Spondilite anchilosante: chi è visto, cause, sintomi, come si manifesta, diagnosi, trattamento

ANKİLOZAN SPONDİLİT (AS)

La spondilite anchilosante è una malattia reumatica cronica che si riferisce all'infiammazione dell'articolazione tra la spina dorsale e l'osso dell'anca. In questa malattia, a causa dell'infiammazione, due ossa si sono unite e diventano un unico osso. Provoca limitazione del movimento, soprattutto nella regione lombare. L'infiammazione può svilupparsi nelle articolazioni della colonna vertebrale, dell'anca, del piede e del ginocchio.

Non è una malattia comune. Ma si vede nei giovani uomini e diminuisce la qualità della vita. La sua gravità varia da persona a persona. In situazioni molto avanzate, il movimento della colonna vertebrale può essere completamente limitato. Tuttavia, può anche essere visto sotto forma di lombalgia o rigidità della schiena al risveglio al mattino. Sebbene ci siano pazienti con un decorso lieve, è una malattia progressiva. È necessario differenziare questa malattia dalla calcificazione. La calcificazione si verifica a causa dell'erosione della colonna vertebrale ed è una malattia degli anziani. L'AS, d'altra parte, è presente nei giovani ed è una condizione correlata alla fusione delle ossa.

CHI È COME SI VEDE E IN CHE MODO?

L'AS è una malattia reumatica più comune negli uomini che nelle donne. Può anche verificarsi nei bambini. Di solito inizia dopo i 20 anni, ma i sintomi non compaiono immediatamente. Si vede raramente dopo i 40-45 anni.

Nella AS, l'infiammazione si verifica frequentemente nella colonna vertebrale e nel bacino e, in misura minore, nelle anche, nelle spalle e nella gabbia toracica. Poiché è meno comune nelle donne, è una malattia ancora più lieve. Di solito è visto nel bacino, nell'osso dell'anca, nella mano e nelle caviglie. Inoltre, la diagnosi nelle donne richiede più tempo. L'infiammazione della colonna vertebrale è meno grave.

Nei bambini, dopo i 10 anni, si osserva sui fianchi, sulle ginocchia e sui piedi. Tra questi, il coinvolgimento dell'anca può essere grave e in futuro potrebbe essere necessario un intervento chirurgico. La lombalgia non è comune nei bambini.

CAUSE DI AS

La spondilite anchilosante è una malattia la cui causa non è ancora completamente compresa. Tuttavia, è stato dimostrato che i fattori ereditari svolgono un ruolo importante in questa malattia. La maggior parte dei pazienti con AS ha una struttura genetica chiamata HLA-B27. La presenza di questa struttura aumenta il rischio di AS. Ma da solo non rivela la malattia. Oltre a questo, ci devono essere alcuni fattori. Si ritiene che anche alcuni disturbi intestinali, microbi, fattori ambientali e una malattia chiamata sindrome di Reiter causino l'AS.

QUALI SONO I SINTOMI DI AS?

La lombalgia aumenta gradualmente in questa malattia. Dolore e rigidità si verificano alla schiena, ai fianchi, al collo, alle costole e alle spalle. Nella AS avanzata non trattata, le vertebre si fondono tra loro e diventano un unico osso. Diventa difficile il movimento delle braccia e del torace. Inoltre, a seguito dell'erezione, questi pazienti stanno sporgendosi in avanti. Un piccolo numero di pazienti può avvertire dolore al tallone e dolore ai glutei.

Un altro sintomo è il dolore, la rigidità e la limitazione del movimento nella regione lombare dopo essersi svegliati al mattino o dopo essere stati inattivi per un po '. L'indurimento si riduce con l'esercizio. Il dolore progredisce dalla vita in su e colpisce la zona del collo. I pazienti con AS hanno difficoltà a respirare quando le loro articolazioni delle costole sono colpite.

Come conseguenza della protrusione delle ossa, la sensazione di dolore durante il movimento e il dolore nella regione lombare possono causare problemi durante la deambulazione. Sebbene la malattia sia lieve, altri organi possono essere raramente colpiti.

Se questi sintomi persistono per più di 3 mesi, consultare un medico. Oltre a questi, ci sono anche risultati non specifici per questa malattia. Possono comparire febbre, sudorazione notturna, stanchezza.

COME È FORMATO?

L'infiammazione si verifica dove i legamenti aderiscono all'osso in aree come colonna vertebrale, bacino e gabbia toracica. Nuove ossa iniziano a formarsi con l'erosione che si verifica in queste aderenze. Il tessuto elastico nei legamenti scompare e viene sostituito dal tessuto osseo. Ciò porta ad una diminuzione del movimento. Man mano che questo evento si ripete, la formazione ossea aumenta e le ossa si fondono. Di conseguenza, si verifica una limitazione del movimento. Dopo aver unito le ossa, la limitazione del movimento diventa irreversibile. Tuttavia, poiché la limitazione iniziale del movimento è dovuta al dolore e alla rigidità dei muscoli, questa situazione può essere corretta.

COME DIAGNOSI

Per la diagnosi è necessario un esame fisico completo. Inoltre, i reclami che il paziente riferirà al medico facilitano la diagnosi. La lombalgia, la limitazione del movimento, la sfocatura degli occhi, la febbre, la sudorazione notturna, la rigidità mattutina, il dolore al tallone e l'incapacità di calpestare il pavimento duro sono criteri importanti per la diagnosi. Oltre a questi risultati e all'esame obiettivo, vengono eseguiti alcuni test e vengono eseguite le radiografie. È HLA-B27 positivo nei test eseguiti. L'anemia può essere vista. Inoltre, i raggi X della colonna vertebrale e del bacino sono molto utili nella diagnosi. Quando tutti questi si uniscono, la spondilite anchilosante viene facilmente diagnosticata.