Cosa è buono per la carenza di ferro?

Il corpo umano ha bisogno di ferro per trasportare l'ossigeno proveniente dai polmoni a tutto il corpo. Questo elemento vitale è nella struttura di una molecola chiamata emoglobina, che è responsabile del trasporto dell'ossigeno. Inoltre, l'emoglobina è una proteina che conferisce al sangue il suo colore rosso. La carenza di ferro o bassi livelli di emoglobina possono portare alla condizione comunemente nota di anemia (cause, sintomi, trattamento).

Quindi, mentre stiamo cercando la risposta alla domanda sull'aumento del livello di minerale di ferro nel sangue, stiamo effettivamente cercando modi per aumentare il livello di emoglobina nel sangue. Ci sono alcuni rimedi casalinghi ed erboristici molto efficaci per aumentare i livelli di ferro nel sangue. Ma prima è necessario conoscere le cause della carenza di ferro nel sangue.

MOTIVI DI CARENZA DI FERRO

Bassi livelli di ferro nel sangue (carenza di ferro) possono causare affaticamento, pallore della pelle, debolezza e un sistema immunitario indebolito con livelli di energia impoveriti. Inoltre, bassa pressione sanguigna quando ci si alza in piedi da seduti, diminuzione dell'appetito, mancanza di respiro anche con un allenamento leggero, unghie fragili, capelli e insonnia sono sintomi comuni.

La carenza di ferro nel sangue è più comune nei neonati, nei bambini piccoli, nei bambini, così come nei cicli mestruali o nei periodi gestazionali delle donne. In generale, le cause della carenza di ferro nel sangue possono essere elencate come segue.

Un insufficiente apporto di ferro nella dieta è la causa più comune di bassi livelli di emoglobina nel sangue. Il ferro è un minerale alimentare derivato da fonti di alimenti ricchi di ferro. Un'assunzione insufficiente di cibi ricchi di ferro può portare a bassi livelli di ferro nel sangue.

Il sanguinamento mestruale pesante e grave può causare carenza di ferro nelle donne. È molto importante gestire il livello di ferro nei problemi mestruali.

A volte la perdita di sangue è dovuta a gastrite, ulcera allo stomaco, ulcera duodenale, emorroidi, feci sanguinolente o catramose, fibromi, tumore della vescica, cancro allo stomaco o cancro del colon-retto, ecc. Si verifica in tali situazioni. Queste condizioni mediche sono anche responsabili di bassi livelli di ferro nel sangue.

Alcune persone non possono assorbire il ferro nel loro corpo. In un disturbo intestinale come la celiachia o il morbo di Crohn, il ferro potrebbe non essere in grado di essere assorbito. Oppure può essere dovuto a vari motivi nell'intestino tenue. Se una parte dell'intestino tenue viene rimossa chirurgicamente o alcuni farmaci come i bloccanti dell'acido gastrico (i farmaci per l'ulcera sono un fattore che riduce l'assorbimento del ferro) possono causare carenza di ferro nel sangue.

Durante la gravidanza, le donne incinte devono affrontare una carenza di ferro. Un feto in crescita ha bisogno di più ferro e più ferro poiché il suo corpo ha bisogno di aumentare il proprio volume di sangue.

Queste sono le cause comuni dell'emoglobina ematica bassa. Tuttavia, alcuni di questi hanno rimedi erboristici e molti rimedi casalinghi naturali per aumentare i livelli di ferro nel sangue. Leggendo i suggerimenti di seguito, puoi avere un'idea di come aumentare il livello di emoglobina / ferro nel sangue.

COME AUMENTARE IL FERRO NELLA CANDELA? QUI SUGGERIMENTI ...

Il modo più efficiente e più semplice per aumentare i livelli di ferro nel sangue è assumere cibi ricchi di ferro. Naturalmente, ci sono molti rimedi erboristici per aumentare i livelli di ferro.

CIBO RICCO DI FERRO

Gli alimenti ricchi di ferro sono spinaci, barbabietole, soia, mele, mandorle, pere, pomodori, bucce di patate, fichi e germogli di erba medica. Una combinazione di almeno 5-7 di questi nutrienti dovrebbe essere presa ogni giorno per aumentare i livelli di ferro del tuo corpo. Assumere questi alimenti senza cucinare soddisferà il fabbisogno di ferro della persona. La cottura a metà e metà distrugge il ferro. La mezza cottura è sempre un metodo efficace se si vuole cuocere.

