Cosa fa bene al gonfiore addominale? Ecco gli alimenti che fanno bene al gonfiore

Il gonfiore è un effetto collaterale che si verifica a seguito dei pasti che mangiamo durante la giornata. Molte persone avvertono un eccesso di gas e gonfiore nonostante una normale quantità di gas nel corpo. Le persone gas in media 14 volte al giorno. Quindi cosa fa bene al gonfiore addominale? Ecco gli alimenti che fanno bene al gonfiore addominale ...

Ci sono due ragioni per la presenza di gas nel nostro sistema digerente, che consiste nell'esofago, nello stomaco, nell'intestino tenue e crasso. Questi:

È il gas formato dai batteri innocui normalmente presenti nell'intestino crasso che rovinano alcuni cibi non digeriti. La deglutizione d'aria è la principale causa di gas nello stomaco. Ogni persona ingoia un po 'd'aria mentre mangia o beve. In coloro che mangiano e bevono velocemente, fumano, masticano gomme e portano protesi mobili, viene ingerita più aria del normale. La maggior parte del gas nello stomaco viene rimosso eruttando, la parte rimanente passa nell'intestino tenue dove viene parzialmente assorbita. Una piccola quantità passa nell'intestino crasso e viene escreta attraverso l'ano. Lo stomaco stesso può generare anidride carbonica, ma una parte significativa di questo gas viene assorbita nell'intestino tenue e non raggiunge l'intestino crasso.

Il deterioramento del cibo non digerito causa anche gonfiore addominale. Il corpo umano non può digerire alcuni carboidrati e fibre presenti in molti alimenti a causa della carenza di enzimi nell'intestino tenue. Quando il cibo indigeribile passa dall'intestino tenue all'intestino crasso, viene rovinato da batteri innocui, che chiamiamo flora normale nell'intestino crasso, e in un terzo delle persone si formano idrogeno, anidride carbonica e gas metano. La ricerca non è stata in grado di spiegare il motivo per cui alcune persone formano gas metano, mentre altre no. Tuttavia, le feci delle persone che hanno gas metano galleggiano nell'acqua. Gli alimenti che causano gas in una persona potrebbero non causare gas in un'altra persona. Il rapporto tra alcuni batteri e altri batteri nell'intestino crasso può spiegare più gas in alcune persone.

Alimenti che causano distensione addominale:

Molti alimenti contenenti carboidrati provocano la formazione di gas. Al contrario, i grassi e le proteine ​​sono alimenti che producono meno gas.

CARAMELLE: Tipi di zucchero che formano gas; raffinosio, fruttosio, lattosio e sarbitolo.

Raffinoz: il fagiolo è un alimento che contiene quantità eccessive di questo complesso di zuccheri. Può anche essere trovato in piccole quantità in alcune verdure come cavoli, cavolfiori e cavoletti di Bruxelles.

FruttosioNormalmente si trova nella cipolla, nella pera, nel carciofo e nel grano. È anche usato come dolcificante nelle bevande.

Lattosio: È lo zucchero naturale nel latte. Si trova in prodotti come il gelato al formaggio. Si trova anche nel pane e nella maionese.

Sorbital: è uno zucchero che si trova naturalmente nella frutta. Si trova in quantità molto maggiori in mele, pere, prugne e pesche. Può anche essere trovato in alimenti dietetici, dolcificanti e gomme da masticare. Il gonfiore addominale può essere visto in casi come diverticolite, malattia della corona che causa infiammazione nell'intestino e in pazienti con cancro intestinale. Allo stesso tempo, cibo eccessivamente grasso

AMIDO: Parte dell'amido che si trova nelle patate, nel mais, nei dolci, nel grano e in alcuni dolci passa attraverso l'intestino crasso e viene scomposta dai batteri per formare gas. Il riso è l'unico tipo di amido che non crea gas.

FIBRA: Molti alimenti contengono fibre che non possono essere fuse o sciolte. Le fibre solubili si dissolvono facilmente in acqua e passano molto rapidamente attraverso l'intestino. Arrivano nell'intestino crasso senza essere digeriti e qui provocano la formazione di gas. Avena, piselli, fagioli e molti frutti contengono fibre solubili. Le fibre insolubili passano attraverso l'intestino inalterate e formano una piccola quantità di gas. Il grano, la crusca e alcune verdure contengono questo tipo di fibra.

L'eccessivo gonfiore addominale è solitamente dovuto a una disfunzione intestinale. Si verifica più comunemente in condizioni chiamate sindrome dell'intestino irritabile o colon spastico. In queste persone, il lavoro intestinale viene interrotto e si verificano contrazioni muscolari intestinali. La compressione del gas può verificarsi nella regione splenica dell'intestino crasso chiamata flessione splenica. Questa condizione è chiamata sindrome della flessione splenica. Si manifesta con disagio, gonfiore, spasmi muscolari e dolore nelle parti superiori dell'addome, soprattutto nella parte sinistra. Il gonfiore addominale può verificarsi in condizioni come diverticolite, malattia del colon e tumori intestinali che causano infiammazione nell'intestino. Allo stesso tempo, quando si consumano cibi grassi in eccesso, lo svuotamento gastrico viene ritardato e, di conseguenza, le persone possono avvertire gonfiore e disagio senza un'eccessiva formazione di gas.

