Cosa causa l'anemia?

Che cosa causa l'anemia?

Le tre principali cause di anemia sono:

Perdita di sangue

Produzione insufficiente di globuli rossi,

Eccessiva distruzione dei globuli rossi.

In alcune persone, più di una di queste cause porta all'anemia.

Perdita di sangue

La perdita di sangue è la causa più comune di anemia, in particolare l'anemia da carenza di ferro. La perdita di sangue può essere a breve termine o diffondersi per un lungo periodo di tempo.

Un eccessivo sanguinamento mestruale o sanguinamento nel tratto digerente o nel tratto urinario può causare perdita di sangue. Anche la chirurgia, il trauma o il cancro possono causare la perdita di sangue.

Se è stata persa una grande quantità di sangue, il corpo può perdere abbastanza globuli rossi da causare anemia.

Carenza di globuli rossi

Alcuni fattori e condizioni, sia acquisite che ereditarie, possono impedire al corpo di produrre una quantità sufficiente di globuli rossi. Il termine "acquisito" significa che non sei nato con questa condizione, ma creato in seguito. "Ereditato" significa che il gene che causa questa condizione ti viene trasmesso dai tuoi genitori.

Esempi di fattori e condizioni acquisiti che impediscono al tuo corpo di produrre una quantità sufficiente di globuli rossi includono nutrizione, ormoni, alcune malattie croniche (di vecchia data) e gravidanza. L'anemia aplastica può anche impedire al tuo corpo di produrre una quantità sufficiente di globuli rossi. Questa condizione può essere acquisita o ereditaria.

Nutrizione

Una dieta che non contiene abbastanza ferro, acido folico (folato) o vitamina B12 può inibire la produzione di globuli rossi nel corpo. Il tuo corpo ha anche bisogno di vitamina C, riboflavina e rame per produrre globuli rossi.

Le situazioni che rendono difficile l'assorbimento dei nutrienti nel corpo possono anche prevenire la produzione di globuli rossi.

Ormoni

Il tuo corpo ha bisogno di un ormone chiamato eritropoietina per produrre globuli rossi. Questo ormone stimola il midollo osseo a produrre globuli rossi. Livelli ridotti di questo ormone possono causare anemia.

Malattie e trattamenti per le malattie

Malattie croniche come le malattie renali e il cancro possono impedire una produzione sufficiente di globuli rossi nel corpo.

Alcuni trattamenti contro il cancro possono danneggiare il midollo osseo o la capacità di trasporto dell'ossigeno dei globuli rossi. Se il midollo osseo è danneggiato, non sarà in grado di produrre nuovi globuli rossi abbastanza velocemente da sostituire i globuli rossi vecchi o distrutti.

Le persone con HIV / AIDS possono sviluppare anemia a causa di infezioni o farmaci usati per trattare la malattia.

Gravidanza

L'anemia può verificarsi a causa di bassi livelli di ferro e acido folico o cambiamenti nel sangue durante la gravidanza.

Durante i primi 6 mesi di gravidanza, il volume della porzione fluida (plasma) del sangue nelle donne aumenta più velocemente del numero di globuli rossi. Questo può diluire il sangue e causare anemia.

Anemia aplastica

Alcuni bambini nascono senza la capacità di produrre abbastanza globuli rossi. Questa condizione è chiamata anemia aplastica. Neonati e bambini con anemia aplastica spesso necessitano di trasfusioni di sangue per aumentare il numero di globuli rossi nel sangue.

Anche condizioni e fattori acquisiti come alcuni farmaci, tossine e malattie infettive possono causare anemia aplastica.

Distruzione dei globuli rossi a una velocità eccessiva

Sia le condizioni acquisite che quelle ereditarie possono far sì che il tuo corpo distrugga troppi globuli rossi.

Un esempio di condizioni acquisite che aumentano la distruzione dei globuli rossi è una milza ingrossata o malata. La milza è un organo che rimuove i globuli rossi vecchi e consumati dal corpo. Se la milza si ingrossa o si ammala, può rimuovere più globuli rossi del normale, portando all'anemia.

