sdraiati sulla schiena possono essere riscontrati frequentemente. Questi problemi sono naturalmente più frequenti e gravi nei mesi estivi.

È NECESSARIO PRESTARE ATTENZIONE ALLA SALUTE DELLA PELLE

Op.Dr. Pınar Özalp ha spiegato che il modo per affrontare questa situazione è di non uscire a mezzogiorno a meno che non sia necessario, di non stare a lungo al sole e di bere abbastanza liquidi.

Spiegando che le future mamme dovrebbero prestare maggiore attenzione alla salute della pelle durante la gravidanza, Op.Dr. Pınar Özalp ha detto: "Il cambiamento dei livelli ormonali in questo periodo causa anche alcuni cambiamenti nella pelle. Uno dei problemi della pelle più comuni durante la gravidanza sono i cambiamenti di colore visti sulla pelle. Le macchie sulla fronte, sul naso, sulle guance e sul mento di solito scompaiono dopo la nascita. Raggi solari e gravidanza. Preferire creme ad alto fattore di protezione per proteggersi dalle macchie causate dagli ormoni secreti, non stare all'aria aperta quando il sole è intenso ei raggi sono ripidi, le zone d'ombra dovrebbero preferire abiti larghi, cappelli e occhiali.

PRECAUZIONI CONTRO LE INFEZIONI

È POSSIBILE ACCEDERE AL MARE E ALLA PISCINA SENZA PERICOLI BASSI

Affermando che non vi è alcun rischio di aborto spontaneo o di parto prematuro, Op.Dr. Pınar Özalp ha concluso così le sue parole: "Tuttavia, non va dimenticato che le malattie infettive trasmesse dalla piscina sono più comuni al di fuori del periodo della gravidanza. Bisogna fare attenzione a nuotare nel mare nelle prime ore del giorno e in luoghi dove la pulizia di l'acqua di mare è attendibile. dovrebbe anche stare attento.