Cos'è il glutine? In quali alimenti si trova?

Il glutine, che è la sostanza che fornisce la struttura dei prodotti da forno; Si trova anche in altri cereali come segale, orzo e avena. Ma il glutine è più efficace nel grano. Oggi, i suoi benefici e rischi sono stati scritti da molti esperti e sono stati condotti studi informativi per prevenire il consumo inconscio. Prima di consumare pane, pasticceria e prodotti confezionati di molti prodotti da forno, è opportuno controllare gli ingredienti utilizzati negli alimenti che mangiamo. Il glutine utilizzato negli alimenti pronti confezionati è in realtà un tipo di proteina che influisce molto sul corpo umano. Si osserva che gli alimenti contenenti glutine (in particolare il pane) che vengono consumati causano dipendenza nel corpo umano.

Gli alimenti pronti contenenti glutine sono altamente preferiti dai produttori in quanto forniscono una lunga durata di conservazione nella loro forma confezionata.

Attenzione a chi soffre di allergie al glutine!

Alcune persone potrebbero essere sensibili a questo tipo di proteine. Il nome attuale per l'allergia al glutine è Celiachia. Le persone affette da celiachia, cioè allergia al glutine, possono avere difficoltà di digestione e possono verificarsi problemi con gli enzimi intestinali.

L'allergia al glutine, che si riscontra frequentemente nei bambini oltre che negli adulti, può rendere la vita più facile grazie al riconoscimento precoce dei genitori. Se non viene diagnosticato precocemente, è possibile che i bambini sperimentino difficoltà di crescita e sviluppo. Negli adulti, può causare anemia, osteoporosi e irregolarità mestruali nelle donne, a seconda del consumo. Gli esperti raccomandano di consumare il glutine a suo giudizio.

Cosa sono gli alimenti contenenti glutine?

-Avena

- Orzo,

Segale

- Grano

Questi alimenti sono alimenti che i pazienti celiaci non dovrebbero consumare.

Cosa sono gli alimenti senza glutine?

- Prodotti a base di mais (farina di mais, semola di mais, chicchi di mais),

- Prodotti a base di riso

Grano saraceno

- Lino

- miglio

- Quinoa

- Soia

- Nocciola

- Fagioli

- Frutta e verdura

- Carne e pollame

- Pesce e frutti di mare