Esempi di condizioni ereditarie che aumentano troppo la distruzione dei globuli rossi del corpo includono l'anemia falciforme, le talassemie e la carenza di alcuni enzimi. Queste condizioni causano disturbi nei globuli rossi che li indurranno a completare la loro vita più velocemente dei globuli rossi sani. L'anemia emolitica è anche un esempio di una situazione in cui il tuo corpo distrugge troppi globuli rossi. Alcune condizioni ereditarie possono causare questo tipo di anemia. Inoltre, condizioni o fattori acquisiti possono causare anemia emolitica. Esempi di questi includono malattie del sistema immunitario, infezioni, alcuni farmaci e reazioni che si verificano nelle trasfusioni di sangue.

Quali sono i segni e i sintomi dell'anemia?

Il sintomo più comune dell'anemia è la stanchezza. La persona si sente stanca ed esausta. Se hai l'anemia, avrai difficoltà a trovare l'energia anche per svolgere le normali attività quotidiane.

Altri segni e sintomi di anemia includono:

-Fiato corto

Vertigini

-Mal di testa

Mani e piedi freddi

Pelle pallida

Dolore al petto

Questi segni e sintomi possono insorgere perché il tuo cuore deve lavorare di più per pompare sangue ricco di ossigeno in tutto il corpo.

I sintomi possono essere lievi o assenti nelle anemie da lievi a moderate.

Complicazioni nell'anemia

Alcune persone con anemia possono manifestare aritmie. L'aritmia è un problema con la frequenza o il ritmo del battito cardiaco. Le aritmie possono danneggiare il cuore nel tempo, portando a insufficienza cardiaca. L'anemia può anche danneggiare altri organi del corpo; perché il tuo sangue non può fornire abbastanza ossigeno a questi organi.

L'anemia può indebolire le persone con cancro o HIV / AIDS. Ciò può ridurre il beneficio dei trattamenti per queste malattie.

L'anemia può anche causare molti altri problemi di salute. È più probabile che i problemi cardiaci si manifestino nelle persone con malattie renali e anemia. In alcuni tipi di anemia, si può osservare una scarsa assunzione di liquidi o un'eccessiva perdita di liquidi nel corpo. Una forte perdita di liquidi può essere pericolosa per la vita.

Come viene trattata l'anemia?

I trattamenti per l'anemia dipendono dal tipo, dalla causa e dalla gravità della condizione interessata. Il trattamento comprende cambiamenti nella dieta, integratori (integratori (integratori) vitamine e minerali), farmaci o procedure.

Finalità del trattamento

Lo scopo del trattamento è aumentare la quantità di ossigeno che il sangue può trasportare. Questo viene fatto aumentando il numero di globuli rossi e / o i livelli di emoglobina. (L'emoglobina è una proteina ricca di ferro nei globuli rossi che trasporta l'ossigeno al corpo.)

Un altro obiettivo del trattamento è trattare la causa o la condizione sottostante dell'anemia.

Cambiamenti dietetici e integratori

Bassi livelli di ferro nel corpo possono causare alcuni tipi di anemia. Questo basso livello di ferro può essere dovuto alla malnutrizione o ad alcune malattie o condizioni.

Per aumentare i livelli di vitamina e ferro, il medico potrebbe chiederti di modificare la tua dieta o assumere ulteriori vitamine o ferro. Gli integratori vitaminici comuni sono B12 e acido folico (folato). A volte viene somministrata vitamina C per aiutare il corpo ad assorbire meglio il ferro.

Ferro

Il tuo corpo ha bisogno di ferro per produrre l'emoglobina. Il tuo corpo assorbe il ferro dalle carni più facilmente che dalle verdure e da altri alimenti. Per curare la tua anemia, il medico ti consiglierà di mangiare più carne, in particolare carne rossa (manzo o fegato), oltre a pollo, tacchino, pesce e crostacei.

Oltre alla carne, gli alimenti che sono fonti di ferro includono:

Spinaci e altre verdure a foglia verde scuro

Tofu (farina di fave)

-Pisello; lenticchia; fagioli e fagioli rossi; soia e ceci

Frutta secca, come uva susina e albicocche

-Erik succo

Cereali e pane arricchiti con ferro

Puoi imparare quanto ferro contiene il cibo negli alimenti confezionati dalle "informazioni nutrizionali" scritte su di essi. Sulle confezioni è scritto qual è la percentuale di ferro di cui hai bisogno al giorno.