Come viene trattato il gonfiore addominale (gas)?

Cambiamenti dietetici, farmaci vengono utilizzati quando necessario e la deglutizione d'aria deve essere ridotta per eliminare i gas che non sono causati da una malattia specifica. Poiché gli alimenti che causano il gas sono generalmente cibi sani come verdura, frutta, cereali e latte, i medici spesso vogliono che questi alimenti vengano ridotti. Gli alimenti senza grassi dovrebbero essere consumati per ridurre il gonfiore e l'indigestione. Pertanto, lo stomaco si svuota più velocemente e il gas passa più velocemente nell'intestino. L'effetto del cibo sulle persone nel causare gas varia da persona a persona. Per questo motivo, dovrebbe essere preparato un elenco dietetico separato per ogni persona. Se i disturbi del gas non sono alleviati dalle normative dietetiche, possono essere utilizzati antiacidi, enzimi digestivi, preparati di carbonio, farmaci per l'attivazione intestinale. Per ridurre l'aria ingerita, è necessario non masticare gomme, mangiare piccoli morsi di cibo lentamente e anche non mangiare caramelle dure. Le persone che usano protesi dovrebbero assolutamente usare una protesi che si adatti alla mascella. Come si può vedere, i disturbi di gas e gonfiore possono essere sotto forma di semplice indigestione, così come molti disturbi diversi come alcune carenze enzimatiche, infiammazioni, cancro, aderenze. Per questo motivo chi ha questo tipo di disturbi dovrebbe assolutamente consultare un medico se i suoi disturbi sono di lunga durata e costantemente ricorrenti.

Modi per prevenire la distensione addominale:

Non si dovrebbe avere fretta mentre si mangia. Pasti pesanti consumati in fretta fanno gonfiare lo stomaco. Pertanto, dovresti essere calmo mentre mangi. Ci vorrà circa mezz'ora per finire un pasto. Ogni boccone dovrebbe essere masticato accuratamente.

Il dosaggio delle fibre dovrebbe essere ben regolato. Bisogna fare attenzione a cambiare la quantità di fibra che può essere ottenuta da cibi integrali, verdure e frutta tra 25-30 grammi al giorno. Questa dose di fibra è necessaria per una buona digestione. In questo modo si previene il gonfiore addominale.

Si dovrebbero consumare carne e verdure. Le verdure sono alimenti ideali per prevenire la distensione addominale in quanto vengono digerite bene e facilitano la digestione. Poiché alimenti come pesce, carne e uova anziché verdure secche si trasformano in energia, aumentano il volume nello stomaco.

Il sale dovrebbe essere usato con moderazione. Il sale ha un effetto gonfiore perché determina la quantità di acqua nel corpo. Pertanto, la scelta di erbe e limoni naturali al posto del sale nei pasti aiuta a ridurre il gonfiore addominale.

Bisogna fare attenzione a respirare correttamente. Una corretta respirazione aiuta a rimuovere le tossine dal corpo. Pertanto, gli esercizi di respirazione dovrebbero essere eseguiti più volte durante il giorno. La respirazione lenta dovrebbe essere avvertita in tutto il corpo.

Cosa si dovrebbe mangiare e bere per prevenire il gonfiore addominale?

Gli alimenti che causano il gonfiore maggiore dovrebbero essere evitati. Ad esempio, il riso e l'avena dovrebbero essere preferiti al posto del grano. La crusca dovrebbe essere consumata al posto dei fiocchi di mais a colazione. Lo yogurt alla frutta può essere consumato a colazione.

La stitichezza può essere prevenuta mangiando molta frutta e verdura e consumando liquidi. Quando si sente il bisogno, dovresti andare in bagno. Non andare in bagno può causare un blocco del sistema digestivo.

Gli alimenti probiotici possono essere consumati. Questi tipi di alimenti aiutano a regolare l'equilibrio di batteri buoni e cattivi nel sistema digestivo. Quando l'equilibrio è disturbato, l'apparato digerente inizia a rallentare e l'intestino può produrre gas. I probiotici possono anche essere introdotti nel corpo mangiando yogurt naturali preparati così come vengono venduti in farmacia.

Il potassio aiuta a ripristinare l'equilibrio dei liquidi del corpo. Mele, pere e albicocche sono le fonti di potassio del corpo. Questi frutti contengono anche molta fibra chiamata pectina, che regola i movimenti intestinali del corpo.

Ciliegia e agrumi sono tra i frutti che non gonfiano l'addome. Anche il gonfiore dell'ananas gioca un ruolo importante. L'enzima chiamato bromelina, che si trova nell'ananas, facilita la digestione, rilassa lo stomaco e riduce i gas. L'ananas fresco è consigliato piuttosto che l'ananas in scatola perché contiene più bromelina. Anche il Papa può essere processato. L'enzima papaina che contiene fa bene alla digestione, soprattutto dopo pasti pesanti e carnosi.