Come va la balbuzie?

Come va la balbuzie?

I bambini intorno ai tre anni sono esperti nella loro capacità di esprimersi. Queste età sono quando il bambino è molto attivo e curioso. È sempre pronto a incontrare nuovi concetti ed espandere il suo vocabolario. Desiderosi di condividere le loro vite nuove e diverse, i bambini di 3 anni a volte non riescono a trovare la parola che vogliono dire o commettono degli errori quando la pronunciano. Assistiamo che tutti i bambini di questa fascia di età ripetono le stesse parole o frasi consecutivamente durante le interviste, non fanno il respiro in linea con la lunghezza della frase che vogliono dire e si fermano in luoghi inappropriati.

Spesso questo modo di parlare è chiamato "balbuzie evolutiva". Questo tipo di difetti del linguaggio osservati nel linguaggio dei bambini di età compresa tra 2-7 e considerati normali a volte possono diventare un problema permanente. La "Shaping Technique" sviluppata da C. Van Riper, il nome più noto come metodo di trattamento della balbuzie, è il metodo più importante per porre fine alla balbuzie. Grazie a questo metodo, le persone che balbettano possono controllare la loro balbuzie con il disturbo della fluidità, in particolare possono avere la possibilità di sbarazzarsi della balbuzie della prima sillaba, che è comune. Ci sono lunghi processi che devono essere proseguiti con determinazione per controllare e mantenere la fluidità, quindi questi corsi di formazione dovrebbero essere avviati e continuati al momento più appropriato e in modo motivato. Anche i processi di controllo di routine dovrebbero essere attentamente monitorati per la continuità del successo raggiunto dopo le sessioni. Un'altra idea comune nella società è che la balbuzie è genetica. Se uno qualsiasi della madre di un bambino o dei parenti del padre balbetta, quel bambino ha circa il 40-60% di probabilità in più di balbettare. Tuttavia, ci sono anche balbuzienti nella loro famiglia che non balbettano affatto. Pertanto, non è vero che la balbuzie sia causata esclusivamente da ragioni genetiche. Inoltre, molte persone con parenti di primo grado che balbettano non balbettano. Un'altra falsa convinzione riguardo ai trattamenti della balbuzie è l'opinione che la balbuzie possa essere curata con i farmaci. Attualmente non esiste un trattamento farmacologico per curare la balbuzie nel mondo. Tuttavia, alcuni medici offrono alcuni farmaci alle famiglie che presentano disturbi di balbuzie e creano l'impressione sbagliata che questi farmaci troveranno il discorso del bambino. Questi farmaci consigliati per il trattamento della balbuzie non hanno effetti nocivi per i bambini, ma non hanno nemmeno effetti benefici. È molto importante che le famiglie siano consapevoli della mancanza di farmaci scientificamente provati per correggere la balbuzie e non fare affidamento su tali trattamenti.

Quali sono i sintomi della balbuzie?

Ripetizioni di suoni, sillabe o parole (ho ottenuto kkk-pen / I-I-I came.) Estensioni vocali (aaaaana / sssss? S) Movimenti esagerati del viso e del corpo (piedi che colpiscono il suolo, sollevamento delle sopracciglia, movimento delle ali del naso, chiusura degli occhi, sbattere le palpebre, eccessivo movimento delle braccia, scuotimento della testa, labbra piegate, tremore della lingua e delle labbra, bocca esagerata, movimenti della mascella ecc.) Respirazione irregolare. Non cercare di respirare mentre parli. Evita di parlare. Non cambiare argomento e non smettere di parlare quando dici qualcosa. Non è sufficiente risolvere questo problema solo nei trattamenti psicologici. Poiché la balbuzie non è una tipica malattia psicologica, è un disturbo del linguaggio con dimensioni più profonde. Le tecniche di conversazione perdono il loro effetto dopo poco tempo. Perché una persona che balbetta interiorizza questa psicologia balbettante di anni o ne diventa un personaggio. Tecniche come lo yoga e la meditazione sono uno dei metodi che portano le persone al relax e alla pace interiore. E sebbene il risultato sia un linguaggio fluente, la possibilità di balbettare di nuovo nelle situazioni più stressanti ed eccitanti non è nemmeno sincera. I processi di ipnosi di solito hanno effetto dopo un certo periodo di tempo e all'inizio, specialmente in situazioni di stress, non danno alla persona abbastanza fiducia psicologica. Dopotutto, non promettiamo di poter risolvere il problema della balbuzie al cento per cento in brevissimo tempo. È una questione di processo e dipende dalla persona stessa. Se studi i metodi che hai imparato da noi con grande impegno e pazienza e li applichi nella vita sociale, otterrai un successo permanente. E dopo un certo tempo crederai che questo sia possibile in questo modo e con questo metodo.