Può anche essere assunto come integratore di ferro. Di solito è venduto in combinazione con multivitaminici e altri minerali che facilitano l'assorbimento del ferro.

I medici possono anche raccomandare integratori di ferro per neonati prematuri e neonati che vengono allattati esclusivamente al seno o alimentati con latte artificiale non fortificato con ferro.

Troppo ferro può essere dannoso, quindi dovresti assumere integratori di ferro solo come indicato dal tuo medico.

Vitamina B12

Bassi livelli di vitamina B12 possono portare ad anemia perniciosa. Questo tipo di anemia viene spesso trattato con integratori di vitamina B12. Le fonti alimentari di vitamina B12 includono:

Cereali da colazione con aggiunta di vitamina B12

-Carne come carne rossa, fegato, pollame e pesce

Uova e latticini (come latte, yogurt e formaggio)

Alimenti arricchiti con vitamina B12 come bevande a base di soia e hamburger vegetariani

Acido folico

L'acido folico (folato) è una forma di vitamina B presente negli alimenti. Il tuo corpo ha bisogno di acido folico per produrre e mantenere nuove cellule. L'acido folico è anche molto importante per le donne incinte. Protegge dall'anemia e aiuta il sano sviluppo del feto.

Gli alimenti che sono buone fonti di acido folico includono:

Pane, pasta, riso con aggiunta di acido folico

Spinaci e altre verdure a foglia verde scuro

-Piselli e legumi secchi

Fegato di manzo

-Uovo

Banana, arancia, succo d'arancia e altri succhi di frutta e bacche

vitamina C

La vitamina C aiuta il corpo ad assorbire il ferro. Verdura e frutta, in particolare gli agrumi, sono buone fonti di vitamina C. Frutta come arancia, pompelmo e mandarino sono tra gli agrumi. La frutta e la verdura fresche e congelate contengono più vitamina C dei cibi in scatola.

Se stai assumendo farmaci, chiedi al tuo medico o al farmacista se puoi consumare pompelmo e succo di pompelmo. Questi frutti possono influenzare la potenza e l'utilità di alcuni medicinali.

Altri frutti ricchi di vitamina C includono kiwi, fragole e meloni.

Tra le verdure, le verdure a foglia verde scuro come broccoli, peperoni, cavoletti di Bruxelles, pomodori, patate e spinaci e le foglie di ravanello sono ricche di vitamina C.

Transazioni

Se la tua anemia è grave, potrebbe essere necessaria una procedura medica per curarla. Queste procedure includono trasfusioni di sangue e trapianti di cellule staminali di sangue e midollo.

Trasfusione di sangue

La trasfusione di sangue è una procedura comune e molto sicura. Il sangue viene versato in una delle tue vene. In una trasfusione di sangue, è necessario assicurarsi che il sangue del donatore e del ricevente sia coerente.

Trapianto di cellule staminali del sangue e del midollo

I trapianti di cellule staminali del sangue e del midollo sono la sostituzione di cellule staminali danneggiate con cellule staminali sane di un'altra persona (donatore). Le cellule staminali si trovano nel midollo osseo. Queste cellule staminali si trasformano in globuli rossi, globuli bianchi e piastrine (trombociti).

Durante il trapianto, le cellule staminali donate attraverso un tubo posto in una vena del seno ti saranno trasferite. La procedura è simile alle trasfusioni di sangue sotto questo aspetto. Quando le cellule staminali entrano nel tuo corpo, raggiungono il midollo osseo e iniziano a produrre nuove cellule del sangue.

Chirurgico

Potrebbe essere necessario un intervento chirurgico se si dispone di una grave emorragia potenzialmente letale che causa anemia. Ad esempio, può essere necessario un intervento chirurgico per controllare il sanguinamento causato da un'ulcera allo stomaco in corso o da un cancro al colon.

Se il tuo corpo sta distruggendo i globuli rossi troppo rapidamente, potrebbe essere necessario rimuovere la milza. La milza è un organo che rimuove i globuli rossi vecchi e consumati dal corpo. Una milza ingrossata o malata può rimuovere più globuli rossi del normale, portando all'anemia.