I benefici del seme nero consumato con il miele sono incredibili!

Il seme nero, che è stato usato per curare le malattie per migliaia di anni, è una pianta molto speciale, conosciuta anche come il chicco dell'abbondanza.

Nel corso della storia, è stato utilizzato da persone importanti e al pubblico è stato consigliato di usarlo. Ippocrate, il padre della medicina, che fu uno dei primi sostenitori dei benefici per la salute del seme nero, lo usò per rafforzare il fegato, oltre a curare morsi di scorpione e serpente, ferite della pelle, infezioni e raffreddori.