Presta attenzione ai forti dolori all'addome e alla schiena!

Memorial Ataşehir Hospital, Dipartimento di Gastroenterologia, Assoc. Dott. İrfan Koruk ha fornito informazioni sulla pancreatite acuta e sui metodi di trattamento.

Il pancreas secerne ormoni, principalmente la regolazione della glicemia e gli enzimi necessari per la digestione. L'uso di alcol e i calcoli dei dotti biliari sono tra le cause più importanti di pancreatite acuta. Mentre il consumo di alcol è la prima causa di pancreatite acuta in paesi stranieri, la pancreatite dovuta a calcoli biliari è più comune nel nostro paese. Un consumo eccessivo di alcol può portare a malattie causando edema e flusso nel tessuto pancreatico. D'altra parte, calcoli biliari; Può passare attraverso il condotto che collega la cistifellea all'intestino, causando un'ostruzione permanente o temporanea lì. Possono verificarsi ostruzione nel dotto pancreatico, edema e quindi pancreatite.

UNA NUOVA SPERANZA NEL TRATTAMENTO DEL CANCRO

ATTENZIONE! 13-14 ETÀ È MOLTO PERICOLOSA!

L'USO DI FARMACI PUO 'INIZIARE

I farmaci utilizzati dalla persona, in particolare alcuni farmaci per la pressione sanguigna, l'aumento dei trigliceridi nel sangue, le malattie che causano alti livelli di calcio possono anche causare pancreatite acuta. Anche le persone che hanno avuto una pancreatite acuta in precedenza rientrano nel gruppo a rischio di ricadute.

Si possono vedere dolori addominali e alla schiena

Il primo e principale sintomo della pancreatite acuta è il dolore addominale. È un forte dolore che di solito inizia nella parte superiore dell'addome e si diffonde alla schiena, spesso sotto forma di una cintura che circonda l'addome. Il dolore è solitamente acuto e insorgenza improvvisa e in peggioramento. Il dolore è spesso accompagnato da nausea e vomito.

I calcoli biliari possono causare l'ostruzione nel canale

In alcuni pazienti possono verificarsi anche sintomi come l'oscuramento del colore delle urine e l'ingiallimento degli occhi. Quando questi risultati si verificano in persone a rischio di pancreatite acuta, è necessario consultare l'ospedale più vicino. La pancreatite acuta può essere diagnosticata con esami del sangue e esame ecografico. L'aumento dei livelli di enzimi pancreatici (amilasi e lipasi) nel sangue di persone con tipici dolori addominali, nausea e vomito che accompagnano fanno la diagnosi di pancreatite acuta. Dopo la diagnosi di pancreatite acuta, i pazienti con dolore tipico e alti livelli di amilasi e lipasi dovrebbero essere diagnosticati con un "esame ecografico addominale" per la causa. Ciò fornisce informazioni sia sulla causa della malattia che sulla sua gravità. In questo modo, si ottengono informazioni sulla presenza o meno di calcoli biliari e se l'ostruzione continua nel canale.

IN PRIMO LUOGO CI SONO TRATTAMENTI MEDICINALI

Nella pancreatite acuta, viene applicata prima la terapia farmacologica. Possono essere necessari anche interventi endoscopici a seconda della causa sottostante. Per interrompere la nutrizione orale, ripristinare l'equilibrio dei liquidi deteriorato, il pancreas viene portato a riposo con la siero terapia e alcuni farmaci. Se la causa sottostante sono i calcoli biliari e l'ostruzione del dotto biliare continua, la bocca dei dotti biliari viene ingrandita con intervento endoscopico (ERCP), il calcolo esistente viene rimosso, il flusso viene ripristinato e la pressione sia nel dotto biliare che nel il dotto pancreatico è ridotto.

LA DURATA DEL TRATTAMENTO VARIA A SECONDA DELLO STADIO DELLA MALATTIA

La durata del trattamento nella pancreatite acuta varia a seconda della gravità della malattia. Mentre la pancreatite lieve e moderata guarisce entro pochi giorni, il trattamento della pancreatite grave con perdita di tessuto nell'organo pancreatico è più difficile e richiede più tempo. In tali casi, può essere necessario un intervento endoscopico e / o chirurgico per pulire il tessuto morto formato.

PU ESSERE CONTROLLATO CON DIAGNOSI ANTICIPATA

La pancreatite acuta può essere controllata con un trattamento appropriato se diagnosticata precocemente e correttamente. Tuttavia, potrebbe non essere sempre possibile prevedere con precisione come progredirà la malattia. Per questo il paziente che viene ricoverato e curato viene rimodellato avendo un'idea dell'andamento della malattia grazie agli esami da ripetere ad intervalli regolari. C'è spesso un completo recupero nella pancreatite lieve o moderata. La pancreatite grave è una malattia grave e pericolosa per la vita. Soprattutto le persone che fanno uso di alcol, a cui sono stati diagnosticati calcoli biliari, che hanno valori di trigliceridi elevati e che usano determinati gruppi di farmaci per la pressione sanguigna sono a rischio, quindi quando si verifica dolore addominale, dovrebbero essere valutati in termini di pancreatite acuta.

Per evitare la malattia del pancreas
• L'alcol e il fumo dovrebbero essere limitati

• Evitare cibi eccessivamente grassi e pesanti

• Quelli con diagnosi di diabete (diabete) dovrebbero sottoporsi a controlli regolari

• Quelli con un alto contenuto di grassi nel sangue (trigliceridi) dovrebbero prendere le necessarie precauzioni per il trattamento.