Stai lontano quando hai la diarrea!

Il tempo di recupero negli adulti è compreso tra 2-4 giorni, ma alcune infezioni possono guarire in una settimana o più. In attesa che la diarrea guarisca, puoi provare a superare il processo più facilmente prendendo alcune precauzioni.

Poiché la diarrea non si risolve entro il tempo specificato e dura più a lungo, può indicare un problema di salute più grave, quindi è necessario consultare un medico. Un altro punto importante sulla diarrea è che i trattamenti per la diarrea raccomandati per gli adulti e le modalità di trattamento raccomandate per i bambini potrebbero non essere gli stessi. Se bambini e neonati hanno la diarrea, consultare immediatamente un medico.

CONSUMARE MOLTO LIQUIDO

Durante la diarrea, il corpo può perdere molta acqua e sale. Oltre alla diarrea, soprattutto in caso di vomito, è necessario bere molti liquidi per prevenire la disidratazione. Quando si beve acqua, invece di bere molta acqua in una volta, si consiglia di bere frequentemente, ma sorsi d'acqua durante la giornata.

Oltre all'acqua, puoi consumare acqua, sale e altri liquidi contenenti zucchero. Mentre il sale rallenta la perdita di liquidi, lo zucchero consente al corpo di assorbire il sale. Puoi anche bere liquidi come succo senza polpa mescolato con acqua, bevande sportive o zuppa in brodo di pollo magro. Se bevi a sufficienza, la tua urina sarà di colore giallo chiaro o addirittura incolore.

Puoi anche preparare una bevanda sportiva da solo a casa. Puoi bere il succo di mela aggiungendo un cucchiaino di sale. Questa quantità di sale non rovina il gusto della bevanda, ma è sufficiente per mantenere l'acqua del corpo. È meglio se le tue bevande sono a temperatura ambiente e non fredde.

Bevande da evitare: bevande contenenti caffeina o zuccherate, bevande alcoliche, latte e altri prodotti lattiero-caseari sono nella tua lista di cose da evitare. Questi tipi di bevande possono peggiorare la diarrea. Oltre a yogurt e kefir che contengono probiotici, latte e latticini possono peggiorare la diarrea perché la diarrea può causare temporaneamente un'intolleranza al lattosio.

È estremamente importante che bambini e neonati non siano disidratati. I bambini dovrebbero ricevere frequenti sorsi d'acqua, anche se vomitano. In una situazione del genere, anche una piccola quantità d'acqua è meglio di niente acqua. I succhi o le bibite non sono raccomandati per i bambini con diarrea, poiché questi tipi di bevande possono peggiorare la diarrea nei bambini. Se il tuo bambino allattato al seno o allattato artificialmente ha la diarrea, si consiglia di continuare ad allattare il bambino come al solito. Se la diarrea si verifica nei neonati e nei bambini piccoli, è importante consultare un medico, scoprire quali precauzioni è possibile prendere per mantenere il bambino disidratato e i segni di disidratazione.

SOLUZIONI DI REIDRATAZIONE ORALE

Se è probabile che il corpo sia disidratato (ad esempio, negli anziani) o se i sintomi di disidratazione sono già all'inizio, il medico o il farmacista possono raccomandare di utilizzare soluzioni di reidratazione orale. Le soluzioni di reidratazione orale sono disponibili in polvere in piccole confezioni e sono vendute in farmacia senza prescrizione medica. Si bevono mescolando con acqua e reintegrano sale, zucchero e altri importanti minerali persi dall'organismo. Queste soluzioni possono essere somministrate anche ai bambini, ma la quantità di bevanda varierà a seconda dell'età, dell'altezza e del peso del bambino. Per questo motivo, dovresti consultare il tuo medico o un farmacista di fiducia prima di dare una soluzione.

PROBIOTICI

È stato dimostrato che i probiotici presenti in alcuni yogurt e integratori alimentari accelerano il processo di arresto della diarrea. I probiotici sostituiscono i batteri benefici nell'intestino. Tuttavia, le informazioni ottenute non hanno ancora dimostrato l'effetto positivo dei probiotici contro la diarrea, al cento per cento. D'altra parte, gli studi dimostrano che i probiotici prevengono la diarrea che si verifica dopo l'uso di antibiotici.

DIABETE

Sebbene le cose stiano migliorando senza la necessità di farmaci per la diarrea, è possibile accelerare il processo di guarigione con farmaci per la diarrea da prendere in consultazione con il medico o la farmacia. Tuttavia, dovresti assicurarti di ottenere informazioni dettagliate sugli effetti collaterali, sul dosaggio e sulla durata dei farmaci. L'uso di alcuni di questi farmaci dovrebbe essere limitato a pochi giorni. Gli antibiotici non sono raccomandati per la diarrea. Tuttavia, se è stata osservata diarrea a causa di un virus o di un tipo speciale di batteri, gli antibiotici funzioneranno, ma anche questo dovrebbe essere deciso dal medico. La diarrea non può essere curata con alcun antibiotico. Nel caso dei bambini, la maggior parte dei farmaci contro la diarrea non è raccomandata per i bambini. Per questo motivo, non dovresti somministrare farmaci contro la diarrea a tuo figlio a meno che non sia raccomandato dal tuo medico.

ALIMENTI SOLIDI

È vero che gli esperti a volte non sono d'accordo sul fatto che il cibo solido debba essere ingerito durante la diarrea. La convinzione generale è che dovresti iniziare a mangiare cibi solidi non appena ti senti meglio. Si consigliano solo cibi liquidi per le prime 24 ore. Quindi, puoi iniziare con pasti piccoli e leggeri, con cibi senza grassi e senza condimento.

Alimenti consigliati: Patate, riso, banane, zuppe, pane tostato, salsa di mele e verdure bollite sono gli alimenti solidi più consigliati per le persone con diarrea. I cibi salati sono i più consigliati.

Se hai perso l'appetito, non dovresti sforzarti di consumare cibi solidi, ma non dovresti smettere di consumare liquidi. Se la diarrea è durata più a lungo del previsto, potrebbe essere necessario rivedere ciò che hai mangiato. Alimenti fibrosi come cereali integrali, riso integrale, cibi grassi o molto dolci possono aggravare la situazione. Oltre a questi, puoi anche provare a tagliare qualsiasi cibo che pensi ti tocchi. Se i bambini hanno perso molti liquidi, si raccomanda di non passare a cibi solidi senza aver dato abbastanza liquido. Dopo che i sintomi della disidratazione sono scomparsi, possono tornare alla loro dieta normale. Se il bambino non ha segni di disidratazione ma non ha appetito, continuare a somministrare liquidi al bambino e attendere che riacquisti l'appetito prima di passare al cibo solido.