Obesità e alimentazione sana nei bambini in età scolare

Una dieta sana ed equilibrata è fondamentale per tutti, soprattutto i bambini; Perché le abitudini alimentari da acquisire in questo periodo continuano per tutta la vita. Soprattutto le giuste abitudini nutrizionali acquisite nell'infanzia e nell'adolescenza, che sono in un processo di rapida crescita e sviluppo, acquistano importanza in termini di garantire che gli individui abbiano diete adeguate, equilibrate e sane.

Quando guardiamo ai servizi di nutrizione collettiva per i bambini in età prescolare e scolare nella nostra età, si vede che le mense scolastiche e i servizi di mensa offerti agli studenti giocano un ruolo importante nella nutrizione degli studenti.anni di risparmio.

La crescita più rapida inizia all'età di 10-12 anni per le ragazze e 11-14 per i ragazzi. L'aumento del peso corporeo continua fino all'età di 20 anni e l'altezza residua nelle ragazze fino all'età di 17 anni e nei ragazzi, sebbene sia lento.I principali problemi nutrizionali osservati nei bambini a questa età sono debolezza o obesità, anemia, carenza di vitamine, carenza di iodio e carie. Inoltre, l'obesità è significativamente associata al rischio di sindrome metabolica. La nutrizione nei bambini dovrebbe essere organizzata in base all'età, al sesso, al peso corporeo e all'attività fisica del bambino. La pubblicità, che non controlla lo stato nutrizionale a scuola, porta il bambino ad abitudini alimentari sbagliate. Per questo motivo è importante educare la famiglia, l'amministrazione scolastica e gli insegnanti all'alimentazione in modo che il bambino possa avere una dieta sufficiente ed equilibrata.

L'indicatore più importante della nutrizione di un bambino è la crescita e lo sviluppo. L'adeguatezza della crescita è compresa determinando il peso corporeo e l'altezza dei bambini in base alla loro età e sesso. Gli studi sui bambini in età scolare mostrano che la maggior parte dei bambini va a scuola senza colazione. All'inizio di una nuova giornata, la colazione è fondamentale per il corpo che ha fame tutta la notte per ritrovare la forza lavorativa. Se la colazione non viene consumata dopo un lungo periodo di fame, la persona diventa debole, le vertigini, le attività mentali sono particolarmente influenzate dall'attenzione, dal lavoro e dalla capacità di apprendimento a causa della mancanza di cibo sufficiente. E il successo a scuola sta diminuendo. La colazione influisce positivamente anche sulla funzione cerebrale.

Nella nutrizione dei bambini in età scolare; Latte, formaggio e yogurt forniscono proteine ​​essenziali, calcio e vitamina D. 2-3 porzioni al giorno dovrebbero essere consumate da questo gruppo. Anche carne, pollo, pesce, uova e fagioli forniscono le proteine ​​necessarie, il ferro, le vitamine del gruppo B e alcuni minerali. Si consiglia di consumare 2-3 porzioni. Contiene vitamine del gruppo B, ferro, minerali e polpa nel contenuto di pane, cereali e pasta. Questi forniscono anche l'energia necessaria per le attività dei bambini. Si consiglia di consumare 6-9 porzioni di questo gruppo di alimenti. Le verdure contengono vitamina A, vitamina C, carboidrati complessi e fibre. Si consiglia di consumare 3-4 porzioni al giorno. I frutti contengono vitamine essenziali A, C, potassio e altri minerali. La frutta contiene anche carboidrati e polpa. Si consiglia di consumare 2-3 porzioni di frutta al giorno.

QUALI SONO LE RACCOMANDAZIONI?

I bambini dovrebbero essere nutriti regolarmente.

Il momento del pasto dovrebbe essere organizzato per essere consumato con una famiglia ben pianificata.

Ai bambini dovrebbe essere consentito di fare le proprie scelte alimentari.

Gli spuntini sono molto importanti per il piano alimentare sano di un bambino.

COSA SI DEVE CONSIDERARE NELLA SELEZIONE DEL MENU?

Valore nutritivo

Colore

Forma della struttura

Consistenza

Gusto, sapore

Preparazione, metodi di cottura

Bisogna fare attenzione in termini di temperatura dei piatti.

BORSA NUTRIZIONE MEZZA GIORNATA CAMPIONE SETTIMANA PER SCUOLE PRIMARIE

Dyt, specialista in nutrizione e dieta. Sahin Soykan