Cosa fa bene alle vertigini? Cosa causa le vertigini e come passano? Cose buone per le vertigini

Le vertigini sono uno dei disturbi più rari o frequenti nella vita quotidiana. Le vertigini non sono una condizione medica in sé. È un sintomo di un'altra condizione sottostante. Invece di svegliarti la mattina riposato, ti ritrovi ad alzarti dal letto con una sensazione di vertigini e stordimento. Potresti sentire la stanza girare mentre fai la doccia o potresti aver bisogno di un minuto per lenire le vertigini mentre ti lavi i denti.

Le cause delle vertigini possono essere:

  • vertigine posizionale parossistica benigna (BPPV)
  • ipoglicemia
  • ipotensione
  • prendendo alcuni farmaci
  • problemi all'orecchio interno
  • problemi di circolazione
  • alcune condizioni, come anemia, emicrania o ansia
  • colpo
  • chinetosi
  • Lesioni alla testa
  • alcune malattie, come il comune raffreddore

Il trattamento delle vertigini spesso comporta il trattamento di una di queste altre condizioni.

COME VA LA ROTAZIONE DELLA TESTA? ALCUNI METODI PER IL TRATTAMENTO DELLA ROTAZIONE DELLA TESTA

Alcuni cibi e sostanze nutritive possono aiutare ad alleviare i sintomi delle vertigini.

Quella

La disidratazione è una causa comune di vertigini. Se sei stanco e hai sete quando hai le vertigini e urini meno, prova a bere acqua ea mantenerti idratato.

Zenzero

Lo zenzero può aiutare ad alleviare i sintomi della cinetosi e delle vertigini. Può anche aiutare a curare la nausea nelle donne in gravidanza.

Lo zenzero può assumere diversi modi. Aggiungi zenzero fresco o macinato alla tua dieta, bevi tè allo zenzero o prendi un integratore di zenzero.

Tuttavia, dovresti consultare il tuo medico prima di assumere qualsiasi integratore, anche se naturale. Gli integratori possono interferire con altre condizioni mediche che hai o farmaci che prendi.

vitamina C

Secondo la comunità di Meniere, l'assunzione di vitamina C può ridurre le vertigini se si ha la malattia a Meniere. Gli alimenti ricchi di vitamina C includono:

arancia

pompelmo

fragola

Pepe verde

Vitamina E

La vitamina E può aiutare a mantenere l'elasticità dei vasi sanguigni. Questo può aiutare a prevenire problemi di circolazione. La vitamina E si trova in:

Semi di grano

i semi

Nocciola

kiwi

spinaci

Vitamina D

La vitamina D ha dimostrato di aiutarti a recuperare dopo gli attacchi di BPPV.

Ferro

Se il tuo medico pensa che tu abbia l'anemia, potrebbe incoraggiarti ad assumere più ferro. Può essere trovato in alimenti come:

carne rossa

Pollame

Fagioli

fogliame frondoso scuro