Cos'è la bronchite? Come viene trattata?

L'aria raggiunge i nostri polmoni attraverso i bronchi. Se il rivestimento della superficie interna di questi bronchi si infiamma, si verifica la bronchite.

La bronchite può essere vista in due modi diversi. Il primo è la bronchite acuta e il secondo è la bronchite cronica.

La bronchite acuta si verifica spesso durante disturbi come influenza, morbillo, pertosse o tifo.

La bronchite cronica è un evento infiammatorio più rischioso e il suo trattamento non deve essere ritardato. La tosse dovuta alla bronchite a volte ha la forma di una tosse secca, ma di solito è una tosse flemmatica.

Il colore dell'espettorato è solitamente trasparente, ma a volte può essere di colore giallastro, grigio o verdastro, indicando un'infezione batterica.

Sintomi della bronchite acuta

Tosse secca che dura troppo a lungo.

Respiro affannoso o difficoltà a respirare

- La tosse con espettorato visto in colore trasparente è un sintomo diverso della bronchite acuta. Mentre questo colore è a volte giallo o verdastro, a volte è visto in modo sanguinoso.

Stanchezza, febbre e brividi sono altri sintomi della bronchite acuta.

Sintomi di bronchite cronica

Oltre ai sintomi della bronchite acuta, la bronchite cronica soffre di attacchi di tosse per un tempo molto lungo. Questa tosse dura per un minimo di 3 mesi, a volte di più. L'aumento della tosse è maggiore nei mesi invernali, con tempo umido e al mattino.

In che tipo di situazioni è necessario consultare un medico?

- Se tossisci continuamente per 3 settimane e questa tosse ti causa problemi di sonno notturno

- Se hai una febbre lieve per 5-6 giorni e hai una febbre di 38 o più

- Se hai la tosse con catarro eccessivo e il colore di questo espettorato è verde o sanguinante

- Se avverti respiro sibilante durante la respirazione, dovresti assolutamente consultare un medico.

Trattamento della bronchite

La bronchite cronica di solito migliora senza causare complicazioni. Il trattamento della bronchite varia da paziente a paziente perché il trattamento viene effettuato in base ai risultati determinati a seguito dell'esame. Se il paziente fuma, dovrebbe smettere di fumare, altrimenti dovrebbe smettere almeno per un po '. La durata del trattamento della bronchite varia a seconda della gravità della malattia e un processo di guarigione si verifica tra una settimana e 2 settimane. Gli antibiotici, che in precedenza erano usati per trattare la bronchite acuta, non vengono più utilizzati perché i batteri diventano resistenti agli antibiotici. Il medico applica un trattamento antibiotico solo se lo ritiene necessario, questo requisito si applica ai pazienti con problemi polmonari cronici. Per la tua tosse grave, puoi usare sciroppi per la tosse che puoi ottenere su consiglio del tuo medico. E dovresti assolutamente bere molta acqua. Ciò ridurrà la densità nell'espettorato.