Il dolore non trattato provoca danni permanenti!

Specialista in Ortopedia e Traumatologia Asst. Assoc. Dott. Levent Arslan, pur condividendo informazioni sul dolore alla spalla, ha affermato che il dolore non trattato causa danni permanenti. Se questi dolori non vengono trattati, possono portare a malattie più gravi e difficili da trattare come la sindrome da conflitto e la spalla congelata. Specialista in Ortopedia e Traumatologia Asst. Assoc. Dott. Levent Arslan ha condiviso importanti informazioni sul dolore alla spalla. Fornendo informazioni sulla sindrome da conflitto della spalla, Asst. Assoc. Dott. Levent Arslan ha detto: “È una malattia che si riscontra soprattutto nelle donne dai 40 anni in su, dopo compulsioni minori come pulire le finestre e acquistare oggetti da armadi alti. I primi sintomi che compaiono sono il dolore quando si usa la spalla, ma la limitazione del movimento, il dolore a riposo e persino il dolore notturno possono svilupparsi nel tempo. ''

SE LA SINDROME DA IMPRESSIONE NON VIENE TRATTATA, SI VERIFICANO LACRIME MUSCOLARI

Assist, il quale afferma che il tessuto teso nella sindrome da conflitto non è un nervo, ma un muscolo che solleva lateralmente la spalla. Assoc. Dott. Arslan ha detto: "Pertanto, se la compressione non viene trattata ed eliminata, dopo un po 'può verificarsi una rottura in questo muscolo e questo può portare a un prolungamento del processo di trattamento". Lo scopo del trattamento è eliminare la spremitura e alleviare il dolore e prevenire una possibile rottura muscolare. Il primo metodo utilizzato per questo è l'applicazione di farmaci e terapia fisica. In caso di insufficienza, vengono eseguite applicazioni di iniezione intra-spalla. In queste applicazioni, le opzioni sono steroidi (cortisone) e applicazioni PRP. Se l'urgenza non può essere eliminata nonostante tutti questi metodi o se la lacrima è sviluppata, vengono utilizzate opzioni di trattamento chirurgico. ''

ARTROSCOPIA A SPALLA GOLD STANDARD PER INCEPPAMENTI A SPALLA

Fornendo informazioni sul trattamento chirurgico dell'artroscopia della spalla, Asst. Assoc. Dott. Arslan ha detto: “Negli ultimi anni, il gold standard nel trattamento chirurgico delle malattie correlate alla spalla è l'artroscopia della spalla. Nell'artroscopia della spalla si praticano piccole incisioni attorno all'articolazione e si entra nella spalla con telecamera e appositi strumenti manuali, si individuano i problemi e si risolvono intervenendo nella stessa seduta. I vantaggi più importanti dell'artroscopia della spalla sono che ci sono pochissime cicatrici dovute alla procedura con piccole incisioni e il rischio di infezione è minimo, il recupero è più veloce a causa di meno danni ai tessuti sani, e quindi il ritorno alla vita normale è più veloce. ''

ATTENZIONE ALLA FRATTURA DEL LABRO NELLE LESIONI DELLA SPALLA

Attirando l'attenzione sulla rottura del labbro nelle lesioni alla spalla, Asst. Assoc. Dott. Arslan ha detto: "Labrum è la struttura più importante che circonda l'articolazione della spalla e mantiene la spalla in posizione. Le lesioni acute della spalla si riscontrano frequentemente nei giovani che praticano sport. Il resto della spalla, gli antidolorifici e i farmaci che riducono l'edema e l'applicazione intermittente di ghiaccio sono generalmente sufficienti per lesioni semplici. Una delle lesioni acute più importanti della spalla è la lussazione dell'articolazione della spalla. Nella lussazione della spalla, che si osserva frequentemente dopo un trauma grave, deve essere eseguito un esame di risonanza magnetica (MRI) e deve essere verificato se è presente una lacerazione del labbro. Se non è presente una lesione del labbro, il trattamento viene completato con applicazioni di terapia fisica dopo il riposo della spalla per un certo periodo di tempo. In presenza di una lesione del labbro, l'opzione di trattamento è la sutura artroscopica della lacrima. Altrimenti, nei traumi più piccoli, si sviluppano lussazioni ripetitive della spalla e questo porta a gravi situazioni dolorose e alla perdita di forza lavoro. '' Sottolineando che il dolore alla spalla può essere causato dall'articolazione della spalla stessa o come dolore riflesso, Asst. Assoc. Dott. Arslan ha detto: “Questa situazione è più comune nelle ernie del collo. Il dolore alla spalla si verifica quando c'è pressione sui nervi che escono dal collo e arrivano alla spalla. Sebbene questa distinzione possa essere fatta con un attento esame, generalmente beneficiamo anche dei metodi di imaging. ''