Fai attenzione alle talpe che crescono improvvisamente

I nei nel corpo sono formati dal raggruppamento di cellule chiamate melanociti che conferiscono alla pelle il suo colore. I nei possono essere congeniti o apparire nel tempo. La predisposizione familiare, l'esposizione per tutta la vita alla luce solare sono le ragioni principali della formazione di talpe. Ancora una volta, la luce solare può causare la crescita e il cambiamento del carattere nelle talpe esistenti.

Dermatologo Dr. Sibel Duysak, "Alcune talpe sono semplici, benigne e innocue, ma alcune di esse possono crescere e cambiare colore e forma nel tempo e trasformarsi nel peggior tumore cutaneo progressivo della pelle chiamato melanoma maligno. Dovrebbe essere noto", ha detto.

Sottolineando la necessità di prestare attenzione ai nuovi nei soprattutto dopo i 35 anni, lo Specialista in Dermatologia Dr. Sibel Duysak, "Se le tue talpe aumentano improvvisamente di numero, se c'è un cambiamento di colore e dimensione nelle talpe esistenti, è utile consultare un medico se c'è prurito, dolore, sanguinamento e formazione di cicatrici. E talpe con un gambo l'aspetto sono innocui. Non hanno bisogno di essere trattati fintanto che non causano preoccupazione estetica e alcun disagio. I nei di carne possono spesso comparire in situazioni come aumento di peso, alcuni trattamenti ormonali, gravidanza o predisposizione familiare.

SE PIU 'DI 50 E' NECESSARIO CONSULTARE UN MEDICO

"Chiunque abbia più di 50 anni dovrebbe sottoporsi a un esame della pelle una volta per il melanoma. Quelli con aspetto diverso, vale a dire nei atipici, nei congeniti, più di 50 nei, storia familiare di cancro della pelle, melanoma precedente, altri tipi di cancro della pelle". che dovrebbe sottoporsi a un esame della pelle almeno due volte l'anno "ha avvertito il dott. Sibel Duysak, "L'esame dermatologico e un esame ravvicinato dei tuoi nei con microscopia cutanea, che chiamiamo dermoscopio, è di grande importanza nella diagnosi precoce e nella prevenzione del peggior cancro della pelle potenzialmente letale, che chiamiamo melanoma maligno". la tua crema solare ogni mattina su viso, collo, braccia e mani e sulle zone del corpo esposte ogni 3-4 ore ", ha spiegato.