La formula per un'influenza senza farmaci

Con l'arrivo dei mesi invernali, i casi di influenza hanno iniziato ad aumentare. L'infezione influenzale, che porta con sé disturbi come tosse, secrezione e debolezza, è un problema comune a persone di tutte le età nei mesi invernali. Tuttavia, con le tisane che puoi preparare facilmente a casa, puoi proteggerti dalle infezioni influenzali o liberarti di disturbi come la tosse senza farmaci. Presidente del Centro di fitoterapia dell'Università Bezmiâlem Vakif, farmacista ed esperto di farmacognosia (medicina naturale ed erboristica) Prof. Dott. Murat Kartal ha spiegato la formula del passaggio di influenza e tosse senza farmaci. Queste tisane sono efficaci nel trattamento di raffreddori, infezioni alla gola, bronchiti. "Echinacea, rosa canina, menta piperita medicinale, corteccia di cannella, tiglio, timo e erbe di salvia sono la cura per questo tè magico", afferma Kartal. Ecco le formule di tisane contro l'influenza e la tosse:

DOVREBBE ESSERE GOCCIOLATO O BOLLITO?

"Verdurai tè sono conosciuti come la forma più antica e più semplice di medicina. Il termine "tè", che viene utilizzato dai marittimi che hanno viaggiato per la prima volta dalla Cina in Europa all'inizio del 1600, per il tè nero, come lo conosciamo, è diventato molto comune negli anni successivi ", ha affermato il Prof. Dr. Murat Kartal," La pianta o i prodotti a base di erbe utilizzati come tè medicinali hanno determinati standard di qualità. Ha detto: "Quando si preparano tè essenziali come menta, melissa, salvia, tè di montagna, lime, camomilla, lavanda, anice, l'acqua bollita dovrebbe essere prodotta tempo molto breve, è importante tenere la bocca chiusa e berla subito dopo la preparazione. Piante come guscio, radice, semi duri e frutta dovrebbero essere bollite. "Sottolineando che le teiere e le tazze dovrebbero essere di porcellana o di vetro, il Prof. Dr. Kartal ha detto:" È particolarmente importante essere di alta qualità e igienici. L'acqua dovrebbe essere bollita appena prima dell'uso e il suo livello di durezza dovrebbe essere compreso tra 1 e 4. I tè medicinali, dopo la preparazione, dovrebbero essere tiepidi e sorseggiare prima che si raffreddino e non dovrebbero mai essere lasciati per il giorno successivo.

'I FARMACI A BASE DI ERBE DEVONO ESSERE RICORDATI'

Affermando che è possibile trattare molte malattie con i medicinali a base di erbe nella prima fase, il Prof. Dott. Affermando che i medici dovrebbero conoscere i medicinali a base di erbe, Murat Kartal ha detto: "Il medico deciderà se utilizzare la medicina a base di erbe o altri medicinali valutando gli effetti e gli effetti collaterali di tutti i tipi di medicinali da utilizzare. Il medico dovrebbe conoscere e conoscere le erbe medicinali e prescriverli quando necessario. "I rimedi erboristici sono efficaci e sicuri se usati alla dose e al momento appropriati", ha detto. Prof. Dott. Kartal ha proseguito così: "I corsi di fitoterapia nei dipartimenti delle facoltà di farmacia farmacognosia sono previsti da molti anni a livello post laurea. Dopo la pubblicazione del regolamento di medicina tradizionale e complementare sulla Gazzetta Ufficiale del 27 ottobre 2014, 15 diverse Sono stati definiti i metodi di applicazione della medicina complementare per la salute umana, è stata organizzata la formazione delle persone che applicheranno questi metodi e le procedure di lavoro ed i principi delle istituzioni sanitarie dove questi metodi saranno applicati.

INFLUENZA

Ha un effetto diaforetico, espettorante e lenitivo.

Fiore di tiglio 50 grammi

Foglia di salvia 40 grammi

10 grammi di timo

COME USARE: Si prepara in 100 grammi. Ogni volta, 1 tazza (150 ml) di acqua calda appena bollita viene aggiunta alla miscela essiccata e la si beve dopo averla lasciata in infusione per 10-15 minuti. Può essere bevuto 4-5 volte al giorno. Può essere utilizzato a lungo.