I dolcificanti artificiali sono innocenti?

Metti dolcificanti nel tuo tè e caffè, li bevi grazie alle bibite dietetiche e li usi per ridurre l'apporto calorico e il consumo di zucchero. Quindi sono davvero dannosi per la tua salute? Nei dati pubblicati nella ricerca; Vediamo l'americano medio che usa 15 chilogrammi di dolcificante all'anno. Il prodotto che contiene la maggior parte dei dolcificanti artificiali sono le bevande analcoliche, ma in aggiunta, i dolcificanti artificiali vengono utilizzati in circa 6mila prodotti diversi. Mi crederesti se ti dicessi che i dolcificanti sono negli alimenti per bambini, nei pasti surgelati e persino negli yogurt? I dolcificanti artificiali approvati dalla Food and Drug Administration statunitense, ovvero la FDA, si dividono in tre gruppi: Aspartame, Sucralosio e Saccarina. Nell'articolo di questa settimana parlerò dei dolcificanti artificiali.

PUO 'ESSERE COINVOLGENTE

I dolcificanti artificiali ti fanno ingrassare? Molte persone usano i dolcificanti per ridurre il loro apporto calorico, ma a volte affrontano il contrario. Sono state fatte molte ricerche su questo argomento. Una ricerca appena pubblicata; ha dimostrato che i dolcificanti influenzano le papille gustative nell'esofago e nello stomaco. Come risultato di questo effetto, si sviluppa una previsione nell'energia del corpo e il pancreas secerne l'insulina. Oltre ad essere l'ormone che riequilibra lo zucchero, l'insulina provoca l'accumulo di grasso corporeo. Nello stesso periodo di tempo, i segnali chimici vanno al centro di sazietà nel nostro cervello. Il nostro cervello si confonde e non riesce a capire se le calorie stanno effettivamente arrivando. Di conseguenza, ti sentirai più affamato e meno sazio, il che provoca un aumento di peso. Possiamo ingannare noi stessi per un breve periodo, ma il nostro cervello non ci crederà a lungo termine!

I dolcificanti creano dipendenza? In primo luogo, i dolcificanti artificiali sono tali sostanze che; alcune persone pensano di non poter vivere senza di loro, è un segno di dipendenza. Quest'ultimo; I dolcificanti artificiali sono più dolci degli zuccheri naturali nei cereali integrali, nella frutta e nel latte scremato e ripristinano il senso del gusto nella tua lingua. Come risultato di questo cambiamento a medio termine, inizi a consumare di più, che è un'altra scoperta di dipendenza.

NON FA IL CANCRO

I dolcificanti artificiali causano il diabete? Il motivo per cui sono stati scoperti per la prima volta è stato quello di consentire ai diabetici di mangiare cibi dolci. Ma oggi sono utilizzati da tutta la società. Puoi aumentare di peso perché i dolcificanti artificiali causano più voglia di mangiare e questo peso aumenta il rischio di diabete. Che tu sia diabetico o meno, è utile limitarti a due porzioni al giorno. Una porzione; è equivalente a una bustina di dolcificante o una lattina di bibita dietetica.

Causa il cancro? Quando i dolcificanti come la saccarina sono stati lanciati per la prima volta sul mercato, alcuni esperimenti sugli animali hanno mostrato un aumento dei tassi di cancro. Tuttavia, la FDA (Food and Drug Administration) ha ampliato queste ricerche e, come risultato di studi su larga scala, è stato dimostrato che un uso moderato negli esseri umani non è associato ad alcun cancro. Quando esaminiamo gli studi precedenti; È stato osservato che le dosi utilizzate negli animali erano a tassi molto elevati. Infatti, se consideriamo questa dose in termini di corpo umano, abbiamo visto che il consumo giornaliero dovrebbe arrivare fino ai chilogrammi.

LE ALTERNATIVE PIÙ NATURALI DOLCIFICANTI

Artificialipuoi anche provare questi dolcificanti naturali: Miele: A differenza dello zucchero da tavola bianco, il miele è un alimento complesso. Un cucchiaino di miele contiene 25 diverse proteine, amminoacidi e minerali. Dovresti provare ad aggiungere miele al tuo caffè, tè e tutto ciò che vuoi mangiare per dessert! Agave: È un dolcificante ottenuto per distillazione dal cactus di agave blu e ha un basso indice glicemico. Non è noto alcun danno, ma ricorda che non è privo di calorie! Stevia: È un dolcificante ipocalorico derivato da una pianta coltivata in Paraguay e Brasile. È 200 volte più dolce dello zucchero da tavola; Oltre ad essere meno calorico, può essere consumato pochissimo con questa caratteristica.