L'età di incidenza dei tumori renali è scesa a 20 anni

I tumori renali, noti anche come cancro del rene, sono un importante problema di salute noto come malattia dell'età avanzata, ma possono verificarsi anche negli anni '20 di oggi. Quando i tumori renali causati da obesità, ipertensione, fumo e predisposizione familiare vengono rilevati in una fase precoce; Con il solo intervento chirurgico, il paziente può recuperare la salute senza la necessità di alcun trattamento aggiuntivo. Assoc. Specialista in urologia. Dott. Murat Binbay ha fornito informazioni sui motivi dell'insorgenza di tumori renali e sulle precauzioni da prendere per rilevarli in una fase precoce:

Quando i tumori renali vengono catturati in una fase iniziale, è un tipo di cancro che ha una buona prognosi e il suo trattamento consente al paziente di continuare la sua vita senza cancro. Età avanzata, che è un fattore di rischio importante e immutabile nello sviluppo della malattia; Al giorno d'oggi ha iniziato a perdere la sua efficacia. Sebbene sia noto che il rischio di tumori renali aumenta dopo gli anni '40, il tasso raggiunge il suo punto più alto negli anni '60, i casi di cancro al rene si vedono anche negli anni '20. Le ragioni per cui i tumori renali sono visti in età più giovane sono attualmente sconosciute, ma è un dato di fatto che nei prossimi 10 anni verranno identificati nuovi fattori di rischio.

È UNA MALATTIA INSIDIA

Il cancro del rene è il verificarsi di una massa anormale nel rene dalla proliferazione incontrollata delle cellule renali. Questa massa è diversa dal normale tessuto renale per struttura e funzione. Le cellule cancerose si distribuiscono in diverse parti del corpo, principalmente i polmoni, attraverso i vasi sanguigni e le linfa, e si moltiplicano e formano masse dove sono disperse. Poiché le cellule tumorali si moltiplicano rapidamente e utilizzano l'energia del corpo in modo dispendioso, i pazienti con cancro del rene diventano pigri e perdono peso solo quando il cancro si diffonde ad altri organi.

Il cancro del rene asintomatico in una fase iniziale può mostrare i seguenti sintomi quando il tumore raggiunge uno stadio avanzato:

Sangue nelle urine

Gonfiore nella zona inferiore e laterale dell'addome

Anoressia

Dolore al fianco persistente

Perdita di peso

Il fuoco che non cade

Overstrain

Anemia

Gonfiore alle gambe e alle articolazioni

Sebbene le cause del cancro del rene non siano note esattamente, è necessario prestare attenzione ai fattori di rischio nello sviluppo della malattia e devono essere prese le necessarie precauzioni. Il rischio di tumori renali nei fumatori è il doppio rispetto ai non fumatori. L'obesità, un altro fattore, è un'importante causa di cancro ai reni come in tutti i tumori. Cambiamenti ormonali causati dal sovrappeso; Può produrre il doppio dei fattori tumorali nelle persone in sovrappeso rispetto alle persone con un peso sano. Anche l'uso a lungo termine di alcuni antidolorifici è uno dei motivi e devono essere prese le necessarie precauzioni contro l'uso inconscio di farmaci.

Il cancro del rene viene solitamente diagnosticato incidentalmente. I tumori vengono rilevati negli esami eseguiti quando i pazienti consultano un medico per un motivo diverso. La diagnosi della malattia può essere fatta da un'ecografia eseguita da un radiologo esperto. Tuttavia, per le masse considerate sospette e che si consiglia di esaminare in dettaglio, il risultato è confermato dalla tomografia o dalla risonanza magnetica. Per questo motivo, è possibile rilevare e controllare il cancro del rene in una fase precoce quando viene eseguito un controllo ecografico una volta all'anno per le persone con fattori di rischio, anche se non hanno alcun reclamo.

Esistono diversi tipi di cancro ai reni. Oltre ai tipi benigni e non aggressivi, si possono vedere tumori maligni a rapida diffusione. Nonostante siano grandi, i tumori che progrediscono lentamente vengono trattati con maggiore successo rispetto ai tumori aggressivi di piccole dimensioni che possono diffondersi ad altri organi.

Evitare i fattori di rischio associati al cancro del rene ridurrà anche le possibilità di contrarre il cancro del rene. Questi sono i seguenti:

Smettere di fumare

Mantenere un peso sano

sport

Evitare lo stress

Regolazione della pressione sanguigna

Evitare prodotti chimici nocivi

RELATIVO ALL'ALTA TENSIONE

È noto che il cancro del rene è associato alla pressione sanguigna. Tuttavia, non è stato ancora compreso se la formazione del tumore nel rene sia causata dall'ipertensione o se i farmaci utilizzati nel trattamento dell'ipertensione innescano la formazione del tumore nel rene. Perché non c'è pressione alta in ogni paziente con tumore renale e non esiste una regola che il tumore renale si manifesti in ogni paziente con pressione sanguigna. Tuttavia, si raccomanda che i pazienti ipertesi abbiano un follow-up ecografico regolare una volta all'anno.

OGNI MASSA È CANCRO?

Ci sono anche comuni tumori benigni del rene. Questi tumori, chiamati angiomiolipomi, sono masse di strutture muscolari, adipose e vascolari anomale che non si diffondono in nessuna parte del corpo tranne che per un tipo molto raro. Le masse superiori a 4 centimetri vengono rimosse chirurgicamente poiché tendono a sanguinare. In caso di masse multiple, i vasi che portano ai kit vengono bloccati con l'angiografia e si mira a ridursi. Molte persone hanno cisti renali con l'invecchiamento o come risultato di una malattia genetica. Queste cisti vengono valutate a seconda che contengano particelle solide o calcificazioni. Le cisti con pareti sottili e completamente piene di liquido sono innocue.

PER ACQUA AD ALTO PH LIVELLO

Sebbene non esistano programmi nutrizionali e gruppi alimentari noti per prevenire il cancro del rene, alcuni cibi e bevande che si ritiene proteggano la salute dei reni e riducano il rischio di tumori non dovrebbero essere trascurati dal tavolo. Il consumo di acqua con livelli di pH elevati è molto importante per la salute dei reni. L'acqua con un alto livello di pH aumenta anche il pH delle urine. Oltre alla quantità sufficiente di consumo di acqua, dovrebbero essere limitati anche tè, caffè e bevande a base di cola. Le diete vegetariane sono adatte ai reni e ai reni. Come fonte di proteine, la carne rossa dovrebbe essere preferita il meno possibile e dovrebbe essere consumato il pesce. Anche la cucina mediterranea con la sua frutta e verdura ha un effetto positivo sulla salute dei reni.