La speranza di migliaia di coppie è la fecondazione in vitro

Prof. Dott. Esra Bulgan Kılıçdağ ha detto che l'infertilità non è solo un problema femminile, è un problema di coppia e si riscontra in 15 coppie su cento.

Prof. Dott. Kılıçdağ ha affermato che grazie alle strutture mediche in via di sviluppo, sono stati fatti grandi passi avanti nel modo in cui le coppie infertili hanno figli.

'Il fattore più importante che determina il successo del trattamento dell'infertilità è la diagnosi corretta e la rapida attuazione del trattamento più efficace per la coppia. Prima di tutto, applichiamo vari test alle coppie che si rivolgono al nostro centro per identificare i fattori che influenzano negativamente le possibilità di concepimento e proviamo ad eliminarli con farmaci o metodi chirurgici. In alcuni pazienti, interventi chirurgici minori (come correggere una piccola planarità nell'utero) possono aumentare le possibilità di gravidanza della paziente sia spontaneamente che dopo la vaccinazione e la fecondazione in vitro.

Ci sono attrezzature standard in tutti i centri di fecondazione in vitro che stanno diventando sempre più comuni in tutto il mondo. Tuttavia, in alcuni casi speciali, l'aggiunta di nuovi sviluppi tecnologici come IMSI ed Embryoscope, che aumentano i tassi di gravidanza, influisce positivamente sui tassi di gravidanza. L'IMSI, che consente di esaminare lo sperma ingrandendolo di 6mila volte, aumenta i tassi di gravidanza permettendoci di selezionare uno sperma migliore in pazienti con gravi problemi di numero e forma dello sperma.

Al termine dei 3-5 giorni che gli embrioni trascorrono nel Laboratorio FIVET, l'obiettivo è quello di distinguere ovuli fecondati normali e anormali, controllare le fasi di divisione dell'embrione, seguire gli embrioni a sviluppo veloce o lento e aumentare così le possibilità di gravidanza scegliendo i migliori embrioni da trasferire. Tuttavia, per seguire queste fasi, gli embrioni vengono prelevati da incubatori a temperatura costante, livelli di anidride carbonica, ossigeno e azoto a determinati intervalli di tempo e valutati al microscopio in tempi brevissimi per non alterare le condizioni di coltura.

Sviluppato negli ultimi anni, Embryoscope è un sistema di incubazione sicuro utilizzato nei laboratori di fecondazione in vitro. Si differenzia dagli incubatori tradizionali in quanto ha una telecamera incorporata progettata per visualizzare gli embrioni. In questo modo, il processo di follow-up dello sviluppo dell'embrione, che dura circa 5 giorni dal momento in cui l'ovulo e lo sperma vengono riuniti, fino alla fase di fecondazione e trasferimento dell'embrione, può essere visto sotto forma di un'immagine video accelerata. Con l'uso di embrioni viene utilizzato solo nella nostra clinica di Adana per aumentare i tassi di gravidanza in pazienti con embrioni di cattiva qualità con un numero elevato di prove.

FASI DEL BAMBINO DEL TUBO

Affermando che ci sono diverse fasi differenti nel trattamento della fecondazione in vitro, il Prof. Dott. Kılıçdağ ha continuato come segue:

"Il trattamento inizia il secondo o il terzo giorno delle mestruazioni. Dopo il controllo mestruale e gli esami del sangue, viene iniziato l'uso di farmaci stimolanti ovarici. Il secondo controllo viene effettuato il quarto o quinto giorno di utilizzo del farmaco. Dopo la valutazione ecografica e ormonale, è previsto il trattamento e il follow-up. In questa fase, le uova vengono spezzate con l'ago che si spezza. 35-36 ore dopo l'ago che si spezza, le uova vengono raccolte in leggera anestesia. Lo stesso giorno, lo sperma prelevato dal padre e le uova prelevate dalla madre vengono fecondate con metodo di microiniezione, viene effettuato il trasferimento degli embrioni alla madre, come ultima fase, le pazienti vengono per l'esame di gravidanza 10 giorni dopo il trasferimento.

Affermando che il Ministero della Salute ha preso alcuni accordi per la fecondazione in vitro, Kılıçdağ ha detto: "Alcune leggi sono state emanate dal ministero negli ultimi anni. Mentre 3 embrioni sono stati trasferiti alla madre in precedenza, a partire dal 2010, un trasferimento di embrioni era obbligatorio per i pazienti di età inferiore ai 35 anni e 2 embrioni per i pazienti di età superiore ai 35 anni. Con la legge sul trasferimento di un singolo embrione, i tassi di gravidanza sono scesi dal 60% ai 40 anni. L'obiettivo era ovviamente non ridurre il successo, ma ridurre i tassi di gravidanze multiple. '

Spiegando che la domanda di fecondazione in vitro è inclusa nelle voci di pagamento di SGK, ma il rispetto di alcuni criteri è obbligatorio, il prof. Dott. Kılıçdağ ha detto: 'Le coppie non dovrebbero avere più di 23 anni e meno di 40 anni, e nessuno dei coniugi dovrebbe avere un figlio vivente. Nei secondi matrimoni, invece, i coniugi non devono avere figli dal primo matrimonio. Inoltre, essere una persona assicurata o a carico da almeno cinque anni è una delle condizioni. Se tutte le condizioni sono soddisfatte, SSI copre le prime due prove su neonati in provetta. Tuttavia, tranne nei casi in cui è obbligatorio il trattamento FIVET diretto, è obbligatorio vaccinare almeno due volte in un istituto contratto da SSI, previa stimolazione delle ovaie con aghi. Inoltre, nei pazienti con diagnosi di infertilità inspiegabile, è anche necessario che la durata del matrimonio abbia completato tre anni ", ha detto.