Come va l'ansia?

Come va l'ansia?

Costituiscono i sintomi di costante paura, angoscia, ansia e tensione che una persona sperimenta e non può controllare interpretando determinati stimoli percepiti nel proprio corpo o nell'ambiente esterno come minacce e pericolo, e generalmente costituiscono l'evitamento di determinati eventi e situazioni che li accompagnano disturbi d'ansia.

La prima cosa da fare è rivolgersi a uno psichiatra. Oltre ad una valutazione psichiatrica completa al primo ricovero, verranno effettuati alcuni esami per vedere se questi sintomi sono causati da qualche malattia fisica. La maggior parte dei pazienti con GAD che ricevono il trattamento beneficiano del trattamento. Possono essere applicati psicoterapia o trattamenti farmacologici. È stato dimostrato che uno o una combinazione di questi metodi è efficace. È una buona idea decidere insieme al medico quale tipo di trattamento è adatto a te. Un trattamento adatto a una persona potrebbe non essere adatto a un'altra. I farmaci antidepressivi e ansiolitici sono usati nel trattamento della GAD. Questi farmaci sono anche usati per trattare la depressione e altri disturbi d'ansia. È noto che sono efficaci in GAD. L'obiettivo del trattamento è trattare rapidamente l'ansia e la tensione. I farmaci utilizzati nel trattamento non hanno effetti collaterali gravi e rischi di dipendenza. I farmaci del gruppo delle benzodiazepine usati per alleviare l'ansia nella GAD sono prescritti con prescrizioni verdi. Questo gruppo di farmaci può essere utilizzato in modo efficace e sicuro solo se utilizzato "alle dosi e nei tempi consigliati dal medico". L'effetto della terapia farmacologica non inizierà prima di poche settimane. Il trattamento farmacologico deve continuare fino alla completa risoluzione dei sintomi. Dopo il completo recupero, il trattamento deve essere continuato per almeno un altro anno. È necessario attendere almeno 2-4 settimane affinché i farmaci abbiano effetto. Questi farmaci di solito non hanno effetti di sollievo immediati. Potrebbe anche esserci un temporaneo aggravamento di alcuni dei tuoi reclami all'inizio del trattamento. Il tuo medico dovrebbe decidere se il medicinale che usi è sufficiente o meno, il cambio di farmaco e se è necessario un farmaco aggiuntivo per rafforzare l'effetto. Si raccomanda di continuare il trattamento per almeno 6-9 mesi dopo aver ottenuto un miglioramento significativo. Dovresti discutere la sospensione dei farmaci alla fine del trattamento con il tuo medico e farli secondo le sue raccomandazioni. Contrariamente alla credenza popolare, gli antidepressivi non intorpidiscono i loro effetti. Se usi antidepressivi, il tuo pensiero e le tue funzioni decisionali non saranno influenzate negativamente. Gli antidepressivi non sono affatto farmaci che creano dipendenza. Gli effetti collaterali associati ai farmaci antidepressivi sono generalmente lievi e di breve durata. Di solito si vedono nella prima settimana di trattamento. Questi sono sintomi come nausea, vomito, mal di testa e vertigini. Gli effetti collaterali che durano più a lungo includono mancanza di desiderio sessuale, erezione e difficoltà nell'eiaculazione. L'aumento di peso, d'altra parte, è un effetto collaterale osservato in un solo gruppo di farmaci e generalmente non raggiunge dimensioni estreme. Non esitate a condividere tali effetti collaterali con il vostro medico, ne sarà soddisfatto. Quando vedi un effetto inaspettato durante il trattamento, consulta sicuramente il tuo medico.