Non sottovalutare la carie nei bambini

Dott. Sami Ulus Hospital Pediatric Infectious Diseases Education Officer Assoc. Dott. Naciye Gönül Tanır ha affermato che le carie sono comuni tra i 6 ei 19 anni.

Sottolineando che la carie nei bambini è la malattia cronica più comune dopo l'asma, Tanır ha affermato che la carie è più comune nel periodo in cui i denti da latte vengono trasferiti ai denti permanenti, cioè all'età di 6-7 anni.

Sottolineando che i denti cariati devono essere trattati, anche se sono denti da latte, Tanır ha detto:

'' Il mancato trattamento della carie dentale può portare a mal di denti, infezioni sistemiche e ascessi dentali. Gonfiore del viso, febbre alta, difficoltà ad aprire la bocca suggeriscono un ascesso dentale. Se si sviluppa a causa della carie nei denti della mascella superiore, gonfiore intorno agli occhi e chiusura degli occhi, se si sviluppa a causa della carie dei denti nella mascella inferiore, c'è gonfiore nell'angolo della mascella e sotto il mento. L'ascesso dentale deve essere trattato selezionando antibiotici appropriati. Gli ascessi dentali non trattati possono progredire nel vicinato, causando infezioni pericolosamente gravi nelle regioni della testa e del collo. Poiché l'ascesso dentale non trattato è un obiettivo a sé stante, può anche causare malattie cardiache, malattie renali croniche e varie malattie reumatiche. ''

'' Le carie dentarie sono diminuite nei bambini con la fluorizzazione dell'acqua ''

Tanır ha affermato che con la fluorizzazione dell'acqua, le carie nei bambini sono diminuite del 18-40% e che una buona igiene orale aiuta anche a prevenire la carie.

Attirando l'attenzione sull'importanza di spazzolare due volte al giorno con un dentifricio al fluoro e di pulire gli spazi interdentali con il filo interdentale ogni giorno per prevenire la carie, Tanır ha osservato che una corretta alimentazione ed evitare il cibo spazzatura sono efficaci anche in termini di salute dentale.

'' Vai dal dentista anche se non c'è carie ''

Tanır ha raccomandato che i bambini siano portati da un dentista regolare almeno una volta all'anno per la pulizia professionale dei denti e l'esame orale, anche se non hanno la carie.

Tanır ha affermato che il tasso di pazienti che non si lavano i denti ogni giorno è stato del 40,4% in uno studio condotto su bambini di età compresa tra 2 e 15 anni ricoverati in ospedale a causa di un ascesso dentale e che il numero medio di lavaggi dentali è stato determinato pari a 1,5. al giorno nei restanti pazienti.

Tanır ha aggiunto che la consapevolezza delle cure odontoiatriche dovrebbe essere aumentata nelle scuole e nei centri di assistenza sanitaria di base.