In particolare, dovresti evitare i fattori che riducono l'assorbimento del ferro. Evita tè, caffè, fumo e alcol quando possibile. Per questo motivo caffè e tè non vanno bevuti a fine pasto. Tè, caffè, ecc. le bevande possono essere consumate aggiungendo tisane. Un altro alimento che riduce l'assorbimento del ferro è il "latte". Il latte neutralizza l'ambiente acido nello stomaco, necessario per l'assorbimento del ferro. Ciò significa che non c'è abbastanza assorbimento. Alcuni degli alimenti ricchi di ferro, come i succhi freschi, sono:

BARBABIETOLA: Barbabietole: possono essere prese facendo una miscela con succo di barbabietola, succo di mela e miele. Ciò fornisce un supporto eccezionale in termini di beta carotene e contenuto di ferro.

BANANA: Le banane mature sono una delle fonti più ricche di ferro. Per stimolare la produzione di emoglobina nel sangue, prendi le banane con il miele due volte al giorno.

CIBI RICCHI DI VITAMINA C: Questa vitamina è efficace per aumentare l'assorbimento del ferro nel corpo. Pertanto, gli individui con bassi livelli di emoglobina dovrebbero avere più vitamina C aggiunta alla loro dieta. Gli alimenti ricchi di vitamina C sono frutta e verdura. Inoltre, si possono elencare ribes, guava, fragola, limone, arancia, kiwi, mandarino, pompelmo, lampone, litchi (Litchi chinensis = frutto reale), nettarina, pesca e mango. Contiene verdure ricche di vitamina C, verdure primaverili, cavoletti di Bruxelles, broccoli, cavoli, zucchine, piselli, cavolfiori, pomodori, cavolo verde, patate, ecc. sono le verdure.

MIELE: Il miele è un'ottima soluzione per aumentare il livello di ferro nel sangue. Il miele è ricco di minerali come manganese, rame e ferro, oltre ad aumentare l'emoglobina nel sangue.

VARIE DADI PER AUMENTARE IL FERRO

Ci sono molte erbe ricche di ferro, con un'elevata capacità di formazione di ferro o sangue. Ma prima di usarli, consulta il tuo medico, soprattutto se hai un farmaco in corso o hai una malattia cronica.

CONCHIGLIA PAU D'ARCO (Taheebo = Tabebuia avellanedeae): È una pianta che cresce nella foresta amazzonica. Questa erba consente ai globuli rossi di rigenerarsi in un solo mese. Inoltre, è un eccellente purificatore del sangue e produttore di sangue e aiuta anche il fegato e le ghiandole endocrine.

Ortica (Urtica dioica): L'ortica è una delle piante ricche di ferro. È come l'ortica negli spinaci e nel crescione (anche ad alto contenuto di ferro).

CARNE: La carne è un alimento ricco sia di proteine ​​che di ferro. La carne magra dovrebbe essere preferita per la salute cardiovascolare.

FUCOÈ una specie di alghe brune che cresce sulle coste oceaniche, soprattutto in America. Questa pianta ricca di ferro può rientrare nella stessa categoria di altre fonti come spirulina, clorella, dulse e lattuga di mare. Questa erba non è solo ricca di ferro e altri minerali, ma anche una ricca fonte di iodio. Per questo viene generalmente utilizzato per rafforzare la tiroide e regolarne il metabolismo.

FOGLIE DI KARAHİNDİBALe foglie di tarassaco contengono solo una modesta quantità di ferro. Tuttavia, questa erba, oltre ad essere un alimento o un integratore di ferro, aiuta il corpo ad assorbire il ferro. Il dente di leone è migliore se contiene grandi quantità di ferro, come spinaci o ortica, o se assunto con un integratore di ferro o altre erbe.

FIORI DI YONCA ROSSA E RADICE DI DULAVRATOT: I fiori di trifoglio rosso e la radice di bardana sono potenti purificatori del sangue. Queste erbe sono utili se assunte con integratori di ferro o altre erbe ricche di ferro. Queste erbe sono benefiche per la salute e sono estremamente efficienti in termini di assorbimento del ferro.

TIMO (Thymus serpyllum, Thymus vulgaris): Il timo è una pianta con un sapore forte e un alto contenuto di ferro. Pertanto, l'erba può essere assunta sotto forma di capsule e pillole. Ma il piccolo può essere consumato solo in piccole quantità. L'origano può essere utilizzato con cibi di stagione.

Quelli sopra elencati contengono quantità significative di elementi di ferro. Sebbene non tanto quanto queste erbe, il prezzemolo, il cumino, la menta piperita (Podina), il curry in polvere e la cannella contengono anche quantità significative di ferro.