Quali sono i sintomi fisici e mentali della gravidanza? I sintomi che si verificano negli ormoni a causa della gravidanza

I sintomi della gravidanza iniziano a manifestarsi dal primo mese. Sebbene fastidiosi, questi problemi non danneggiano la salute della madre e del bambino. Frequenti ricerche sono svolte da individui sui sintomi fisici e mentali della gravidanza. Ecco i sintomi della gravidanza.

SINTOMI DI GRAVIDANZA

Con l'impianto dell'ovulo fecondato nell'utero della madre, l'ormone della gravidanza inizia a salire rapidamente. Raggiunge il livello massimo in 10 settimane. Il primo sintomo è spesso il ritardo previsto nel sanguinamento mestruale. Tuttavia, in alcune donne in gravidanza, durante l'impianto dell'embrione nell'utero potrebbe esserci un leggero sanguinamento di tipo spotting chiamato "vedere sopra" tra le persone durante l'impianto dell'embrione nell'utero. Poiché questo sanguinamento coincide principalmente con il periodo mestruale, può essere confuso con il sanguinamento mestruale. Tuttavia, rispetto al sanguinamento mestruale, è un sanguinamento molto più leggero e macchiato.

SINTOMI FISICI E MENTALI DELLA GRAVIDANZA

Con l'aumento dell'ormone della gravidanza chiamato beta HCG, si possono osservare nausea, vomito e sensibilità agli odori. A causa della pressione dell'utero della madre in crescita sulla vescica, può verificarsi minzione frequente e potrebbe esserci un aumento delle perdite vaginali.

Il dolore può essere visto nella zona inguinale soprattutto nei primi mesi di gravidanza. Questo dolore può essere aggravato muovendosi o alzandosi improvvisamente. La causa di questo dolore è lo stiramento dei legamenti uterini dovuto alla crescita uterina. Sebbene scomodo, non è qualcosa di cui aver paura. L'ormone progesterone, che è ad alti livelli durante la gravidanza, provoca il rilassamento del tessuto muscolare liscio dell'intero corpo della madre. Questo rilassamento rallenta il processo digestivo. Di conseguenza, possono verificarsi gas, gonfiore e costipazione.

Con l'effetto sedativo dell'ormone progesterone, la madre può avere debolezza, affaticamento e bisogno di dormire più del solito. Anche i cambiamenti ormonali nel corpo possono causare fluttuazioni dell'umore della madre. La madre può essere più stressata e nervosa durante questo periodo. Potrebbe arrabbiarsi facilmente e piangere per cose inutili. Tutti questi sintomi sono previsti nelle prime fasi della gravidanza e non influenzeranno la salute della madre e del bambino.