Cosa sono le infezioni da adenovirus? Come viene trattata?

CHE COS'È ADENOVIRUS?

Gli adenovirus sono un gruppo di virus a DNA che causano malattie del tratto respiratorio superiore. Tra i mesi autunnali e primaverili colpisce soprattutto neonati e bambini, provocando infezioni acute del tratto respiratorio superiore come mal di gola, febbre, ingrossamento dei linfonodi del collo e talvolta bronchite e polmonite. Può causare mal di gola e congiuntivite che accompagnano la febbre, che è spesso vista tra i bambini che frequentano i campi estivi. Gli adenovirus possono causare diarrea acuta nei bambini e polmonite grave nei pazienti del sistema immunitario come l'AIDS.

Il decorso dell'infezione è generalmente lieve ei bambini guariscono rapidamente. Sono stati sviluppati vaccini per alcune specie di adenovirus; tuttavia, l'uso di questi vaccini è attualmente limitato.

SINTOMI:

I sintomi dei tipi che causano la malattia dipendono in una certa misura dall'età del paziente. Nei bambini molto piccoli, provocano spesso un disagio che non va oltre un lieve mal di gola; È stato stimato che circa il 60% dei bambini avrà diverse infezioni da adenovirus all'età di cinque anni.

I bambini in età scolare sono spesso infettati da un altro tipo di gruppo di adenovirus. Si osservano febbre, mal di testa, congiuntivite, naso che cola, mal di gola e gonfiore dei linfonodi della gola. Possono anche verificarsi diarrea e dolore addominale. A volte si possono vedere anche eruzioni cutanee sul corpo. Tuttavia, la malattia non è grave e tutti questi sintomi scompaiono entro 1 a 10 giorni. Le persone adulte non hanno febbre e mal di gola; si osserva solo la congiuntivite.

Malattie febbrili acute caratterizzate da infiammazione della congiuntiva e delle vie respiratorie, che può anche portare a iperplasia del tessuto linfoide sottomucoso e regionale, che di solito si risolve spontaneamente. Sintomi principali: mal di testa, debolezza, mal di gola, tosse, febbre alta, vomito, diarrea, mucosa a chiazze; essudati bianchi.

PERCHÉ SUCCEDE?

L'esistenza di una malattia epidemica chiamata congiuntivite da piscina è nota da anni. È stato recentemente compreso che l'agente eziologico di questa malattia è un adenovirus. Si pensava che l'infezione fosse trasmessa attraverso l'acqua. Tuttavia, ora è stato scoperto che questo è venuto con goccioline dalla bocca di tosse e starnuti nella piscina e si è depositato facilmente negli occhi, che erano stati agitati dall'effetto dell'acqua clorata. Questa malattia, nota anche come cheratocongiuntivite, è comune anche nelle industrie in cui vengono utilizzate sostanze che causano irritazione agli occhi.

C'è un'altra epidemia causata dagli adenovirus. Questa malattia, nota come malattia respiratoria ivegen, che si riscontra in luoghi come le baracche che riuniscono molte persone, è spesso vista solo quando le persone in questi luoghi vengono riunite per la prima volta. I sintomi clinici sono mal di gola, naso che cola, tosse, mal di testa e febbre. Può essere trasmesso come un semplice raffreddore e talvolta può svilupparsi in modo simile alla polmonite.

Oltre alle epidemie, gli adenovirus possono anche causare polmonite, meningite e diarrea in alcuni punti. La polmonite che provocano nei bambini piccoli può essere fatale. Il virus può essere ottenuto dalla gola e dalle feci dei pazienti e quando coltivato in colture di cellule umane in laboratori specializzati, provoca cambiamenti unici in queste cellule. La maggior parte degli adenovirus si attaccano ai globuli rossi di topi o scimmie, facendo sì che queste cellule si attacchino l'una all'altra. La ricerca e il rilevamento di questa funzione rivela il tipo di adenovirus trovato in un paziente. Come con altre infezioni, aiuta la diagnosi delle infezioni da adenovirus, che possono essere rivelate da esami di laboratorio nel sangue umano.

TRATTAMENTO:

Scoprire che una malattia è causata da adenovirus non influisce molto sul trattamento. Perché i sulfamidi, la penicillina o gli antibiotici ritrovati non influenzano lo sviluppo della malattia. Tuttavia, a volte i cambiamenti causati da questo virus in un organo possono far insediare più facilmente un altro batterio in quell'organo e causare un'infiammazione secondaria. Alcune infiammazioni alla gola causate dai microbi del gruppo streptococcico iniziano in questo modo. In questi casi, l'infiammazione secondaria viene eliminata utilizzando antibiotici. Altri metodi di trattamento sono:

-Trattamento sintomatico e di supporto

-Cura del riposo

-Acetaminofene, 10-15 mg / kg / dose, come analgesico (evitare l'aspirina!)

Corticosteroidi topici (ulcera corneale !!) per la congiuntivite

Farmaci anti-tosse e / o espettoranti.