Vitamina C per stanchezza cronica

vitamina C bisogno, di solito il Comune raffreddore viene in mente durante periodi di malattia come. Tuttavia, in caso di carenza sistema immunitario Si sta indebolendo e possono verificarsi molte malattie. La vitamina C svolge un ruolo importante nel trattamento della stanchezza cronica, soprattutto durante i cambi di stagione.

Memorial Ataşehir Hospital e Etiler Medical Center, Dipartimento di Endocrinologia, Assoc. Dott. Gökhan Özışık ha fornito informazioni sulla carenza di vitamina C e sul suo trattamento.

LA VITAMINA C NON PUO 'ESSERE PRODOTTA DAL CORPO

La vitamina C (acido ascorbico), che può essere ottenuta sinteticamente dal glucosio nell'ambiente di laboratorio, dovrebbe essere assunta esternamente poiché non è prodotta dall'organismo. Si trova naturalmente nelle ghiandole surrenali di alcuni animali da ingrasso, oltre ad agrumi, pomodori, prezzemolo, fragole, cinorrodi, more, cavoli e molte verdure a foglia verde.

LA CARENZA DI VITAMINA C PROVOCA DOLORE MUSCOLARE ARTICOLARE

Carenza di vitamina C; Può portare a stanchezza, intorpidimento, indebolimento del sistema immunitario, gonfiore-sanguinamento delle gengive, sanguinamento sottocutaneo che progredisce in contusioni ingiustificate sulla pelle, deterioramento della qualità dei capelli, dolore ai muscoli articolari, mancanza di respiro e frattura ossea. A parte questo, l'acido ascorbico, che causa disturbi che possono essere confusi con molti altri sintomi di malattia; È anche accettato che possa essere associato ad allergie, ulcere (ulcere alla bocca e allo stomaco), malattie cardiovascolari e alcuni tipi di cancro.

CHI DEVE ATTENZIONE?

In caso di gravidanza, allattamento al seno, lavoro nel turno di notte, mancanza cronica di sonno, intossicazione alimentare, infezioni, raffreddore, traumi, lesioni, esercizio fisico intenso (soprattutto negli sport di prestazione della natura), ustioni e interventi chirurgici, che sono percepiti come "stressanti". evento "dall'organismo Vitamina C; Dovrebbe essere assunto regolarmente da persone che fumano, usano pillole anticoncezionali e consumano alcol.

MISURA IL TUO LIVELLO DI VITAMINA C.

È possibile misurare i livelli di vitamina C nel sangue e nelle urine. Le informazioni sul livello di acido ascorbico possono essere fornite dopo un campione di urina del mattino. La minore quantità di acido ascorbico nelle urine significa che è anche meno nel sangue. A che età, in quali situazioni e quanto integratori di vitamina C dovrebbero essere presi, è una questione che dovrebbe essere consultata con il medico. A meno che non vi sia una necessità medica, è meglio assumere la vitamina C naturalmente.

IL PRINCIPALE RESPONSABILE DELLA FATICA CRONICA

L'acido ascorbico è necessario affinché molte reazioni chimiche nel corpo funzionino normalmente. Si trova nei globuli bianchi e rossi, nelle cellule che rivestono le pareti dei vasi, nel collagene, che si trova nel tessuto di supporto sottocutaneo e nella struttura delle ossa. In assenza di supporto, è motivo di rughe sulla pelle dovute alla perdita del tessuto di supporto e soprattutto insaccamenti e contusioni sotto gli occhi. Meno noto e ciò che è più importante è che la vitamina C è estremamente necessaria per la produzione di ormoni steroidei nelle ghiandole surrenali. In una carenza da moderata a grave di questa vitamina, è anche possibile che le ghiandole surrenali crescano perché non possono funzionare bene. L'insufficiente produzione di ormoni dalla parte del guscio delle ghiandole surrenali provoca l'emergere della "sindrome da stanchezza cronica", che è una delle malattie più comuni degli ultimi tempi, la cui carenza di vitamina C è una delle cause principali.

IL CONTATTO CON L'ARIA UCCIDE LA VITAMINA C

La vitamina C, che viene facilmente distrutta dall'ossigeno (contatto con l'aria) e dal calore sopra i 70 gradi, è abbastanza instabile contro la cottura. Una volta tagliata la buccia, gli agrumi entrano in contatto con l'aria.

Per beneficiare della vitamina C:

• Va conservato in frigorifero fino al momento del consumo.

• Dovrebbe essere tagliato in pezzi più grandi possibile per ridurre al minimo il contatto con l'aria.

• Per la cottura è necessario utilizzare acqua e tempo minimo.

• Va cotto a vapore o saltato in padella (non è corretto metterlo a contatto con l'olio bollente).

• Essendo una vitamina idrosolubile, la vitamina C che passa nell'acqua durante la cottura può essere recuperata. Per esempio; Broccoli e patate bollite possono essere utilizzati in zuppe e purea.

• Durante la preparazione della salsa di pomodoro, possono essere preferiti contenitori in vetro o ceramica resistenti al calore.

• Non deve essere conservato nel congelatore per più di 2 mesi.

• Tieni presente che ci sarà una perdita di vitamina C nelle verdure essiccate al sole come melanzane e pomodori.