Cosa fa bene al mal di gola durante la gravidanza?

Durante la gravidanza, il sistema immunitario è più vulnerabile rispetto ad altri periodi e quindi il rischio di alcune malattie è maggiore. La possibilità di contrarre malattie delle vie respiratorie superiori come mal di gola, influenza, raffreddore e influenza è maggiore durante la gravidanza. Per controllare il mal di gola che si verifica durante questo periodo, è necessario trattare il problema nella fase iniziale. Poiché la gravidanza non è un periodo adatto per l'uso di droghe, è possibile utilizzare prodotti naturali ed erboristici per il mal di gola.

Se il mal di gola è causato da un raffreddore, influenza o raffreddore, non esiste un trattamento farmacologico specifico, poiché la sua fonte è un virus. I trattamenti applicati con antibiotici non hanno alcun effetto sui virus che provocano dolore alla gola. La terapia antibiotica viene utilizzata per i problemi batterici. Gli antibiotici usati inutilmente non curano la malattia e possono causare problemi più gravi. Il supporto vitaminico, il consumo di liquidi e molto riposo sono raccomandati per controllare tali problemi, specialmente durante la gravidanza. È necessario consultare un medico per un semplice analgesico e antibiotico che può essere utilizzato. In questo periodo, il trattamento antibiotico può essere applicato sotto il consiglio e la supervisione di un medico in caso di infezione batterica come sinusite, polmonite.

Suggerimenti a base di erbe per mal di gola durante la gravidanza

Se il mal di gola non è troppo grave, una tazza di tè non caldo può alleviare il dolore. Il tè può essere aromatizzato con un po 'di miele e limone. In questo modo, il dolore scomparirà più rapidamente. Le future mamme che non vogliono bere il tè possono aggiungere qualche goccia di limone e 1 cucchiaino di miele in acqua tiepida per evitare problemi di sonno. Proprio come il tè, è buono per il mal di gola lieve.

Il tè allo zenzero può essere utilizzato anche per il mal di gola durante la gravidanza. Lo zenzero viene grattugiato e bollito per 5 minuti. Il succo di zenzero bollente viene filtrato e può essere consumato aggiungendo miele e limone.

Può essere usato due volte come collutorio aggiungendo 1 cucchiaino di sale all'acqua non molto fredda durante il giorno. Il collutorio applicato accelera la circolazione sanguigna e fornisce un effetto espettorante.

2-3 spicchi d'aglio vengono ingeriti dopo averli masticati accuratamente. Come antibiotico naturale, l'aglio aiuta contro il mal di gola.

La buccia di melograno è anche tra i frutti medicinali che fanno bene al mal di gola. La buccia di melograno viene grattugiata o passata attraverso un frullatore e prodotta come un tè. Il tè preparato viene bevuto in una tazza.

Per il trattamento del mal di gola durante la gravidanza, mezza tazza di caffè di semi di senape viene pestata e mescolata con 1 cucchiaio di miele, mezzo succo di limone e mezzo cucchiaino di sale. Si fa bollire aggiungendo 1 bicchiere d'acqua sopra. È usato come collutorio dopo che la miscela si è raffreddata.

La difficoltà nel mangiare può verificarsi a causa del mal di gola durante la gravidanza o periodi normali. Per questo motivo sarebbe più appropriato nutrirsi con cibi liquidi. Soprattutto la zuppa di pollo al limone è una zuppa che fa bene al mal di gola.

La gravidanza è un periodo in cui il corpo è sensibile e più fragile. La maggior parte delle madri consapevoli evita di usare farmaci durante questo periodo. Pertanto, si rivolge a trattamenti a base di erbe naturali.

Durante la gravidanza, i farmaci non devono essere utilizzati senza la raccomandazione di un medico. Se il disagio non è solo un mal di gola e insieme ad esso ci sono altri disturbi, se il problema non può essere controllato nonostante i metodi di trattamento applicati a casa, è assolutamente necessario rivolgersi a un istituto sanitario.