Cosa causa il mal di testa e come si manifesta? cause di mal di testa?

PERCHÉ E COME SUCCEDE IL MAL DI TESTA?

Il mal di testa è uno dei disturbi di salute che entrambi esprimiamo e sentiamo più spesso da coloro che ci circondano. Il mal di testa può iniziare ovunque nella testa e può coinvolgere il cuoio capelluto e il viso, nonché l'interno della testa.

Cause molto diverse causano diversi tipi di dolore. Ci sono mal di testa che durano per diverse ore, così come il dolore che dura per diverse settimane. I mal di testa sono divisi in diversi gruppi in base ai loro tipi.

Se il mal di testa è causato da una malattia del cervello o di un altro corpo, viene classificato come "mal di testa secondario". D'altra parte, il mal di testa non è dovuto a nessun'altra malattia, ma può manifestarsi come una malattia. I mal di testa che non sono causati da un'altra malattia sono inclusi nel gruppo dei "mal di testa primari". Sebbene li chiamiamo tutti "mal di testa" nella nostra vita quotidiana senza discriminazioni, ci sono diversi tipi di mal di testa come emicrania, tensione, grappolo e diverse cause.

Causa mal di testa primaria?

Dolore emicranico

Sebbene non sia ancora completamente compreso il motivo per cui si manifesta l'emicrania, è noto che i fattori genetici e ambientali giocano un ruolo importante in questa situazione. L'emicrania è un mal di testa che si verifica quando i vasi cerebrali si espandono e si restringono di nuovo a causa di vari fattori scatenanti. Si sottolinea che i cambiamenti nel 5 ° nervo cerebrale (trigemino), che hanno un ruolo importante nei problemi di circolazione sanguigna e nella trasmissione dei segnali di dolore, possono anche causare emicrania.

Gli studi rivelano che la serotonina e altre sostanze chimiche che regolano il dolore possono avere un effetto sull'insorgenza dell'emicrania. La serotonina chimica, che si abbassa durante l'emicrania, invia un segnale che fa sì che il nervo trigemino rilasci la molecola "neuropeptide". Quando i neuropeptidi raggiungono le meningi, cioè le meningi, questo provoca il mal di testa associato all'emicrania.

Stress, fame, insonnia, alcuni tipi di cibo come cioccolato e vino, segnali sensoriali come il suono o la vista sono possibili fattori scatenanti dell'emicrania. In alcune donne, le normali fluttuazioni ormonali scatenano anche l'emicrania.

Tipo di tensione Cefalea

Un mal di testa da tensione è un dolore che può coinvolgere il collo e il cuoio capelluto. Di solito inizia nella parte posteriore della testa e si diffonde in avanti. Lo stretching dei muscoli delle spalle, del collo, del cuoio capelluto o della mascella è la causa principale di questo tipo di mal di testa. Questo è il tipo più comune di mal di testa, che causa ansia, depressione, stress o trauma cranico, tensione muscolare e mal di testa.

Le attività in cui la testa viene mantenuta ferma per un lungo periodo di tempo, come lavorare al computer, possono causare mal di testa da tensione. Altri fattori scatenanti di questo tipo di mal di testa sono sforzi eccessivi, cattiva posizione per dormire, insonnia, digrignamento dei denti, debolezza, sinusite, affaticamento degli occhi o saltare i pasti.

Alcuni alimenti sono noti anche per scatenare il mal di testa. Formaggi vecchi e cioccolato sono tra questi cibi. Gli ingredienti naturali o artificiali nel cibo possono scatenare il mal di testa. L'alcol e il mal di testa sono sempre menzionati insieme. Oltre a questi, ad esempio, se una persona con l'abitudine al caffè non beve la solita quantità di caffè tutti i giorni, potrebbe provare mal di testa a causa dell'astinenza da caffeina.

Periodo dell'adolescenza

Secondo i risultati di uno studio che ha coinvolto giovani di età compresa tra i 12 ei 18 anni nel nostro paese, è stato osservato che in questo periodo molti giovani sono comparsi di tipo tensivo ed emicrania. Oltre ai cambiamenti ormonali, i cambiamenti nelle relazioni sia psicologiche che ambientali hanno dimostrato che i giovani lamentano mal di testa. L'adolescenza è un periodo di intenso stress per i giovani. Ad esempio, l'aumento dello stress da esame e l'intensificazione del curriculum in età scolare possono scatenare mal di testa.

Cefalea a grappolo

Il mal di testa a grappolo inizia all'improvviso e può essere abbastanza grave da svegliare la persona da una notte di sonno. Il dolore si manifesta più volte durante la giornata e questo può durare per mesi. Quindi il dolore scompare allo stesso modo e di nuovo non si verifica per alcuni mesi. Sebbene la causa esatta di questo tipo di dolore non sia ancora nota, alcuni scienziati ritengono che sia collegata all'improvviso rilascio di serotonina o istamina. Le luci intense, l'alta quota, il caldo e l'affaticamento fisico possono innescare il mal di testa a grappolo. La cefalea a grappolo è meno comune di altri tipi di cefalea.

Che cosa causa il mal di testa secondario?

Come accennato all'inizio dell'articolo, il mal di testa secondario si manifesta come sintomo di un'altra malattia. Puoi trovare alcune delle malattie che causano il mal di testa nell'elenco sottostante. Se soffri di mal di testa gravi, ricorrenti e improvvisi che non hai mai provato prima, potrebbe esserci un altro disagio che deve essere affrontato.

Il dolore che ritieni si adatti alla definizione di cui sopra dovrebbe essere preso sul serio e non dovrebbe essere trascurato. Se hai sintomi come vomito, nausea, confusione e disturbi visivi insieme a un mal di testa, dovresti consultare un medico senza perdere tempo. Poiché alcune malattie alla base della cefalea secondaria sono pericolose per la vita, la diagnosi precoce è molto importante.

Possiamo elencare le malattie che possono causare mal di testa secondari come segue:

Lesioni alla testa e al collo

- Malattie cerebrovascolari

Malattie cerebrali e nervose

Malattie cerebrali

Tumori cerebrali

Aumento della pressione cerebrale

Infezioni cerebrali

Sinusite

Che cosa causa il mal di testa cronico quotidiano?

Il mal di testa cronico quotidiano può manifestarsi come un sintomo delle malattie sopra elencate e dimostrato di causare mal di testa di gruppo secondario. Tuttavia, un'altra possibilità è che questi dolori non siano causati da alcuna malattia, inclusa nel gruppo primario. In questo caso, il tuo corpo potrebbe reagire in modo eccessivo ai segnali del dolore oppure i segnali del tuo cervello che sopprimono il dolore potrebbero non svolgere il suo lavoro abbastanza bene.

La maggior parte delle persone che si lamentano di dolori che insorgono ogni giorno, ma non a causa di altre malattie, hanno mal di testa ricorrenti perché prendono molto spesso antidolorifici. Il corpo, abituato agli antidolorifici, risponde con un mal di testa quando il farmaco non viene assunto. Se prendi antidolorifici più di 3 giorni a settimana e più di 9 volte al mese, sei a rischio di mal di testa quotidiano.