Cosa è buono per la malattia renale? Presta attenzione alla nutrizione nei pazienti con malattie renali!

Dietista specialista Aslıhan Küçük, spiegando che la pianificazione nutrizionale dei pazienti con problemi renali deve essere effettuata sotto il controllo di un dietologo,È noto che un'alimentazione inadeguata o eccessiva causa varie malattie nel nostro corpo." disse.

Aslıhan Küçük ha detto quanto segue su come essere nutriti per le malattie renali; "I reni hanno un effetto regolatore su alcuni ormoni, oltre a fornire l'escrezione di sostanze nocive nel corpo, equilibrio di liquidi e minerali. Le malattie renali possono svilupparsi a causa di malnutrizione, diabete, uso inconscio di droghe, consumo insufficiente di liquidi e fattori genetici".

Il dietista Aslıhan Küçük ha elencato i sintomi delle malattie renali come segue; "Dolore intorno alle costole e alla vita, Quantità giornaliera di urina inferiore a 400 Cc, Quantità giornaliera di urina superiore a 2 Lt, Più di 10 minzioni al giorno, Minzione frequente di notte o minzione dolorosa, Edema dovuto ad accumulo di sale nel corpo, Urina scura colore o diverso dal normale, anemia grave, mancanza di respiro, prurito. "

Dietista specialista Aslıhan Küçük, su come dovrebbe essere l'alimentazione nei pazienti con malattia renale cronica; ha detto quanto segue;

"La nutrizione è molto importante nel trattamento delle malattie renali e nella prevenzione delle complicazioni che possono verificarsi. Il recupero del paziente il prima possibile è possibile con una buona regolazione della dieta. Le calorie giornaliere dovrebbero essere mantenute alte per evitare la distruzione in il corpo. È obbligatorio farsi aiutare da un dietologo nei pazienti con malattie renali. La quantità di proteine ​​e calorie per chilogrammo dovrebbe essere calcolata in base ai sintomi e al grado della malattia. La quantità di sale dovrebbe essere limitata. La quantità di liquido deve essere determinato in base alla persona.La quantità di sodio, potassio e fosforo assunti quotidianamente dovrebbe essere limitata.

Sodio: È necessario evitare olive, formaggio salato, biscotti salati, patatine, cracker, minestre istantanee, pastiglie da brodo per utilizzare il sale in quantità limitate.

Fosforo: Legumi (fagioli, ceci, lenticchie, fagioli), bulgur, formaggio cheddar, zuppa di tarhana, noci essiccate e semi oleosi (semi di girasole, nocciole, arachidi, noci, mandorle, semi di zucca), pesce, cioccolato, verdure essiccate e frutta , bibite, caffè, cacao, spezie, cocco.

PotassioSpinaci, portulaca, foglie di vite, crescione, rucola, cavolo riccio, carciofo, sedano, fave, bietole e melone, albicocca, nuovo mondo, kiwi, melograno, avocado, banana, patata, funghi, mais, cioccolato, essiccato È necessario stare lontano da frutta e verdura.

Lo stato nutrizionale del paziente viene preservato, se è in sovrappeso, il paziente viene riportato alla normalità. In caso di perdita di peso, le complicanze della malattia possono aumentare. È utile aiutare l'aumento di peso durante questo periodo. Gli effetti tossici delle sostanze nocive sono ridotti. Le sostanze nocive che entrano nel corpo possono causare un effetto tossico se consumate troppo. Per evitare ciò, gli effetti tossici nel corpo possono essere ridotti al minimo con l'uso di antiossidanti nutrizionali regolari. La progressione della malattia può essere prevenuta seguendo una dieta regolare e sana. Ad esempio, possiamo prevenire il passaggio da insufficienza renale acuta a insufficienza renale cronica. Allo stesso tempo, è possibile prevenire l'insorgenza di insufficienza renale acuta. La perdita muscolare e la perdita di proteine ​​sono molto importanti nel corpo. La perdita muscolare e la perdita di proteine ​​dipendono da un'alimentazione squilibrata nel corpo. Per evitare ciò, fonti di proteine ​​sane; Il consumo di latte, yogurt, latticello, formaggio deve essere personalizzato su misura L'equilibrio idrico e minerale dovrebbe essere regolare. Il consumo di liquidi è molto importante nelle malattie renali. Se c'è escrezione di liquidi nel corpo, dovrebbe essere aggiunto di conseguenza. L'eccessiva carenza di liquidi e liquidi può causare seri problemi di salute al corpo. Può causare problemi cardiaci, disturbi elettrolitici nel corpo. "È possibile prevenire l'anoressia che può verificarsi durante questo periodo con l'alimentazione e il supporto dietetico".