Cos'è un'ustione di primo grado? Come vengono trattate le ustioni lievi?

Le ustioni lievi, che conosciamo come ustioni di primo grado, possono accaderci per molte ragioni. Mettere ghiaccio sulla zona bruciata con l'effetto di bruciare è tra gli errori ben noti. Anche se ci fa pensare che il dolore di un'ustione da freddo improvvisa sarà alleviato, potrebbe causare gravi danni alla pelle.

COSA FARE LA PRIMA VOLTA PER BRUCIARSI?

È meglio mantenere l'acqua fredda per 5-6 minuti invece di mettere il ghiaccio sulla zona bruciata in primo luogo. L'applicazione di un'improvvisa scarica di ghiaccio sull'area bruciata può causare una macchia sulla pelle.

Le ustioni lievi possono essere facilmente trattate a casa. L'applicazione di acqua saponosa sulla zona bruciata per la prima mezz'ora allevia il dolore e fornisce sollievo alla pelle bruciata.

USTIONI DA LUCE POSSONO PROVOCARE DOLORE

Le ustioni di primo grado possono farti provare dolore intermittente durante il giorno. La pianta di Aloe Vera è uno dei rimedi erboristici usati di frequente per trattare queste ustioni. Quando applichi la parte in gel di questa pianta sull'area bruciata, sentirai che la sensazione di bruciore diminuisce e l'area bruciata inizia a guarire.

IL VASELINE GIUSTO NOTO SBAGLIATO!

L'applicazione di vaselina sulla zona bruciata aumenterà il dolore. È stato osservato che la vaselina ritarda il processo di guarigione, poiché impedisce all'area bruciata di ottenere aria a causa della sua struttura pastosa. Gli esperti raccomandano di non usare la vaselina per ustioni lievi.

Alcune ustioni considerate lievi possono causare gravi problemi e infezioni. Per eliminare il rischio di infiammazioni e infezioni improvvise, è possibile avvolgere l'area bruciata con una garza sterile e impedire che i germi rimangano.

NON LASCIARE PER ANDARE DAL MEDICO

Se l'ustione si trova in un'area sensibile che necessita di attenzione, dovresti assolutamente consultare un medico. Gli unguenti che utilizzerai sotto la supervisione di un medico ti aiuteranno a curare la tua ustione il prima possibile.

Punti a cui prestare attenzione:

- Se la zona in fiamme ha iniziato a raccogliere poca acqua, non tentare di intervenire manualmente e cercare di far saltare in aria i luoghi che raccolgono l'acqua. Altrimenti, può causare infezioni e maggiori complicazioni.

- Non toccare l'area degli indumenti bruciati. Se i tuoi vestiti toccano l'area bruciata, che è abbastanza sensibile, aumenterai la sensazione di bruciore e dolore e allo stesso tempo aumenterai il rischio di infezione.

- L'area bruciata può iniziare a prudere. La pelle sensibile inizia a prudere e si consiglia di non graffiare. Altrimenti, il punto in cui graffi prenderà i germi e causerà ferite che prolungano il processo di trattamento.

- Anche se le tue ustioni sembrano guarite, saranno sensibili al calore per molto tempo. Quando si fa il bagno o si tocca l'acqua, l'acqua calda dovrebbe essere preferita a quella zona.