I vecchi traumi alimentano la paura dell'abbandono

È necessario sbarazzarsi della schiavitù degli antichi e mettere da parte il crepacuore dei brutti ricordi. Quando ci riesce, non commette l'errore di tagliare il conto per i problemi che ha vissuto nelle sue precedenti relazioni alla sua nuova relazione, e non vive all'ombra del vecchio. Non alimenta costantemente la paura dell'abbandono con preoccupazioni ingiustificate. Tuttavia, una persona che si porta dietro il passato come un'ombra dorme sempre sulle pecore per paura di perdere. E questa paura è sempre davanti a lui. Gli esperti descrivono le basi della paura dell'abbandono e gli effetti negativi che crea nelle relazioni.

ATTIVAZIONE SOSPETTIVA CONTINUA, PREOCCUPAZIONE E PACE

Se mostri questi comportamenti, potresti avere paura dell'abbandono:

È normale prendersi cura dei propri rapporti con le persone che ami e apprezzi, prendere misure per evitare che questo rapporto si deteriora e temerne il deterioramento, se non influisce negativamente sulla tua vita normale e non riduce la tua qualità di vita .

Tuttavia, forti paure che la persona venga abbandonata o persa dalla persona o dalle persone a cui tiene; Disturba sia il sé che le persone con cui hanno relazioni. Perché quando la persona si sente minacciata per questo problema, è quasi impossibile avere un assaggio della vita.

Si pensa che gli anni della prima infanzia siano di grande importanza nello sviluppo di questa paura. Le ragioni più importanti che incontriamo sono che il bambino è stato abbandonato o trascurato dai caregiver primari.

ANCHE L'INTERESSE INTENSIVO PU FINIRE

Una persona che si sente sempre a disagio nelle proprie relazioni in età adulta e spende intensamente la possibilità di perdere l'altra persona nella sua mente; di solito lo verifica costantemente per vedere se lo lascerà o no. Può farlo in due modi. Lo fa non sperimentando alcun attaccamento reale, cercando di mantenere la relazione in una forma fuggitiva-lontana o, al contrario, mostrando interesse e interesse intenso e mettendolo al centro della vita.

La 'consapevolezza' della paura della persona di essere abbandonata o di perdere è il primo passo per superare questo problema. Ad esempio, se una paura della perdita che influisce negativamente sulla sua vita viene notata in una nuova relazione quando non ci sono ancora ragioni realistiche, la persona può arrivare alle radici di questo con il supporto di uno psicologo clinico.

MENO RICERCA AUMENTA IL PENSIERO

Seguendo la consapevolezza, vengono esaminate le possibili tracce nel passato e gli schemi di credenze che sono emersi in relazione ad esse. 'Non importa quanto bene sia iniziato; L'errata convinzione che "il suo partner vedrà che è qualcuno con difetti ed errori e se ne andrà" può nascondersi anche in una relazione che sta andando bene. Ogni volta che c'è qualcosa al di fuori della routine nella relazione (ad esempio, meno chiamate quel giorno, incapacità di incontrarsi per un po ', tono di voce infastidito); Il pensiero che "Qui mi lascerà adesso" può divampare e portare le parti ai punti più indesiderabili. Coloro che sperimentano un'intensa paura dell'abbandono e hanno difficoltà ad affrontarlo di solito portano loro ciò che temono. O perdono per legami, negligenza e incoscienza, oppure lo fanno esagerando, intimidendo e annoiando.

In trattamento; È garantito che la persona prenda il controllo sviluppando la consapevolezza, quindi andando alle radici e sostituendo i pensieri negativi che causano questa paura con pensieri realistici alternativi.

DR. MEHMET YAVUZ / SPECIALISTA IN NEUROLOGIA

SONO SEMPRE DEPRESSIVI, ANSIETI E QUALCHE COSA

Se la persona si pone costantemente la domanda "E se mi lascia?", Allora c'è più paura in quella relazione che amore. Inoltre, questa paura influisce negativamente e danneggia non solo la persona che pensa, ma anche il suo partner. Poiché la persona che ha paura dell'abbandono agirà sempre depressa, ansiosa e sospettosa, anche questo indebolisce le basi della relazione. Incapace di trovare una solida base su cui aggrapparsi, la relazione si interrompe nel tempo.

Il fatto che la persona sia eccessivamente controllante e possessiva a causa della paura dell'abbandono fa sì che l'altra parte non sia attaccata ma che diventi fredda. Perché sebbene entrambe le parti siano adulte nelle relazioni, una parte si comporta come una madre, ha un approccio scettico, fa costantemente domande, fa una telefonata, vuole parlare in video e non può fidarsi in un modo o nell'altro; Sono colpi mortali alle relazioni.

La persona che ha paura di essere abbandonata durante la relazione pensa di essere inadeguata in alcune questioni. Crede che le persone e il suo partner si annoieranno con lui, si annoieranno, non gli piacerà e alla fine saranno abbandonati perché si vede inadeguato. Anche le relazioni precedenti sono influenzate da questa convinzione. Anche se queste persone si sposano e mettono su una casa, non possono dimenticare l'idea che i loro coniugi un giorno le lasceranno. Questa situazione porta a una grave depressione.

Prima di tutto, tutti quelli vecchi dovrebbero essere messi da parte. Deve chiudere tutti i canali che gli danno la fonte di questa emozione. Altrimenti, è molto difficile stabilire una relazione sana con le persone e il sesso opposto.